Vai al contenuto

[Cris]

Members
  • Numero contenuti

    53
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su [Cris]

  • Rank
    Nessuno (per adesso)

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Luogo
    Bologna

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Mi interessa molto questo passaggio, quali sono queste conseguenze, intendi sulla rottura del sistema tonale? Per capire meglio mi faresti qualche esempio di compositori che invece le hanno tratte, sempre partendo da Bartok o dal folklorismo?
  2. Dalla lunga serie di ascolti baltici di questi giorni, a @Madiel e @glenngould che ringrazio per la dedica. Devo dire che Holmboe mi piace molto! Grazie della dritta Madiel 😊
  3. Eccolo https://www.jpc.de/s/DaCapo+30th+Anniversary?searchtype=campaigntext sono 424 dischi!! Grazie!
  4. Segnalo su JPC la promozione avviata oggi su una marea di titoli Dacapo. Io prenderò Music of the Spheres di Langaard che desideravo da tempo, ma fondamentalmente a parte aver sentito qualcosa di Per Norgaard su Wellesz sono autori che non conosco. Accetto quindi eventuali suggerimenti su altri titoli/compositori.
  5. Ho visto ora che c'è anche su JPC ed è a 49.99, release date 14/6.
  6. La newsletter di Chandos mi informa gentilmente che uscirà questo per i 40 anni dell'etichetta.
  7. Non so se avete notato, ma ci sono di nuovo i box di Gielen in offerta su JPC. Siccome sono un entusiasta possessore del box su Mahler, quali altri box consigliate del mestro? Di mio sarei attratto dal vol. 5 (Bartòk, Strvinsky) e dal vol. 7. In attesa di quel vol. 8 che avete segnalato che uscirà a breve
  8. Confesso di non aver ascoltato ancora nulla del box su Fritz Brun (rimedierò presto), ma mi vorrei congratulare con il M° @adriano conductor per il grosso successo di vendite testimoniato dal 5° posto odierno in classifica su JPC https://www.jpc.de/jpcng/classic/charts?chartsmode=1. Credo sia una bella notizia per tutti quelli che desiderano un maggiore esplorazione dell'inedito e dell'inconseuto da parte del sistema della produzione discografica nella musica classica.
  9. Effettivamente guardando l'intero ciclo delle sinfonie di Schubert condotto da Nott con la Bamberger, la "vera" settima manca del tutto, e la Grande è l'ottava. Grazie per il chiarimento. Debussy - Sonata per violino e pianoforte. A chi gradisce
  10. Ho acquistato di recente questo buon SACD del ciclo delle sinfonie di Schubert di Nott, approfittando del forte sconto. Lo sto ascoltando ed arrivo alla 7 e... ma (diamine!) questa non è la 8?!? E' mai possibile un errore così clamoroso? Nessun altro ha questo disco? Forse è per questo che costava poco 🤣🤣
  11. Lux in Tenebris - Liturgy and Devotion in 18th-Century Naples Gaetano Menna / Francesco Feo Silvia Frigato, Talenti Vulcanic, Emanuele Cardi Trovo la voce di Silvia Frigato qui meravigliosa e la Lamentazione Terza un'opera affascinante, ma tutto il disco è molto bello. Registrazione live perfetta.
  12. Rued Langaard - the Symphonies CD 3 Symphony no.4 Symphony no.5 version I Symphony no.5 version I Con una dedica e un ringraziamento speciale a @giobar per aver segnalato a suo tempo l'offerta sul cofanetto Dacapo e soprattutto a @Wittelsbach per il suo perentorio commento "Chi non le piglia è un delinquente", al quale mi sono scrupolosamente attenuto. Grazie, grazie, grazie.
  13. 😂😂😂 Perdonatissima, volevo solo condividere un bellissimo ricordo filmico e musicale. Anzi, perdonaci tu per aver fatto i permalosi! Ti prego di accettare questo valse di Shostakovic come segno di pace: Nel frattempo io stavo ascoltando il mio primo Solomon di Handel nella registrazione tanto citata di McCreesh, per espiare il fatto di non essere in sala per il concerto di stasera
  14. Un paio di estati fa ho visto il film in versione restaurata in piazza Maggiore a Bologna, musica originale suonata dalla Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna. Posso quindi testimoniare direttamente che il film dura circa un'ora e che vederlo assieme ad altre 5.000 persone almeno, con l'orchestra che suona senza sosta per tutto il film è un'esperienza meravigliosa. La scena finale della corazzata che si scaglia a tutta forza verso l'intera flotta russa che interviene per sedare la sommossa, accompagnata dalla musica ossessiva ed evocativa dell'orchestra, è da pelle d'oca.
  15. Grazie Wittel per la tua conferma. Segnalo l'offerta su diversi CD Cedille, siccome mi piace Casella ho preso questo con Easley Blackwood al piano che mi ha molto incuriosito da un primo ascolto su spotify (il dipinto in copertina è meraviglioso, peraltro): Nel cercare chi fosse Easley Blackwood come escutore ho trovato pochissimo, invece ci sono diversi sui dischi, anche nei Cedille in offerta, come compositore. Detto che appena ho un attimo ascolterò qualcosa dal web, ma qualcuno del forum lo conosce?
×
×
  • Crea Nuovo...