Vai al contenuto

Marco_BG

Members
  • Numero contenuti

    0
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Marco_BG

  • Rank
    Nessuno (per adesso)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Grazie Hans, chiunque tu sia. Pedaliera finita e funzionante. Ho solo dovuto "ristagnare" un contatto magnetico arrivato rotto, sono fragilissimi (in ogni caso sostituibile con un pulsantino a rilascio). Fortunatamente ne inviano 2 di ricambio. Grazie perche senza i tuoi link di anni fa su dove trovare la scheda giusta, magari non ne sarei mai uscito :D

    1. HansVonGrobel

      HansVonGrobel

      Bravo Marco complimenti! E buon divertimento :)

    2. Dafdesade

      Dafdesade

      Buonasera Hans,

      ho recuperato una pedaliera d'organo ma dovrei midimizzarla. Ho trovato la scheda Doepfer CTM64 ma non capisco come debba essere collegata ai sensori? Esiste uno schema elettrico, o se hai dei consigli per un altra scheda

      Grazie

  2. Ciao, di Bergamo anch'io. Scusami il disturbo ma in queste cose si brancola un po nel buio purtroppo.

    Finalmente ho trovato una pedaliera e la devo midizzare. Sono stato sul sito da te indicato e ho trovato questo modello http://midiboutique.com/mpc32xrs-bundle-1?search=mpc32xr con tanto di contatti...(costosi ma non sapendo esattamente come procedere, non saprei come commutare la scheda in tanti interruttori quanti sono i pedali). Fino qui nulla di complicato. Mi sfugge però il modo con cui assegnare ogni sensore a una nota tramite sysex.  Sapresti indicarmi, senza impegno ovviamente, un metodo o software per l'assegnazione? Grazie!!

    Marco

    1. HansVonGrobel

      HansVonGrobel

      Ciao Marco, la scheda elettronica ha il compito di trasmettere i segnali analogici della pedaliera in segnali digitali midi. Per questo motivo, la pedaliera funziona con un punto d'ingresso e uno d'uscita.

      Nel punto d'ingresso ci va il cavo costituito da 32 fili (fornito da midi boutique), nel punto d'uscita la presa midi _USB. Ad ogni filo corrisponde uno shutter (interruttore on-off), che dovrà essere applicato a ciascuna nota della pedaliera. Chiaramente ciascun filo corrisponde ad una nota ben precisa, quindi dovrai fare un po' di prove per valutare che tutta l'architettura elettronica sia stata costruita bene. Le prime volte per dirti io suonavo il DO e il computer mi segnava il MI. Non ho mai lavorato con alcun sensore, né librerie quali sysex per programmare note. La scheda elettronica è programmata e pronta all'uso. Per qualsiasi motivo, rivolgiti direttamente all'ing.Jordan Petrov che è sempre molto disponibile e mi è stato utile per la costruzione della pedaliera. Buona giornata.

    2. HansVonGrobel

      HansVonGrobel

      P.S: Sei di Bergamo dove?

    3. Marco_BG

      Marco_BG

      Grazie... sai, mi arrangino ma questo è nuovo per me. E andando al risparmio, non vorrei prendere la loro flattina con contatti magnetici che da sola ha un certo costo (oltre che non ho molto posto per fare lavori). La pedaliera è solo meccanica, presa da un organo inglese '800.

      Sono di Cologno al Serio.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy