Vai al contenuto

Tommy

Members
  • Numero contenuti

    147
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Tommy

  • Rank
    Qualcuno
  • Compleanno 04/03/1991
  1. Tommy

    Video flautati

    come sempre propongo anche qui le mie novità, spero apprezzerete!
  2. Tommy

    Video flautati

    Qui la "mia" Partita di JSB.... i vostri commenti e consigli sono sempre ben accetti
  3. Tommy

    Video flautati

    vi sottopongo la mia voliera >http://www.youtube.com/watch?v=_aB3zVCZmoU
  4. Tommy

    Video flautati

    http://www.youtube.com/watch?v=WW8A0xwyigg
  5. Tommy

    Video flautati

    chi conosceva questo? />http://www.youtube.com/watch?v=fN4OJkeyKow da pochi anni si è scoperta l'autenticità della trascrizione per flauto di questo brano, che ora è attribuita al compositore stesso! uno dei capolavori cameristici in assoluto, secondo me col flauto rende molto bene e anzi crea sonorità meno amalgamate rispetto alla versione col violino... che ne penzate?
  6. Tommy

    Video flautati

    ciao cari, ritorno dopo una lunga assenza e, preferendo non esprimermi sul "divo con movenze da diva" vi propongo una bella sfilza di interessanti video che ho trovato ultimamente... Galway, Rodrigo Premiere 1979 />http://www.youtube.com/watch?v=t6OfepdkdVA Galway, Schubert Arpeggione negli anni d'oro />http://www.youtube.com/watch?v=Jc2MkaDP6eI Gallois Piazzolla />http://www.youtube.com/watch?v=4y1N4PLTJgk PRETTO ! ! ! Mozart K 314 />http://www.youtube.com/watch?v=HRQI6uk-jns Debussy />http://www.youtube.com/watch?v=De5Xakact2U Ravel />http://www.youtube.com/watch?v=H2oHGekW72U !!!!! Pahud Concerto di Federico II />http://www.youtube.com/watch?v=Ro1O6jp5e70 Pahud Martin Ballade Live />http://www.youtube.com/watch?v=CAK1C87jnTI Questo invece è Campitelli, allievo di Pretto, didatta eccezionale... (e occhio a chi è il direttore!) Ibert 1) http://www.youtube.com/watch?v=xFBQSlg3oVU Poi il mio maestro Caroli Bach />http://www.youtube.com/watch?v=CtyqOcti9WU
  7. Tommy

    Video flautati

    lo sto studiando. con lui. :ohno01:
  8. io ci sarò, dall'inizio alla fine! (segnalo anche per chi è di Roma che Mario Caroli terrà un altro concerto oltre a quello di Flautissimo, il 30 Novembre alle 21 (info qui http://www.nuovaconsonanza.it/2011/Festival%202011/festival11.html) presso la Sala Casella, concerto in cui spaziera da bach fino a jolivet eseguendo una delle sue specialità, chant de linos!)
  9. Tommy

    Video flautati

    a voi qualche commento (critiche ben accette!) penso che per lo meno sia meglio della versione che avevo pubblicato di questo pezzo qualche anno fa.. segnalo infine la pianista STELLARE con la quale ho avuto il piacere di suonare in questa occasione
  10. Ciao a tutti, vi segnalo questa interessantissima masterclass di Giampaolo Pretto, che dopo 7 anni ritorna eccezionalmente ad inegnare! DENTRO IL SUONO - LABORATORIO DI TECNICA FLAUTISTICA Portogruaro, agosto 2011 Giampaolo Pretto, docente Nicola Campitelli, assistente Dopo sette anni di sospensione della propria attività didattica di perfezionamento, Giampaolo Pretto torna a tenere una MasterClass, sotto la forma di un Workshop. L'obiettivo di questo laboratorio però non è un tradizionale corso di flauto: ovvero le lezioni non verteranno sullo studio e l'approfondimento del repertorio flautistico, sia esso solistico od orchestrale. Ciò che costituirà il principale oggetto di conoscenza nonché uno sviluppo specificamente dedicato, sarà il corredo tecnico generale che un moderno professionista del flauto deve possedere, affinché il suo lavoro interpretativo possa divenire voce autorevole ed autonoma in qualsiasi aspetto del far musica. Il controllo sempre più consapevole e ben sviluppato della nostra sonorità deve poter divenire la materia stessa che veicola, con estrema sicurezza, il nostro pensiero musicale, nel massimo rispetto del testo e dello stile. Nel corso del Laboratorio, inoltre, verrano esposti da Pretto tutti i principali argomenti oggetto di un libro, attualmente in fase di elaborazione e che vedrà la luce nel 2012, sulla sua personale visione della tecnica flautistica nell'accezione più ampia del termine, redatto col prezioso contributo di Nicola Campitelli, suo assistente in questo Workshop. Descrizione delle fasi di laboratorio * Esposizione dei principali cardini della tecnica di emissione secondo la visione personale del docente; descrizione delle problematiche più comuni e avviamento alle possibili soluzioni: lezione collettiva. * Lezione individuale preliminare di verifica, (utilizzando anche uno o più pezzi di repertorio come semplice evidenziatore di pregi e difetti dell'emissione attuale), effettuata dal docente a ciascuno studente, in presenza della classe; istruzioni precise e dettagliate circa il potenziale di sviluppo del proprio suono e spiegazione degli esercizi specifici con cui raggiungere obiettivi concreti. * Seguente approfondimento degli esercizi indicati dal docente, in lezione individuale effettuata dall'assistente. * Eventuale nuova spiegazione collettiva di quelle problematiche che dovessero rivelarsi più utili per il massimo numero di studenti, e confronto generale con ricezione di possibili domande e/o chiarimenti di interesse comune. * Seguente lezione individuale da parte del docente, come verifica del lavoro svolto nel frattempo e nuove indicazioni; nuova lezione dell'assistente e così via, in un alternarsi di rimandi e controlli che facciano scaturire la massima concretezza ed efficacia del lavoro. Gli argomenti principali che saranno oggetto del workshop Conoscenza e approfondimento della fase respiratoria; individuazione del proprio suono; sviluppo del suono stesso in colore, volume e proiezione; miglioramento della qualità assoluta del proprio suono; esercizi per sviluppare la densità degli armonici nel suono; esercizi per aumentare la pulizia e il legato; canto nel suono in relazione a un percorso armonico; soluzione delle difficoltà tecniche digitali a priorità di emisione; rinforzo dell'imboccatura; sensibilizzazione dell'imboccatura; controllo dell'intonazione attraverso la flessibilità; 'la tecnica dei tre punti'; il suono come prolungamento della propria immaginazione musicale; alcune diffuse tecniche utilizzate nella musica contemporanea, viste come straordinario veicolo di perfezionamento nell'emissione flautistica; apprendimento della respirazione circolare. Lezioni individuali: nell'ottica di un processo di apprendimento come questo, e trattandosi di un work in progress, il numero e la durata delle lezioni individuali, tanto col docente principale che con l'assistente, non è oggettivamente quantificabile in astratto: le lezioni frontali talvolta potranno essere brevi o più sostanziose a seconda delle esigenze individuali; si prega pertanto chi fosse, pur lecitamente, interessato ad un corso strutturato su base millimetricamente oraria ad iscriversi come semplice uditore. Lezioni collettive: a tali lezioni, che potranno alternarsi più volte a quelle individuali a seconda delle esigenze, è richiesta la partecipazione di tutti gli allievi effettivi, nell'interesse di rimarcare con la massima efficacia la spiegazione degli aspetti più complessi. Sono ammessi uditori tanto alle lezione individuali che a quelle collettive. piu info e possibilità di iscrizione QUI http://www.fmsantacecilia.it/corsi/11/dentro-il-suono.html
  11. Tommy

    Kotato flauto

    cosa vuol dire che gli chiedi troppo? se come dice stefano questi strumenti sono migliori dei gloriosi Muramatus SR senza viti per chiedergli troppo dovresti essere il Galway di 30 anni fa!
  12. Io invece in particolare dal temino puntato del quarto movimento (minuto 11.59 di questo video), secondo me assolutamente geniale! (grazie per i tag!!)
  13. (e visto che ci sono vi segnalo che anch'io mi sono cimentato in una piccola trascrizione, dico piccola perche alla fine ho dovuto solo sistemare un po le ottave e rendere piu flautistiche certe parti.. ma non è stato difficile, anche perchè questo pezzo è già stato trascritto da molti altri.. ecco qui http://www.youtube.com/watch?v=R84VUxyNp14 )
  14. ciao flà! il concerto per clarinetto k 622 è stato completamente trascritto per flauto e pure edito, il tutto nello stesso anno in cui è stato pubblicato quello originle per clarinetto, ovvero il 1801.. ecco qui http://www.boosey.com/shop/prod/Concerto-G-Flute-Piano-after-Cl-Concerto-K622/925564
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy