Vai al contenuto

ken

Members
  • Numero contenuti

    236
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su ken

  • Rank
    Qualcuno

Contact Methods

  • Yahoo
    giovannimura1972@yahoo.it

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Interessi
    Anime giapponesi (Goldrake, Ken il Guerriero, Uomo Tigre, Cavalieri Zodiaco, Starzinger, Rocky Joe), cinema giapponese (Kurosawa, Mizoguchi, Ozu, Matsumoto, Myazaki, Kitano), cinema russo (Tarkovskij), cinema svedese (Bergman), cinema danese (von Trier), i film di Kubrick, fumetti Topolino anni '30, Jacovitti, Bonvi, gli Spaghetti-western, il Marchese del grillo, Fantozzi, Totò, Bach, Mozart, Beethoven, Vivaldi, Chopin

Visite recenti

880 visite nel profilo
  1. Si' ricordavo la anomalia di questa integrale. Sono molto venduti peraltro separati i due cd con sinfonie 7,8,9 e l'altro mini box con i cd delle sinfonie 4,5,6.
  2. E di Rafael Kubelik che ne pensate? So che ha eseguito, seppur con orchestre diverse, l'integrale delle 9 sinfonie di Beethoven.
  3. ken

    MENDELSSOHN

    Grazie per i suggerimenti
  4. ken

    MENDELSSOHN

    Oltre alla bellissima integrale delle sinfonie di Mendelssohn fatta da Abbado, conoscete un'altra bella edizione integrale delle sinfonie, naturalmente con tutti i ritornelli della esposizione ripetuti?
  5. ken

    Beethoven

    Anche il musicologo Tarcisio Balbo, nel suo saggio dedicato alla Sesta Sinfonia, cita questa composizione come modello ispiratore della Pastorale, benché poi quest'ultima sia musicalmente diversa.
  6. Muti e Bernstein nei loro integrali eseguono la versione del 1851 con il primo movimento "più lungo".
  7. Gardiner comunque nel suo integrale fa entrambe le versioni : quella del 1841 e poi propone i primi due movimenti della versione del 1851
  8. Intendevo il primo movimento della suddetta sinfonia
  9. Ho notato che della quarta sinfonia di Schumann vi sono due versioni :nella versione originale del 1841 non viene ripetuto il ritornello della esposizione (il movimento dura 8 minuti), nella versione del 1851 viene invece ripetuto (il movimento dura 11 minuti)
  10. A me Solti come interprete delle sinfonie di Beethoven e Brahms piace molto. Ti dirò che è uno dei direttori che apprezzo di più in assoluto
  11. Io concordo con Ives. Anche a me piacciono gli integrali filologici (Gardiner e Harnoncourt). Comunque anche Abbado e Muti hanno fatto eccellenti integrali delle sinfonie di Beethoven. A me Furtwangler non piace granché non solo perché non ripeteva i ritornelli, come Karajan del resto, ma dilatava anche perché dilatava molto i tempi dell'esecuzione.
  12. ken

    Mozart

    Grazie kraus. Nel caso della 40 anche Frans Bruggen aveva eseguito l'andante nella versione "lunga".
  13. ken

    Mozart

    Grazie kraus quindi anche i movimenti lenti a volte prevedono ritornelli.
  14. ken

    Mozart

    Però ho notato che, nella 40, in certe esecuzioni, l'andante è molto più lungo. Forse viene ripetuto per intero. Nella esecuzione di Bernstein l'andante dura 8 minuti. In quella di Muti ne dura 15. Forse va ripetuto per intero. Non saprei.
  15. Concordo con questo giudizio. I ritornelli vanno fatti. Stranamente l'unica esposizione che Karajan ripeteva era quella del I movimento della V di Beethoven, ma non so il perché. Ma ho ascoltato anche delle esecuzioni di Karajan di alcune sinfonie di Mozart e il giudizio è lo stesso di quelle di Beethoven. Karajan era "allergico" ai ritornelli, per quanto abbia inciso molto, non so perché, magari era la casa discografica che all'epoca gli imponeva certe durate, ma la mia è solo una ipotesi.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy