Vai al contenuto

Rome Youth String Orchestr

Members
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Rome Youth String Orchestr

  • Rank
    Nessuno (per adesso)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Rome Youth String Orchestr

    Concerti a Massa Martana

    Dal 23 al 28 luglio 2018 l’Associazione Culturale ”Insieme Oltre la Musica” organizza con i ragazzi della ”Roma Youth String Orchestra” una Master Class in collaborazione con il Comune di Massa Martana. Sotto l’attenta guida del M° Alberto Vitolo, l’orchestra giovanile da camera d’archi che fa capo all’Associazione, sarà impegnata nello studio e nell’esecuzione dello “Stabat Mater” di G.B.Pergolesi, in un Campus a tema scandito da lezioni individuali, prove a sezioni e concerto finale. Nel corso della settimana, all’interno del meraviglioso Chiostro di Santa Maria della Pace, nella tranquilla cittadina in provincia di Perugia, la “Roma Youth String Orchestra”, oltre a dare prova di quanto appreso nel corso della Master Class, si esibirà nei seguenti concerti: Lunedì 23 luglio alle 21:15, sarà dedicato alla musica barocca con tutta la Roma Youth String Orchestra in “Bach e il suo tempo”, concerto con musiche di Haendel, Bach, Vivaldi e Scarlatti e la partecipazione del contralto Tiziana Pizzi. Martedì 24, alle 21:15, sarà il Maestro Alberto Vitolo con “L’Antologia del violinista” ad offrire una panoramica del virtuosismo solistico con Corelli, Geminiani, Veracini, Tartini, Porpora, Mozart e Scarlatti, assieme a Valerio Tesoro al pianoforte e Giulio Scialpi al violoncello. Mercoledì 25, alle 21:15 sarà il turno di “Malìa”, un concerto prodotto a cura dell’Associazione Musicale Reggina Domenico Scarlatti, con arie di Tosti e canzoni napoletane d’autore interpretate dal soprano Roberta De Nicola, dal contralto Tiziana Pizzi e dal baritono Massimo Simeoli, con trascrizioni, adattamenti e arrangiamenti del M° Alberto Vitolo e l’accompagnamento dell’Ensemble Strumentale composto da una parte dei ragazzi della Roma Youth String Orchestra. Venerdì 27 luglio alle 19:00, ancora al Chiostro di Santa Maria della Pace, si terrà una lezione-concerto sullo “Stabat Mater” di Pergolesi come premessa all’esecuzione fissata per sabato 28 luglio alle 21,15, all’interno della Chiesa di San Felice. In occasione della Master Class, la Roma Youth String Orchestra si avvarrà in particolare, oltre che della fondamentale formazione con il M° Alberto Vitolo, anche della generosa e valente collaborazione di artisti lirici in carriera come il contralto Tiziana Pizzi, il soprano Roberta De Nicola e il baritono Massimo Simeoli.
  2. Rome Youth String Orchestr

    Master Class sullo Stabat Mater

    CONCERTI E MASTER CLASS PER ARCHI A MASSA MARTANA (PG), 23-28 LUGLIO 2018 Dal 23 al 28 luglio 2018 l’Associazione Culturale ”Insieme Oltre la Musica” organizza con i ragazzi della ”Roma Youth String Orchestra” una Master Class in collaborazione con il Comune di Massa Martana. Sotto l’attenta guida del M° Alberto Vitolo, l’orchestra giovanile da camera d’archi che fa capo all’Associazione, sarà impegnata nello studio e nell’esecuzione dello “Stabat Mater” di G.B.Pergolesi, in un Campus a tema scandito da lezioni individuali, prove a sezioni e concerto finale. Nel corso della settimana, all’interno del meraviglioso Chiostro di Santa Maria della Pace, nella tranquilla cittadina in provincia di Perugia, la “Roma Youth String Orchestra”, oltre a dare prova di quanto appreso nel corso della Master Class, si esibirà nei seguenti concerti: Lunedì 23 luglio alle 21:15, sarà dedicato alla musica barocca con tutta la Roma Youth String Orchestra in “Bach e il suo tempo”, concerto con musiche di Haendel, Bach, Vivaldi e Scarlatti e la partecipazione del contralto Tiziana Pizzi. Martedì 24, alle 21:15, sarà il Maestro Alberto Vitolo con “L’Antologia del violinista” ad offrire una panoramica del virtuosismo solistico con Corelli, Geminiani, Veracini, Tartini, Porpora, Mozart e Scarlatti, assieme a Valerio Tesoro al pianoforte e Giulio Scialpi al violoncello. Mercoledì 25, alle 21:15 sarà il turno di “Malìa”, un concerto prodotto a cura dell’Associazione Musicale Reggina Domenico Scarlatti, con arie di Tosti e canzoni napoletane d’autore interpretate dal soprano Roberta De Nicola, dal contralto Tiziana Pizzi e dal baritono Massimo Simeoli, con trascrizioni, adattamenti e arrangiamenti del M° Alberto Vitolo e l’accompagnamento dell’Ensemble Strumentale composto da una parte dei ragazzi della Roma Youth String Orchestra. Venerdì 27 luglio alle 19:00, ancora al Chiostro di Santa Maria della Pace, si terrà una lezione-concerto sullo “Stabat Mater” di Pergolesi come premessa all’esecuzione fissata per sabato 28 luglio alle 21,15, all’interno della Chiesa di San Felice. In occasione della Master Class, la Roma Youth String Orchestra si avvarrà in particolare, oltre che della fondamentale formazione con il M° Alberto Vitolo, anche della generosa e valente collaborazione di artisti lirici in carriera come il contralto Tiziana Pizzi, il soprano Roberta De Nicola e il baritono Massimo Simeoli.
  3. Rome Youth String Orchestr

    START UP MUSICALE 2018 ROMA

    Venerdì 6 luglio, alle ore 20,00 presso l’Aula Magna della Facoltà Valdese di Teologia, il M° Alberto Vitolo, in collaborazione con l’Associazione Musicale Reggina “Domenico Scarlatti”, suonerà insieme ai suoi allievi in un concerto per archi e pianoforte intitolato “Start Up musicale 2018”, a conclusione del presente anno accademico. Il concerto sarà prevalentemente costituito da una panoramica sulla musica barocca, con brani di Corelli, Haendel, Tartini e Telemann, ma non mancheranno puntate nell’Ottocento di Schumann e incursioni nel ‘900 con Respighi e Kreisler e con il loro sguardo su Vivaldi e Pugnani. La serata sarà una ghiotta occasione per sentire, questa volta in veste di solisti, alcuni giovani componenti della Roma Youth String Orchestra, l’orchestra giovanile da camera d’archi diretta dal M° Alberto Vitolo, che fa capo all’Associazione Culturale “Insieme Oltre la Musica” e che negli ultimi tre anni ha già tenuto diversi concerti a Roma e nel resto d’Italia ed è reduce dal successo ottenuto il 21 giugno al Museo Napoleonico in occasione della Festa della Musica. I giovani musicisti, tra i 12 e il 17 anni, sono tutti ragazzi che hanno mosso i primi passi sotto la guida del M° Vitolo fin dai tempi della scuola media ad indirizzo musicale e poi hanno continuato lo studio del loro strumento sotto la sua attenta guida con l’intento di percorrere tutta la preparazione accademica necessaria. Suoneranno il violino: Emilia Nigro, Silvia Innocenzi, Gabriel Quaglietta, Viola De Carli, Chiara Politano e Ludovica Simeoli. Giovanni Nigro sarà alla viola mentre Valerio Tesoro (reduce dalla vittoria al Concorso pianistico Nazionale “J.S.Bach” a Sestri Levante e al Premio Internazionale “Mozart” di Frascati) collaborerà al pianoforte. Il concerto verrà coronato dagli interventi solistici del M° Alberto Vitolo (già allievo di Giuseppe Prencipe e Angelo Gaudino ed esperto del ‘700 napoletano) e del contralto Tiziana Pizzi, artista in carriera, proveniente dal coro dell’Accademia di Santa Cecilia, presenti con il loro prezioso supporto per sostenere generosamente e festeggiare con entusiasmo il desiderio di suonare di questi giovani musicisti. Venerdì 6 luglio, h.20,00, Auditorium della Facoltà Valdese di Teologia, Via Pietro Cossa 42, Roma Ingresso libero
  4. Rome Youth String Orchestr

    Il Prete Rosso in concerto con la RYSO

    Dopo il successo ottenuto nei concerti di dicembre e gennaio, torna ad esibirsi la Roma Youth String Orchestra, l’orchestra giovanile da Camera d’archi composta da ragazzi tra i 13 e i 21 anni appartenenti all’Associazione Insieme Oltre la Musica. Il primo concerto è in programma sabato 14 aprile 2018 alle 20.30 alla Chiesa di San Michele Arcangelo a Roma, in Largo Gertrude Comensoli 6, sarà interamente dedicato a Vivaldi e per questo è intitolato “Il Prete rosso in concerto” (dal nome con cui Vivaldi era detto per il colore fulvo dei suoi capelli). In programma la Sinfonia al Santo Sepolcro per archi e basso continuo RV169, cui seguiranno il Concerto in La minore per 2 violini, archi e cembalo, il Concerto in Do Maggiore per 2 flauti, archi e cembalo, il Concerto n.2 “La Notte” RV439 per flauto, archi e continuo e, per concludere, “la Follia”, tema e variazioni per archi e cembalo. Si replicherà domenica 15 aprile alle 18:00 alla Chiesa di S.Francesco ad Anguillara Sabazia, mirabile esemplare architettonico del XV secolo, in via di San Francesco 9, nell’ambito della diciannovesima rassegna dei concerti di Primavera. L’Associazione culturale “Insieme Oltre La Musica” nasce nel 2015 per volontà del Maestro Alberto Vitolo e dei genitori degli allievi della scuola secondaria di primo grado Winckelmann di Roma, al fine di dare continuità alle attività musicali svolte dai ragazzi durante i loro tre anni di scuola. L'Associazione si è ispirata al progetto educativo sociale musicale “El Sistema”, nato nel 1975 in Venezuela per opera del musicista venezuelano Josè Antonio Abreu, scomparso a 78 anni il 24 marzo di quest’anno. Il progetto si pone come obiettivo principale quello di far crescere professionalmente, nel tempo, un' orchestra di giovani musicisti che aspiri ad un alto livello musicale e artistico partendo dall’apprendimento della disciplina orchestrale. L’orchestra giovanile Roma Youth String Orchestra è composta da ragazzi e ragazze di età compresa tra i 13 e i 21 anni, tutti studenti di scuole medie ad indirizzo musicale, conservatori o scuole di musica equiparate ed è un’opportunità rara per giovani che ambiscono a trasformare in professione la propria passione musicale; Lo scopo dell’associazione è quello di farli crescere musicalmente e professionalmente, cercando di diffondere la loro arte con dei concerti nei luoghi più appropriati ad accogliere la musica classica del loro repertorio, principalmente italiano. In questi tre anni la Roma Youth String Orchestra ha svolto un’intensa attività concertistica, facendosi applaudire in importanti chiese della capitale, come la basilica di S.Crisogono e quella di S.Francesco a Ripa, Sant’Andrea delle Fratte e Santa Maria Ausiliatrice, al Teatro di Villa Torlonia e al Teatro Euclide ai Parioli , in sedi prestigiose come la sala delle Colonne all’Università Luiss, e in diverse tournée in Puglia, in Calabria, Umbria e Campania, in particolare a Napoli, nella chiesa del Gesù Nuovo per il “Maggio dei monumenti”. Per i concerti di Vivaldi, la Roma Youth String Orchestra, diretta dal Maestro Alberto Vitolo con Emanuele Marinelli e Ludovica Mastrostefano in qualità di violini solisti, si avvarrà della collaborazione del Maestro Monica Limongelli, insegnante dei flautisti ospiti Eufrasia De Mattia, Lorenzo Lepore e Alice Zavarella. Suonano nella Roma Youth String Orchestra anche Emilia Nigro, Edoardo Rauco, Silvia Innocenzi, Gabriel Quaglietta, Viola De Carli, Caterina Savini, Martina Bedini, Chiara Politano (violini), Giovanni Nigro (viola), Giulio Scialpi, Piero Liuzzi e Ramona Marzullo (violoncelli). Al basso continuo si alternano Valerio Tesoro e Francesco Percuoco. Maggiori informazioni sul sito www.iolm.it e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/RomaYouthStringOrchestra/
  5. Rome Youth String Orchestr

    Concerti RYSO 17-27-29 dicembre e 6 gennaio

    E’ un dicembre ricco di appuntamenti quello della Roma Youth String Orchestra, giovanissima formazione d’orchestra da camera d’archi dell’Associazione Insieme Oltre la Musica di Roma. La Roma Youth String Orchestra è composta da un gruppo di ragazzi e ragazze di età compresa fra i 12 e i 18 anni, ed è nata internamente all’Associazione Insieme Oltre la Musica , costituita nel 2015 per volontà del M° Alberto Vitolo, docente di violino alla sezione musicale dell’Istituto Winckelmann di Roma (allievo a suo tempo di importanti maestri quali Giuseppe Prencipe, Angelo Gaudino, Daniele Gay, Giacinto Caramia) . I giovani orchestrali sono studenti che, dopo aver intrapreso lo studio di strumenti ad arco, stanno continuando il loro percorso in varie istituzioni pubbliche e private accreditate, cimentandosi con successo anche in prestigiosi concorsi internazionali, come a Pesaro, dove nei mesi scorsi hanno vinto il primo premio allo School Prize e la borsa di studio intitolata al M° Melani,, ed il concorso Giovani Musici di Roma, dove sono risultati vincitori assoluti nella sezione “Orchestre da camera”. In questi due anni la Roma Youth String Orchestra ha svolto un’intensa attività concertistica, facendosi già applaudire in importanti chiese della capitale, come la basilica di S. Crisogono e quella di S. Francesco a Ripa, e in diverse tournée in Puglia, in Calabria, Umbria e Campania. Hanno riscosso particolare successo il concerto tenuto a Napoli per il “Maggio dei monumenti” (maggio 2017), nella Chiesa del Gesù Nuovo, e il concerto tenuto a Roma, al Teatro di Villa Torlonia, per la Festa della Musica (giugno 2017). Ora, dopo la loro esibizione in un concerto esclusivo presso la Sala delle Colonne alla LUISS, i giovani musicisti della Roma Youth String Orchestra, diretta dal Maestro Alberto Vitolo, continueranno a proporre i loro incantevoli concerti di musica barocca per diversi quartieri della città di Roma. Domenica 17 dicembre alle 20:00 suoneranno a Castelporziano, nella Chiesa di San Tommaso Apostolo, in via Lino Liviabella 93, iniziando con le note di van Wassenaer ed il suo Concerto Armonico per archi e basso continuo n.1, cui seguiranno tra gli altri la Follia di Vivaldi, tema e variazioni per archi e continuo op.1, n.12, l’Adagio e Fuga per archi e basso continuo di Nicolò Porpora e la Pastorale dal Concerto Grosso op.VI, n.8 di Corelli “fatto per la notte di Natale”, che, assieme ad una Fantasia strumentale di celebri melodie natalizie, accompagnerà il pubblico nel clima delle festività ormai prossime. Mercoledì 27 dicembre alle 19:30 l’orchestra suonerà alla Basilica di S.Maria Ausiliatrice al Tuscolano (Roma), in piazza S.Maria Ausiliatrice 54. Sarà un ricco concerto che vedrà il contributo eccezionale di valenti musicisti professionisti come i soprani Maria Chiara Chizzoni e Laura Orlandi, i contralti Tiziana Pizzi e Francesca Calò, il tenore Giordano Rossini ed i bassi Fabrizio Di Bernardo, Roberto Montuori e Massimo Simeoli. In programma musiche di Vivaldi, van Wassenaer, Händel (con la celebe Sarabanda, nota ai più per essere la colonna sonora del famoso film di Kubrick, Barry Lyndon), antifone e cantate di Domenico Scarlatti e Johann Sebastian Bach , ed una bellissima Fantasia Natalizia per voci e orchestra che concluderà il concerto. Si replicherà venerdì 29 dicembre alle 21:00 al Teatro Euclide ai Parioli e sabato 6 gennaio alle 20:30 in pieno centro, alla Basilica di S.Andrea delle Fratte, in via S.Andrea delle Fratte 1. Maggiori informazioni sul sito www.iolm.it e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/RomaYouthStringOrchestra/
×