Vai al contenuto

carolviolino

Members
  • Numero contenuti

    337
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su carolviolino

  • Rank
    Qualcuno
  • Compleanno 22/10/1990
  1. carolviolino

    i migliori conservatori italiani

    alessandro sì, esattamente. devo confessare che mi piacerebbe sentirlo suonare...da come me ne parlano sembra un maestro che pretende non molto, moltissimo.
  2. carolviolino

    come si studia?

    sìsì ma infatti sono pienamente d'accordo!
  3. carolviolino

    i migliori conservatori italiani

    allora...non frequento il conservatorio di milano però credo che le iniziative che propone siano molto buone (e mi riferisco ai concerti che organizza il collaborazione con grandi artisti e blabla). E questo fa un po'di differenza. poi dalle voci che ho sentito pare sia molto valido per i pianisti. per quanto riguarda como invece vorrei esprimermi in una maniera poco elegante nei confronti della segreteria, della bibliotecaria e del direttore (e di alcuni insegnanti bavosi) ma non è il caso. naturalmente ci sono insegnanti validi (e anche molto come il mio e un altro di violino -che dev'essere un ottimo violinista, ma moolto severo, a quanto mi dicono- perpich per chi lo conoscesse, invece il mio è beppe crosta, sempre per chi lo conoscesse). le iniziative potrebbero essere migliori e ai saggi non c'è anima viva in sostanza, a como (come un po' dappertutto) ci sono maestri molto in gamba e maestri invece da prendere a calci in c..o, ma l'organizzazione meno strettamente musicale è pessima.
  4. carolviolino

    come si studia?

    sono d'accordo con fidalma. Per quanto mi riguarda, al massimo nelle pause penso "sì, adesso in terza" o quello che è...ma dopo un po' la cosa diventa abbastanza automatica, anche se è bene rimanere coscienti di quello che si sta facendo.
  5. carolviolino

    La "lezione" della settimana...

    sui 115 direi, non supero sicuramente i 120, almeno non ancora
  6. carolviolino

    La "lezione" della settimana...

    certo che si tratta di lui! comunque devo dire che oggi non è venuta malaccio...escludendo il secondo tempo naturalmente: devo assolutamente migliorare l'approccio al p...non che suoni troppo forte, no. però sto sempre nei paraggi del mf e per fare le dinamiche di questo tempo rischio di far uscire un suono completamente vuoto. è questo il problema (in bocca al lupo per il concerto!)
  7. carolviolino

    La "lezione" della settimana...

    beh ma infatti non mi sono venute subito (e comunque la discesa è un po' critica, per i cambi di posizione) tu che diteggiatura usi?
  8. carolviolino

    La "lezione" della settimana...

    allora, per i 'compiti' indicazioni generali del tipo 'riprendi la Primavera e passa le vacanze a fare scale' (detto con sorriso alquanto beffardo ). quindi. per quanto riguarda le scale mi sto facendo un mazzo così con il 'bloch-tonleiternschule', in particolare con le diteggiature 1-2-1-2...2-3-2-3...3-4-3-4...insomma avete capito. purtroppo mi toccherà riprendere i giri armonici (). invece per quanto riguarda terze e ottave vado alla grande. il kreutzer penso lo riprenderò a breve iniziando il doveroso ripassone. intanto come studi sto approfondendo fiorillo, in particolare: 17,18,26,27. a proposito del 26, qualcuno mi spiega come diavolo fare l'intervallo di 13^ si(la, prima posizione)-sol(mi,sesta posizione)? è impossibile, eppure non mi sembra di avere una mano così piccola... comunque. per chi ha la partitura: con un po' di sorpresa il secondo movimento della Primavera mi viene piuttosto da schifo (per lo meno, così mi sembra) più che altro per i colori credo, mentre le scale del terzo vengono. nel primo tempo mi danno ancora fastidio il passaggio della battuta 1 (maledetto cambio di corda sull'ultimo sedicesimo al tallone), i balzati su modello della battuta 45 e gli sforzati modello battuta 70. nel quarto movimento invece mi danno molto fastidio i trilli modello battuta 20 (questo implica un bel ripasso degli studi del kreutzer dei trilli )e la battuta 222. il concerto in do+ di haydn invece mi da una discreta/buona soddisfazione. buono studio a tutti
  9. carolviolino

    Quale delle 9?

    devo rimangiarmi le parole...ultimamente è la 5^ che trovo "migliore". senza dubbio sì. (naturalmente anche la 9^ occupa la sua bella posizione )
  10. carolviolino

    La "lezione" della settimana...

    benvenuta innanzitutto (povere corde doppie...io le adoro invece ) anch'io devo fare il quinto. lo farai sperimentale o tradizionale? io sper quindi porterò meno kreutzer, fiorillo, ovviamente scale (che devono essere un po' diverse se non sbaglio ) e poi il mitico concerto di Haydn in do maggiore. a proposito di questo concerto, è ora di mettersi a studiare il terzo tempo. prevedo anche per questa settimana di riprendere in mano la mia vecchia sonata di schubert e di rispolverare almeno il secondo tempo (variazioni) della n.1 op.12 di Beethoven. + sevcik, molto sevick (visto che è un po' che non lo faccio )
  11. carolviolino

    Rassegna violino Vittorio Veneto

    ah! grazie come sempre per la spiegazione sì questo lo sapevo
  12. carolviolino

    Rassegna violino Vittorio Veneto

    ah scusa te la mia ignoranza, ma mi devo BEN informare se voglio farlo...che sono esattamente le rassegne?
  13. carolviolino

    Rassegna violino Vittorio Veneto

    no, spiegatemi come funziona allora
  14. carolviolino

    La "lezione" della settimana...

    molte grazie ***** credo che da domani ritornerò a fare i miei kreutzer e fiorillo e anche la prima sonata op.12 di beethoven che non ho proprio preso in mano quest'estate per il resto sono più o meno a posto (chissà quando inizierò a fare lezione )
  15. carolviolino

    Rassegna violino Vittorio Veneto

    ecco, guardando questo sito e cliccando sul link del regolamento, all'ultima pagina mette "prossimo appuntamento": "concorso BIENNALE bla bla...agosto/settembre 2007" ?
×