Vai al contenuto

nem_nuovieventimusicali

Members
  • Numero contenuti

    2
  • Iscritto

  • Ultima visita

I successi di nem_nuovieventimusicali

Nessuno (per adesso)

Nessuno (per adesso) (1/21)

  1. 4 e 5 LUGLIO 2013 ore 21.30 presso BASILICA S. ALESSANDRO Fiesole (Firenze) CARMELO BENE – MANFRED Musiche di ROBERT SCHUMANN (versione originale per pianoforte, coro e solisti) NUOVA PRODUZIONE NEM – NUOVI EVENTI MUSICALI Mise en espace: Riccardo Giannini Pier Paolo Vincenzi, pianoforte Coro da Camera di Bologna Pier Paolo Scattolin, direttore Il genio di Carmelo Bene, di Byron, di Schumann si incontrano in uno di quei magici momenti della storia dell’Arte in cui si uniscono cose meravigliose, come per miracolo. È la doppia rappresentazione scenica del “Manfred” di Lord Byron, su musiche di Schumann, nella versione originale per pianoforte, coro da camera e solisti, che fu uno dei capolavori di Carmelo Bene, una produzione NEM – Nuovi Eventi Musicali, per la regia di Riccardo Giannini. Una versione onirica dell’opera, ambientata alla fine dell’800: con Pier Paolo Vincenzi al pianoforte e il Coro da Camera di Bologna diretto da Pier Paolo Scattolin, la voce e le immagini di Carmelo Bene si intrecceranno a quelle degli artisti in scena, nella lunga notte che Manfred passa a contatto con i fantasmi del suo passato, tra le ansie e le speranze di questo eroe romantico. Le musiche sono di Schumann, autore caro ai NEM, così come la prima esecuzione dell’opera con Bene fu nel 1978, con l’Orchestra del Teatro alla Scala diretta dal M°Piero Bellugi, da poco scomparso e faro guida nel cammino artistico dell’associazione. La proposta dell’evento vuol essere una riflessione sul periodo che stiamo vivendo: l’arte di grandi interpreti quali Carmelo Bene, il suo pensiero intellettuale, può aiutare a riflettere su temi quali il vuoto, l’essere/esserci, il metateatro, fondamentali per arrivare al nocciolo dell’esistenza e dell’arte. Per maggiori info e ticket: www.nuovieventimusicali.it
  2. LUNEDì 1 LUGLIO 2013 ore 21.30 presso BASILICA S. ALESSANDRO QUARTETTO SAVINIO MATTEO FOSSI PIANOFORTE - EDOARDO ROSADINI VIOLA Programma: Benjamin Britten, Lacrimae per viola e pianoforte Wolfgang Amadeus Mozart, Quintetto per archi K 516 in sol minore Robert Schumann, Quintetto per pianoforte e archi op.44 in mi bemolle maggiore Matteo Fossi, pianoforte Edoardo Rosadini, violav Quartetto Savinio: Alberto Maria Ruta, Rossella Bertucci violino; Francesco Solombrino, viola; Lorenzo Ceriani, violoncello Dal 1 al 5 luglio a Fiesole torna la grande classica firmata NEM. La Basilica di Sant’Alessandro si trasforma in un laboratorio del presente e del futuro, dove i capolavori della musica rinascono a nuova vita grazie a reinterpretazioni originali a cura di artisti dalla sensibilità particolare. Il primo appuntamento, lunedì 1 luglio, è con il concerto del Quartetto Savinio, composto da Alberto Maria Ruta e Rossella Bertucci al violino, Francesco Solombrino alla viola, Lorenzo Ceriani al violoncello, a cui si uniscono per l’occasione il pianista Matteo Fossi e il violista Edoardo Rosadini. Nell’apertura della serata l’esecuzione a cura di Fossi e Rosadini di Lacrimae, capolavoro di Benjamin Britten: l’autore sarà omaggiato con altre manifestazioni durante l’autunno dai Nuovi Eventi Musicali, nel centenario dalla nascita. A seguire il Quintetto per archi K516 in sol minore du Mozart e il Quintetto per pianoforte e archi op.44 in mi bemolle maggiore di Schumann. La Basilica di Sant’Alessandro, come ogni anno, è il luogo delle produzioni Nem più delicate, intime, ricercate, profonde. Questo concerto ne è conferma: una unione di grandi musicisti, e grandi amici nella vita artistica e di tutti i giorni. La Nem ha lo scopo di far convergere queste energie: il programma nasce di conseguenza. Un omaggio al grande Britten, di cui ricorrono i cento anni dalla nascita, il quintetto di Mozart, che funge da collettore fino al quintetto di Schumann, autore caro per lo slancio musicale, ma anche intellettuale e di riferimento per un’età magica della musica, quella del Romanticismo tedesco. per maggiori info: www.nuovieventimusicali.it
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy