Vai al contenuto

Stardust

Members
  • Numero contenuti

    8
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Stardust

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  1. Bè,gli off topic a volte risultano molto interessanti! Vedo che la questione full B. appassiona e vi ringrazio delle risposte. @Mirko: non c'è nulla di cui vergognarsi ad essere curiosi. Tu suoni il clarinetto ed è normalissimo voler provare molti strumenti. Purtroppo non si può. Molti tra gli stessi professionisti preferiscono continuare a usare il loro clarinetto storico piuttosto che affrontare una spesa che può andare oltre i 5000 euro per avere,che so,un Backun o un Buffet Divine. Io per esempio vorrei provare un Selmer,sarei stracurioso di provarlo. Ma preferisco investire 300 e
  2. Ah ah Mirko,quando scrivi che non puoi avere tutti i clarinetti esistenti ti capisco perfettamente. Del resto i clarinetti costano,meglio innamorarsi di quello che si ha e cercare di essere ricambiati trattandolo meglio che si può.
  3. Ciao a tutti, qualcuno mi sa dire se i congegni automatici ideati dal Giampieri nel '29-'29 per migliorare l'emissione del SIb in terza riga furono mai effettivamente realizzati? Pare che furono brevettati dalla ditta Rampone & C. di Milano ma non so se furono mai fabbricati clarinetti con queste modifiche. Grazie, Ivano
  4. Grazie della risposta. Anche se il DO è tornato a risonare decentemente farò ritamponare completamente lo strumento a breve. Sul full boehm,bè,sfondi una porta aperta,lo amo incondizionatamente Detta molto grossolanamente e dal basso della mia poca esperienza,mi pare che il full perdoni meno e vada conquistato di più anche per il fatto che su certe note non consente diteggiature che invece possono essere adottate nel 17/6 (mi viene in mente il Sib sovracuto per esempio,dove la chiave del sol diesis articolato non permette la diteggiatura con tutti i fori chiusi). Se è caduto in quasi totale d
  5. Ciao a tutti, qualcuno mi sa dire se esistono posizioni (almeno una) alternative alle 4 classiche (che poi cambiano di niente) per eseguire il LA sovracuto (4 tagli sopra il pentagramma) ? In particolare quando si presenta il passaggio MI acuto (3 tagli sopra al pentagramma)-LA sovracuto,note che hanno le medesime posizioni o quasi. Grazie!
  6. Ciao ragazzi e grazie delle risposte. Sì,con DO chalumeau intendo il do sotto al pentagramma. Ho fatto le tue stesse considerazioni Mirko, e sono giunto alla conclusione che qualche tampone (secondo me più di uno) non chiuda perfettamente. Resta da capire perché solo il DO (e ovviamente il SOL sopra il pentagamma) presenti questo problema. Ho esagerato nel dire che è afono ma lì per lì è una cosa che mi ha infastidito e che ho notato subito visto che fino al giorno precedente era tutto ok. Semplicemente la nota non esce nella sua pienezza e sonorità,è opaca. Lo farò controllare al
  7. Ciao a tutti, quando finalmente ero riuscito a domare un'ancia che mi dava qualche difficoltà nelle note gravi ma ottima nei sovracuti,ieri ho avuto la brutta sorpresa di trovare il DO dello chalumeau completamente afono come se qualche chiave non chiudesse bene ma il RE esce bene e non mi pare che intervengano altre chiavi per fare il DO,solo l'anulare della mano sinistra . Premetto che suono un RC full Boehm che sicuramente ha dei difetti (oltre ai miei) ma che il DO uscisse come il Sib col portavoce (per fare un paragone che dia l'idea),non mi era mai successo. Qualcuno ha avuto la ste
  8. Certo che per sbagliare il nome dopo essere stati nella loro sede e averne acquistato uno ce ne vuole. PATRICOLA!
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy