Vai al contenuto

Lele23

Members
  • Numero contenuti

    25
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Lele23

  • Rank
    Nessuno (per adesso)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Stavo dando un'occhiata alle novità su Qobuz e mi è cascato l'occhio su questo disco. Molto interessante, d'altronde Grażyna è senza dubbio la compositrice che ascolto con + profitto.
  2. Lele23

    Antonio Vivaldi

    Qual è la vostra interpretazione preferita di Gelido in ogni vena? A me piace molto quella nel disco della Bonitatibus.
  3. Lele23

    Oratorio

    Quella di Myslivecek ha il vantaggio della Karthäuser che canta Maddalena, che già mi aveva fatto innamorare nel ruolo di Sara ne Il ritorno di Tobia.
  4. Ho notato, che se cerchi qualcosa in un certo stile e rimani piacevolmente sorpreso dal trovare qualcosa di stranamente diverso, 9 volte su 10 si tratta di un boemo.
  5. Stavo cercando qualche Messa di contemporanei di Haydn e mi sono imbattuto in un certo Jakub Jan Ryba, compositore a me totalmente ignoto, ma a quanto mi è parso, veramente notevole.
  6. Però Hogwood non mi piace. Quella che mi piacerebbe avere è la competenza per capire il perché... 😁
  7. Haydn è il mio compositore preferito e quindi l'ascolto spesso in tutte le salse e riguardo alle sinfonie ritorno molto spesso su quelle dirette da Bruggen. Correggetemi se scrivo una stupidaggine, ma il movimento HIP nasce anche per evitare quella tendenza a romanticizzare tutto, però la mia impressione è che Bruggen lo faccia partendo da una propria indole romantica personale e quindi riesca a creare un'atmosfera molto particolare, che apprezzo molto. Per esempio, Antonini mi fa un effetto diverso, anche se mi ha fatto molto piacere ascoltarlo un paio di volte dal vivo.
  8. Lele23

    Oratorio

    Preferisco la versione di Dorati perché c'è Kurt Moll che fa Raffaele ed il fatto che Adamo ed Eva non siano all'altezza dei due arcangeli rende più descrittiva la rappresentazione...
  9. Lele23

    Oratorio

    In questi giorni ho ascoltato due opere dirette da Fabio Biondi, il san Francesco di Sales di Feo e la Santissima Trinità di Alessandro Scarlatti e le ho trovate entrambe molto piacevoli. Approfitto del thread anche per affermare che Lucia Popp è stata un angelo Gabriele difficilmente superabile nella Creazione di Haydn. ☺️
  10. L'integrale delle sinfonie di Malipiero con un'orchestra top, ma mi era sembrato di leggere che c'è già qualche iniziativa del genere in corso, o sbaglio?
  11. Oggi mi sono fatto una dose massiccia di Trip hop e ho concluso che questo è il genere non classico più fedele all'approccio alla modernità di Debussy.
  12. L'inizio del quartetto L'Allodola di Haydn.
  13. Effettivamente, in questi giorni sto ascoltando le cantate di Bach dirette da Kuijken ed è un vero piacere.
  14. Lele23

    Messiaen

    Cmq restando a Messiaen, l'accoppiata Bruun/Hyldig mi pare la migliore, però mi piace anche la versione dei Poemes di Susanna Phillips. Lei è più dolce, non entra a pieno nella profondità di significato dell'opera, però dal punto di vista estetico è molto gradevole. Secondo me, almeno nella musica, quando l'estetica predomina sul contenuto non è mai un peccato grave.
  15. Lele23

    Messiaen

    Per quanto riguarda le opere per soprano e pianoforte, secondo voi, quali sono gli autori più simili a Messiaen che uno potrebbe esplorare?
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy