Vai al contenuto

Persephone

Members
  • Numero contenuti

    630
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Persephone

  • Rank
    Oltre i 500 !

Profile Information

  • Sesso
    Femmina
  • Luogo
    Madre Terra
  • Interessi
    Musica, architettura, arte, letteratura , sartoria storica e artigianale.

Visite recenti

3394 visite nel profilo
  1. Che bello ! La musica antica è meravigliosa e " immergersi" è il termine esatto per definire l'ascolto di quei periodi storici. Faccio volentieri un giro 😊
  2. Tres Jolie ! ...Non lo conoscevo e ti ringrazio ! Questo invece è il minuetto tratto dal quartetto con flauto in Sol maggiore K285a. .
  3. Ciao a tutti Sono Persephone E non ascolto Mozart da 15 giorni 😜 Sinfonia 36 in Do Maggiore, k425 "Linz" Un bel minuetto per ritemprare lo spirito
  4. Persephone

    Beethoven

    Anche secondo me lo è, insieme al Concerto per pianoforte e orchestra n 4. Se non sbaglio il periodo in cui diede inizio alla composizione delle due opere è più o meno lo stesso. Ascoltando il concerto già dalle primissime note si avverte che "qualcosa è cambiato" 😊
  5. Ciao Kraus, sto cercando di comunicare con te in mp ma non riesco. Mi torna indietro il messaggio e mi dice " Kraus non può ricevere messaggi" 

    Perché ? 😆

    1. kraus

      kraus

      Colpa mia, Persy, dovevo svuotare la casella di posta che nel frattempo si era riempita fino all'orlo... Ora è tornata a posto :) 


      Mario

    2. Persephone

      Persephone

      😀😀😀😀😀😀😀😀😀

  6. Persephone

    Beethoven

    Potrebbe.... Se si ascolta appena più a lungo si avverte proprio un decollo degno di uno shuttle 😁 ...magari diesel ma sempre razzo rimane. Anche perché sulla scheda Wiki ho letto che al rapido salire delle note si accompagna anche un crescendo. Quindi possiamo OSARE dire che l'influenza di Haydn e dei musicisti di Mannheim un certo segno lo lasciò nel caro Ludwing ? A dispetto dei consigli scriteriati e degli spartiti gettati a terra😊 La mia ovviamente, è pura conversazione da appassionata, non pretendo di intendermene più del dovuto 😁😁😁 A fianco ai razzi ....però egli amava pure i "Sospiri" ( sempre di Mannheim ) https://www.lvbeethoven.it/woo047/ ...spero di aver riportato correttamente il link 🤓
  7. Persephone

    Beethoven

    Da 0.49 in poi, è come assistere ad un progressivo e vero e proprio decollo 😊
  8. Persephone

    Beethoven

    No..intendevo più avanti quando il tema sale incredibilmente di intensità e Potenza. Ma forse ( anzi quasi sicuramente😁) mi sbaglio. Credo di aver capito che si tratta di un passaggio brevissimo verso le note alte. Tipico dei ribelli appunto 😁
  9. Persephone

    Beethoven

    Danke ! Mmmmmhhhh vediamo se ho capito bene. Può essere che lo abbia usato anche all'inizio del primo movimento della Settima ? 😊☺☺ È lui...?
  10. Buon Sabato a tutti ! Alessandro Rolla concerto per violino. A chi gradisce Persy 🌹
  11. Peccato.... Io avevo già preso pop corn e coca cola per assistere 😁😁😁
  12. Persephone

    Beethoven

    Dopo aver letto con molto piacere questi aneddoti sulla vita e i relativi abbozzi musicali , viene proprio immediato il confronto con Mozart e la sua tendenza alla goliardia. Tradurre in musica le proprie vicende quotidiane e descrivere con le note i personaggi che le animavano, era cosa Mozartiana 😁 Tornando a quei famosi trii op 1 e la loro evoluzione , si evince dai quaderni di abbozzi , che dopo averli eseguiti a Vienna per il principe nel '73 , Ludwing stava procedendo ad una loro ri - elaborazione nel 1794 come Trio per archi op.3 , probabilmente sono composizioni del periodo di Bonn rielaborate con sostituzione di nuovi movimenti. Secondo ciò che scrive Gerald Abraham (in Beethoven, il suo tempo , la sua musica ,la sua eredità) , gli abbozzi rivelano che nei movimenti finali del Trio in Sol maggiore e di quello in Do minore vengono riuniti temi che originariamente non erano stati concepiti in rapporto fra loro. Se è vero che questi tre trii furono composti all'incirca nello periodo dell'ottetto per fiati, la revisione operata su di loro da Beethoven nel 1794 , non ha nulla a che vedere, per qualità, con la trasformazione dell'ottetto in pezzo per cinque archi eseguita nel 1796-97. Stranamente i materiali utilizzati nei trii sono vari . Troviamo : 1 ) il vecchio "razzo di Mannheim" ( inizio op 1 n,1. Inizio dell'adagio introduttivo del n.2, cui corrisponde un'anticipazione del primo tema dell'Allegro vivace, inizio del finale del n.3) . E qui chiedo aiuto ....chi conosce e mi sa spiegare che cos'è questo "razzo di Mannheim" ??? 😁 2) una melodia Mozartiana ( il largo con espressione del n2) e la chiara influenza di Haydn (scherzo e finale del n1, finale del n2, minuetto del n3) Nel primo periodo di 16 battute dell' Allegro vivace del n2 lo stile di Haydn sembra alternarsi a quello di Mozart, mentre gli abbozzi rivelano che ad un certo punto della composizione il solo modello era Haydn. Gli archi sono molto più indipendenti di quanto lo siano nei quartetti con pianoforte, ma non sono ancora del tutto emancipati. Esistono prove che lo scherzo del n.2 e il tema principale del 3furono originariamente concepiti per pianoforte e che il secondo dei due fu trasformato da Andante in Prestissimo.
  13. Mmmmhhh molto interessanti, direi che li acquisterò e li leggerò con piacere. Grazie Burpo !
  14. Tantissimi Auguri @Snorlax ! Teniamo le dita incrociate e inviamo energia positiva ! Mi raccomando facci sapere com'è andata. Interessante conversazione la vostra. In questi giorni sono molto impegnata con il lavoro e non scrivo nulla per ora. Conto di rileggere tutto con l'attenzione che merita e se ne sarò in grado darò un mio piccolo contributo.
  15. Persephone

    Beethoven

    Vero Vero !!!! Entrambedue le cose ! Probabilmente Haydn avrebbe detto : pubblica pubblica !! Vero anche l"innocuo sottofondo salottiero 700' esco. Pare di vedere le dame che sorseggiano il te con il mignolo teso. Forse proprio per questo sarebbe piaciuto ad Haydn 😀😀 Comunque sempre dal libro che sto leggendo pare che il ragazzo abbia apportato svariate modifiche all'opera 1 nel corso degli anni dal 91 al 94..... To be continued.....
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy