Vai al contenuto

hurdy-gurdy

Members
  • Numero contenuti

    1413
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di hurdy-gurdy

  1. Certo! Infatti il risultato è 5!
  2. Un simpatico test sulle vostre competenze matematiche. Fate attenzione! 230 - 220 x 0.5 = Forse non ci crederete ma la risposta esatta è 5!
  3. Da aggiungere alla lista l'integrale di..... Savall con il Concert des Nations . In uscita il primo volume con le prime 5:
  4. Nemmeno io. Da quanto ho capito questa Paradizo è l'etichetta di Sempé e del suo ensemble.
  5. Ho appena scoperto che esiste un CD di musiche dal Terpsichore eseguito dall'ensemble Capriccio Stravagante diretto da Sempé: E a quanto pare ha anche ottime recensioni. Appena riesco me lo ascolto. @Ives
  6. Concordo! Un'ottima selezione. Chissà se qualche casa discografica/ensemble si imbarcherà mai nella registrazione del Terpsichore completo. Per ora ci si deve accontentare di un collage. Questo, Pickett, Pierlot/Tubery, Mendoze e poco altro.
  7. Il mitico Guidobaldo Maria Riccardelli !!! Mauro Vestri è stato anche un grande appassionato e cultore di musica Jazz.
  8. Sicuramente slurposo Resta da vedere quanto c'è di nuovo, sempre che ci sia del nuovo e non solamente una raccolta di materiale già pubblicato in ordine sparso. Penso ad esempio alla serie Deutsche Barock Kantaten del Ricercar Consort, tanto per dirne una, che da sola conta già per un terzo in termini di numero di CD.
  9. Mi fornisci l'occasione per chiarire un equivoco. Anche io mi riferivo alla supercazzola (©giobar) dell'articolo linkato da Maja. E quanto a Morricone la penso più o meno come te. Personalmente distinguo il Morricone compositore di musiche per film, o colonne sonore che di si voglia, da quello più accademico. Secondo me il primo, nel suo ambito, ha avuto la sua da dire e apprezzo diverse sue cose, sia tra quelle più sperimentali, sia tra quelle più nazional-popolari. Quanto alla sua produzione accademica me ne sto zitto perché conosco poco o nulla e anche se la conoscessi meglio non avrei molt
  10. I vostri commenti sono per me consolatori. Credevo di essere il solo a pensarlo. Sarà che sono seguace del Grande Capo Estiqaatsi, e pure di suo nonno, il Grande Capo Estigranqaatsi....
  11. Ma no, penso che ai tempi molti maschietti avrebbero fatto follie per quella bocca. A proposito di James Taylor (mi sa che hanno divorziato), mi piace molto anche suo fratello Livingston:
  12. Sto ascoltando questa serie di CD, una vera e propria tavolozza di suoni e strumenti: A @Ives e a quanti gradiscono.
  13. La bocca più grande del west! Grazie @Ives. Ricambio con un'altra signora:
  14. Grazie @Ives, anche se ammetto di conoscerla poco. Io invece, bazzicando su YT ho trovato un paio di perle che non mi fanno smettere di ridere... preparati... Un mito!
  15. Della serie perle ai porci... ma come si fa a sprecare un panorama simile con una tamarrata del genere? Bastava mettersi davanti al primo American Graffiti che capita.
  16. Io li avrei agghindati come rapper, con t-shirt e felpe extra-extra-large, catenoni d'oro, cappellino da basket, tatuaggi.... Tamarrata per tamarrata...
  17. Mitico Cobra! Spazia con disinvoltura dalle sinfonie di Beethoven a Bach al clavicembalo. Del resto lui di tempo ne ha. Almeno il doppio degli altri
  18. Albinoni giocava in porta? Matteis terzino? Vivaldi ala? e Brescianello attaccante? Già mi immagino l'allenatore e la tattica In fondo non mi dispiace come copertina, la trovo un'idea simpatica. Detto da me che sono immune al calcio poi....
  19. E per fortuna gli è andata male, direi. Avremmo avuto un altro di quei compositori il cui metodo di composizione è catturare un grosso ragno (o altro insetto) rigorosamente vivo, intingergli le zampette nell'inchiostro e poi costringerlo a fare avanti e indietro sul pentagramma. Sai che palle!
  20. Serbbe bello vedere le loro facce se qualcuno dovesse mai spiegargli tutte le possibili accezioni del termine Tornando seri:
  21. Secondo me è lui che si spaccia per fan.... Mitico Maximianno!
  22. Ma niente di fondamentale. Diciamo alcune considerazioni sulle spagnole che potrebbero prestarsi a facili interpretazioni Tornando seri:
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy