Vai al contenuto

zippie

Members
  • Numero contenuti

    57
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su zippie

  • Rank
    Nessuno (per adesso)

Visite recenti

367 visite nel profilo
  1. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Such a fun ...! Ascolto l'Op. 7 di J. Sibelius, per O. Vänskä 2016. Come a dire: fosse per noi un Orff lo avremmo gradito più divertente :-)
  2. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Molto piacevole! All'ascolto dell'Op. 77 di J. Brahms, per J. Jansen e A. Pappano 2015. La non urgenza come intensità situazionale: sapidazionale e formale insieme. Un'intenzione d'ombreggiature non banale, e nel senso di una resa di percorrenze e luoghi, diciamo fiabeschi e perciò risolti seppure miticamente, confermata nella cadenza.
  3. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    È un'emozione così intima, da richiedere parecchio a spiegarla: quante migliaia di ore di pianoforte ho ascoltato in vita mia? e ritrovare impagabile Paderewski. D'accordo ne ho tanti di insostituibili, ma intanto ...uno tra quelli.
  4. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    L'inc*zzoso (o almeno così mi par pigliato nelle corde dell'Irvine arditto, Paris vedi mo' il giorno di Natale 1989, direi OK che oggi neve) "Time Zone 8" (violino assolo) di Dusapin.
  5. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Continuo con un "minore" non nelle mie corde, ma nel segnalarlo tutto l'apprezzamento per un fare musica onesta e compita oggi. Dobrinka Tabakova : String Paths : 2013 ECM : 028947648260
  6. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Raramente mi presto al gioco del "mi piace o no" ma questa mattina l'esperienza (ce l'avevo messa tutta) è stata intensa quanto basta da riverberarne (l'esito negativo) in un forum di segnalazioni d'ascolto significativo. Insomma no, non ce l'ho fatta a inserire questi "recenti" irlandesi nella mia fonoteca, pur nell'apprezzamento, oltre che degli interpreti qui nella loro grata musicalità, dell'indubbiamente interessante specificità (infine persino corale) (per cui lo indicherei come, in qualche modo, un album di riferimento).
  7. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    https://www.nmcrec.co.uk/musicmap/index.html NMC Recordings: The home of new music from the British Isles (deliziosità informatica)
  8. zippie

    Domenico Scarlatti (1685-1757)

    Diciamo che le Sonate di D. Scarlatti si prestano a cose così: ;-)
  9. zippie

    Che suoneria del cellulare avete?

    Si perde nella notte dei tempi del mio Nokia 3310 la mia "personalizzazione" della suoneria. Direi dall'epoca dell'uscita in demo del pezzo in certi canali internet molto liberi d'allora. Mi è capitato anche di sostituirla talvolta (nei più moderni smartphone lo sfondo del mio schermo non dura al più una stagione) ma niente: ormai è lì, la personale più "mia" (non sono molti i miei oggetti d'uso quotidiano così longevi, giusto qualche quadro sul muro, qualche posata d'acciaio...). "Suicide As Self-Expression" dei Terminally Your Aborted Ghost, 2002 _____ ...mmh, correzione: l'affetto per il 3310 del mito mi ha fatto esagerare, nell'attribuirgli una possibilità di là da venire, oltretutto in quei primi Duemila io avevo un paninetto Ericsson, dove sì ricordo d'aver giocato di mp3 (inteso: quelli a tal uso gli unici ammessi nella mia fonoteca!); ma mi sembra carino ricordare allora anche che nel Nokiamito avevo potuto comporre io stesso la mia suoneria, usando i tastini :-) sigh
  10. zippie

    La nostra copertina preferita

    Una foto che mi piacque proprio: Un'altra particolare: Mi piacevano praticamente TUTTE le copertine delle mai abbastanza encomiate riedizioni "per l'educazione del popolo" APEX ne rendo omaggio almeno ad alcune:
  11. zippie

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    L'ascolto dell'opera di Scriabin è per me tra quelli meno scontati. Chissà forse per questo non ho atteso l'offerta più ...scontata del cofanetto riassuntivo DECCA 2015 (ho giusto spuntato un 40.99EUR da IBS sotto le Feste) che mi ero da tempo proposto di sfruttare per il mio cogliere più personale anche di quest'anima artistica, essa al contempo nel pieno e nel post di tanta temperie ...multicolore pre-carneficine novecentesche, nel mio aggradato vagolare in quei cent'anni fa (colleziono modernismi... magari perché no coniando il termine di neomodernismo per tutta una certa musica europea di cavallo Duemila), una fase, quella del centenario, ripresa con qualche curiosità anche in sede, e quindi moda, di istituzioni culturali locali peninsulari, nel loro domandarsi con quel brividino in più se meriti assumere il Novecento nella "tradizione", e a partire appunto da dove. DECCA 028947881681: al solito il recupero editoriale di vecchie con nuove registrazioni (si va dal 1971 al dicembre 2014) perde per la via le note agli album dell'epoca ovvero il contesto della ricezione di quelle offerte interpretative, oltre a certe analisi le più puntuali (che io adoro leggermi !dopo! il primo ascolto). Ma intanto che ...gran nuvola in cielo in cui addentrarmi :-) http://www.deccaclassics.com/en/cat/4788168
  12. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Mi ha fatto venir voglia di riascoltare questo mio vecchio CD: Canzoni femminili del XII e XIII sec (sia detto: perloppiù alquanto ...laiche) proposte da Brigitte Lesne per Opus 111 , Opus Production 1995 UPC:709861301348 ASIN:B000005W48
  13. zippie

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Ehm gran bei regali per me con la Befana...Tra cui segnalo qui di Thomas Daniel Schlee queste due belle realizzazioni ORF: acquistate direttamente dallo shop dot at, giusto per dire tutto OK: arrivate in 10 gg (sotto feste), corriere GLS (3 euro plico unico) (peccato non accettino PayPal). In verità, al mio primo ascolto fisico, starei ancora cercando di capire la "dimensione sonora" del risultato, intendendo con questo il (post)prodotto: a motivo d'un'impressione, e quindi l'inquietudine, di un qualche intervento d'elaborazione di troppo in amplificazione delle prese. Buon 2018 di preziosi ascolti & collezioni a tutti :-)
  14. zippie

    Cosa state ascoltando ? Anno 2017

    N. A. Rimsky-Korsakov: Suite "Le coq d'or" Boston Pops Orchestra, cond. Arthur Fiedler, 1956? EAN 0-9026-61497-2-8 Registrazione di riferimento! Vabbé, non me intendo, essarà di certo rimasterizzata a dovere, ma un ascolto da farmi sobbalzare da quanta freschezza e saldezza (e simpatia che non guasta) insieme. (Un bello anche poi è che la copertina l'ho vista quando ho cliccato sulla radio chiedendomi: ma di che produzione si tratta, di così rifinito & tornito? e mi sono commosso quel giusto...!)
  15. zippie

    Il vostro prossimo acquisto musicale

    Personalmente apprezzo segnalazioni di interpretazioni/esecuzioni musicali come "di riferimento": ma intendendo la locuzione nel senso: "di valore", "di particolare suggestione/interesse" e infine "storicamente importante". Per le due necessità: a quale ascolto limitarsi nella drammatica necessità di dover escludere un monte ore altrimenti non concesso in vita ("procurati almeno quella di ...") e poi "per sapere di cosa si parla" (cioè a questa e quella è fatto o è stato fatto universalmente riferimento come di una resa di grande intelligenza e/o perizia e/o sensibiltà e/o efficacia insomma un lavoro ...da maestro). In altre parole a me non dispiace né nella pratica né nell'esercizio del giudizio tale espressione: insomma registrazione "di riferimento" come sinonimo di "notoria" "indimenticabile" e "magistrale" "particolarmente importante" seppure, specie nel contesto del pensiero moderno, difficilmente immaginabile come "definitiva" "insuperata/insuperabile", per la *pagina* che è quella, proprio in questo genere di impresa musicale ("classica" "colta" o appunto "di scrittura") tipicamente il solo lascito fondamentale (per altri generi vale la registrazione stessa come opera unica, il resto è "rifacimento" (peraltro infrequente), "live", "cover" ...). In questo forum, specie per quanti come me che lo possono adocchiare solo quel minimo, non si esiti a dire "imperdibile!" per certi tócchi per i quali, e per quanto mi riguarda così spesso [praticamente l'ampia maggioranza dei miei acquisti!], è intrattenibile dire "non ci posso credere (quant'è meraviglioso questo take, di quel giorno e quell'ora...)"... :-) (e si badi bene che per me vale la regola ferrea: la musica mal suonata va evitata: ferisce addolora corrompe consuma ecc). Aprire perfino una Discussione apposita: "le registrazioni imperdibili" ?! anzi, così si trova subito: "Le registrazioni di riferimento"...!! :-D
×