Vai al contenuto

vescovo

Members
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Risposte risposto da vescovo

  1. Salve a tutti.

    Esco sempre tritato da un ascolto di uno spiegamento di voci bianche, meglio ancora se quasi inaspettate in una massa orchestrale/corale già in gran movimento.

    Ho passato buona parte della notte ad ascoltare più e più volte tutte le versioni possibili del finale (finalone!) del Mefistofile di Boito. Poi è stato un problema prendere sonno.

    Altro brano in cui corpo e anima sono messi a dura prova è il finale del Te Deum di Berlioz dove il coro dei bambini entra a finire senza pietà l'ascoltatore già messo a dura prova. Addirittura a Londra qualche anno fa il buon Solti fece portare ai bimbi una mano alla bocca come per amplificare ulteriormente il suono. Effetto scenografico, ma penso ci sia ancora parte di me sciolta sulla poltrona.

    Vi viene in mente qualcos'altro di simile con cui fare un bel frontale?

    Ciao

    V.

  2. Salve a tutti.

    Ogni po' di anni ritento la fortuna nel trovare qualcuno che mi identifichi un brano sentito in radio moltissimi anni fa.

    Violino e pianoforte, allegro, identificata la tonalità in si b maggiore (anche se un violinista una volta mi guardò male come se questa tonalità fosse assolutamente inusuale per il violino, di cui non so nulla), il pianoforte arpeggia in sedicesimi, molto insistentemente, quasi carillon/moto perpetuo.

    Qui l'incipit che ricordo:

    sconosciuto.jpg

    (se non funzionasse: https://postimg.org/image/n489gx3gt/)

    Grazie 1000

    V.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy