Vai al contenuto

Lorenzo94

Members
  • Numero contenuti

    146
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Lorenzo94

  • Rank
    Qualcuno
  • Compleanno 12/05/1994

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Luogo
    Livorno
  • Interessi
    Musica ,Chimica ,Fotografia delle origini

Visite recenti

1858 visite nel profilo
  1. Lorenzo94

    Aiuto! Devo scegliere un pezzo...

    Personalmente ti consiglierei la sonata Patetica di Beethoven, la trovo magnifica...
  2. Lorenzo94

    Video clarinetto

    Caspita! Quest'esecuzione di Bach è strepitosa!
  3. Lorenzo94

    Smontare lo strumento per pulire le chiavi o no?

    Il mio Selmer Recital l'ho acquistato usato anche se era praticamente nuovo. Vi era qualche alone di ossido di argento. Essendo un maniaco della bellezza estetica dello strumento l'ho smontato tutto e lucidato con Sidol. Ovviamente è un'operazione che non rifarò,se voglio mantenere duratura l'argentatura. Ora è perfetto,ogni volta che ho finito di suonare lo lucido con un panno morbido... per imparare a smontarlo mi sono esercitato sul mio primo clarinetto da 200 euro,ne è valsa la pena
  4. Lorenzo94

    abitudini degli insegnanti

    A me è capitato spesso che i miei professori abbiano suonato col mio becco,è normalissimo. Se ho un'ancia particolarmente vecchia o poco buona me la faccio sistemare (ci sono dei trucchetti straordinari),a costo di farla inumidire da professore. Sinceramente non mi schifo più di tanto. Prima di suonarla la asciugo col dito,ma il problema non è così grande. Se a te personalmente fa schifo,ammetto che sei in una situazione antipatica,ma ti conviene dirglielo subito,oppure impari a sistemartela da te,così da non aver bisogno del suo aiuto.
  5. Lorenzo94

    orecchio assoluto

    l'orecchio assoluto di fatto non serve a niente. Se a me viene dato un Do ,e riesco a ricordarmelo,posso capire che nota sia o che tonalità sto ascoltando. Non è orecchio assoluto. Ma nei dettati una volta identificato il punto di riferimento le altre note le capisco spontaneamente. Insomma,l'orecchio relativo è quello veramente utile,l'assoluto è solo una scocciatura,pensi troppo alle note che alla musica,così mi è stato detto da alcuni che hanno l'orecchio assoluto. E' stato un dono di Dio che Beethoven lo abbia avuto,ma l'unico compositore a cui abbia fatto veramente comodo è stato lui...
  6. Lorenzo94

    vendo clarino basso leblanc

    mi sembra,onestamente,un prezzo troppo basso per un clarinetto discendente al do in ebano...puoi mettere le foto?
  7. Lorenzo94

    Mozart KV 622

    eh già,per quei tempi il clarinetto non era altro che un flauto faticoso da suonare...in compenso si era appassionato ai corni di bassetto,ma come repertorio non è che ci sia moltissimo,peccato...
  8. Lorenzo94

    Das wohltemperierte Klavier

    Salve! Qualcuno di voi ha mai ascoltato per caso un audio in cui viene eseguito uno di questi brani con temperamento che si dice fosse quello originale voluto da bach? Ovvero quello che era nascosto nel fregio presente sulla prima pagina del manoscritto di Bach. Pare che gli audio si trovino,e che suonano assai diversi dagli originali eseguito con l'odierno temperamento. Grazie a chiunque potesse aiutarmi!
  9. Lorenzo94

    Mozart KV 622

    sì,credo che sia uno dei video che ho trovato più interessanti su you tube... ho trovato un altro brano di Mozart (pare ci sia raro,staando a quello che leggo,io non l'avevo mai sentito) già che ci sono lo metto />http://www.youtube.com/watch?v=Hq7V7tH28Ks&list=FLympsh29n9LdpIAGVIMdO8g&feature=mh_lolz
  10. Lorenzo94

    Mozart KV 622

    effettivamente mi pareva di aver letto che si fosse fermato a battuta 180 circa,comunque si spiegherebbe come mai è stato registrato solamente un frammento
  11. Lorenzo94

    Mozart KV 622

    Ho trovato giusto ieri questo video interessantissimo,ve lo collego,nel caso non fosse così conosciuto. Si tratta della versione originale di quello che sarà poi il famoso concerto per clarinetto di basseto in La maggiore di Mozart. Nel catalogo Kochel è classificato K584/621b. E' eseguito su un corno di bassetto in sol. La versione orchestrale è diversa da quella conosciuta,ma infatti pare che fosse solamente stato scritto inizialmente solo la parte dello strumento solista,la linea del 1° violino e i bassi. />http://www.youtube.com/watch?v=O6wz961_8Y8&list=FLympsh29n9LdpIAGVIMdO8g&index=2&feature=plpp_video
  12. Lorenzo94

    Cosa ne pensate del Selmer Recital?

    Tutti gli strumenti in legno sono diversi l'uno dall'altro. Esistono infatti clarinetti migliori e peggiori,sebbene escano comunque dal solito processo di produzione. Non avrebbe senso provare lo strumento prima di acquistarlo. Se poi si prendere per esempio le marche dei grandi clarinettisti ,ve ne sono di migliori e di peggiori. Ma i clarinetti degli sponsor sono sempre buoni...un vero recital (quello di Carbonare) è senza dubbio alcuno diverso (migliore) di quelli comunemente acquistati (tipo il mio...)
  13. Lorenzo94

    Cosa ne pensate del Selmer Recital?

    Forse sì,comunque ho visto che probabilmente è il foro del la del registro di chalumeau che è un po' più aperto del normale. L'R13 che ho provato io era perfetto. Per quanto riguarda l'audizione è ovvio che passa chi suona bene,ma dipende anche lo strumento che si suona. Se uno suona uno strumento non buonissimo di intonazione viene scartato,ma questo in generale,non parlando di una marca in particolare
  14. Lorenzo94

    Cosa ne pensate del Selmer Recital?

    Io recentemente acquistato un clarinetto Selmer Recital. E' in ottimo stato,pur essendo usato. Il suono mi piace molto,uso un B45. Però ieri l'ho fatto provare al professore docente di clarinetto per biennio e triennio. Quando ha sentito Selmer Recital ha subito storto la bocca. Effettivamente lo strumento ha 2 o 3 note leggermente crescenti,anche se per il resto è buonissimo. Confrontandolo con un R13 buffet si è sentito subito che il buffet è sempre intonato...per le audizioni pare siano favoriti i buffet
  15. Lorenzo94

    Mozart KV 622

    potresti provare a trasportare tutto un semitono sotto,almeno per quanto riguarda l'adagio. E' un esercizio utile. Per quanto riguarda il 1° e 3° non credo torni molto comodo trasportarlo,inoltre sebbene la partitura non sia delle migliori ti abitua già alla diteggiatura corretta per il clarinetto in la.
×