Vai al contenuto

zeitnote

Members
  • Numero contenuti

    1035
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su zeitnote

  • Rank
    Essenziale
  • Compleanno 17/07/1966

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Luogo
    Qui

Visite recenti

765 visite nel profilo
  1. zeitnote

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Ieri mattina ci ha provato @Majaniello a mandare di traverso la colazione al nostro bruckneriano de fero, oggi ci provo io... ..a @Snorlax ! PS: Dai, coi tempi che corrono poi ritenerti fortunato che non ci sia scritto Royal Chamber Orchestra.
  2. zeitnote

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Questa è tosta. Chi è uni dei più geniali e originali compositori del barocco? Eccolo...
  3. zeitnote

    Cosa state ascoltando di..Jazz?

    ...e che mi sono appena acceso un sigaro caraibico.
  4. zeitnote

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    E' quello che ci vuole per rifuggire per un momento dalla ribalderia dei tempi.
  5. zeitnote

    RICHARD WAGNER

    Sì, chicca nel senso che sul retro della copertina del Blu-Ray si parla di una nuova masterizzazione in HD. PS: Completamente d'accordo sulla tua analisi artistica di questo Tristano. Anche io sono sulla linea Bohm e non mi piacciono né Furtone, né Kleiber. Peter Hofmann (non ricordo se un'altra invenzione canora di Karajan) è immortalato anche nell'Anello del Centenario firmato Boulez/Chereau.
  6. zeitnote

    Nuova offerta speciale su cd e musica

    Catalogo Melodiya oggetto di interessanti promozioni su JPC. https://www.jpc.de/ff/1238733_110795?page=2&searchtype=cid Un esempio? A 16.99 (-37%). @Wittelsbach che chi diavolo è costui??
  7. zeitnote

    RICHARD WAGNER

    Questa sì che è una chicca.
  8. zeitnote

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    L'esecuzione è buona ma la registrazione soffre di un po' troppo riverbero. Peccato che di questo bellissimo repertorio la discografia non offra praticamente alternative.
  9. zeitnote

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Perché, chi sarebbe l’altro? Verissimo quello che dice @giobar sulla Suite per violoncello! Se volessimo trovare una definizione sintetica per lo stile di Reger potremmo dire “fantasia e fuga”.
  10. zeitnote

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Mah, io non sono esperto di nulla tranne che in Eros, come diceva quel tale. In ogni caso, essendo Reger un compositore di stretta scuola contrappuntistica, in generale lo preferisco nel repertorio cameristico dove il rigore formale d’impronta bacchiano si combina magistralmente - grazie anche ad una spiccata abilità di elaborazione tematica - uno slancio e un pathos “narrativo”, ovvero di drammatizzazione dello sviluppo musicale. L’integrale CPO delle musiche per pianoforte e violino della coppia simbiotica Wallin/Pöntinen è un caposaldo inamovibile della mia discoteca personale. Sì, sul versante sinfonico - forse un po’ per le stesse ragioni - credo che il suo lascito più potente stia nelle “variazioni”. Il CD postato da @Ives è splendido.
  11. zeitnote

    Anton Bruckner

    Dall’espressione sembra chiederlo lo stesso Bruckner nella foto di copertina. PS: Ma quello ë un doppio CD, vero? Dal vivo?
  12. zeitnote

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Wikipedia riferisce anche di una chiamata di Kna fatta a Cluytens nel 1965 per fargli dirigere Parsifal e Tannhäuser a Bayreuth. Certo, la cosa può essere anche inquadrata come un atto di opportunismo di comodo, perché il Kna magari quell'anno non ne voleva mezza di dirigere, ma direi che è più probabile un gesto di stima.
  13. zeitnote

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Per un attimo ho avuto l'impressione che il pelatone a destra fosse Gerry Scotti...
  14. zeitnote

    Letteratura

    "Nell'acqua color caffellatte piena di vecchi alberi morti. (Così, con solo un altro momento di follia da parte sua - un momento di folle eccitazione - lui butta ogni cosa nella borsa, - tutto tranne il manoscritto non letto e i libri usati di Lonoff ed esce più in fretta che può. Com'è possibile non farlo - come ama dire? Si sta disintegrando. Lei sta per arrivare e lui se ne va. Via per sempre)." -Philip Roth (1933 – 2018)
  15. zeitnote

    Cosa state ascoltando?

    @Ives and @hurdy-gurdy
×