Vai al contenuto

Madiel

Admin
  • Numero contenuti

    22280
  • Iscritto

  • Ultima visita

6 Seguaci

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Luogo
    Daquì
  • Interessi
    Sesso, automobili e yacht di lusso, vacanze ai tropici

Visite recenti

219625 visite nel profilo

I successi di Madiel

Orione e Pleiadi

Orione e Pleiadi (21/21)

  1. Forse la partitura prevede qualche percussione esotica non disponibile e si sono arrangiati, chi lo sa... Per il 10° Choros io sono fornito anche di Neschling, che per ora mi basta e avanza.
  2. In disco ho solo l'edizione di Tilson Thomas, che trovo passabile ma non ho termini di paragone in effetti. Mai sentito della riscrittura della parte percussiva, devo indagare perché non avrei mai immaginato Conosco poco e nulla anche la Bachiana in questione. Intanto, ricambio con Pizzetti: Tre composizioni corali SWR Vokalensemble Stuttgart diretto da M. Creed
  3. Madiel

    Hurwitz & co.

    e daje, ma è fissato....
  4. Madiel

    Hurwitz & co.

    Questo disco di Wetton è molto bello, soprattutto per Holst e Bliss. Esecuzione apollinea unita all'estrema cura del dettaglio sonoro, incisione eccellente, peccato solo che comprenda una sola serie dei Choral Hymns Trovo invece da escludere decisamente la serie incisa da Imogen Holst, il suo disco ebbe una certa fortuna a suo tempo perché rimase per decenni l'unica edizione disponibile, ma non può competere con le altre sopra citate. In particolare, la versione dionisiaca di Willcock li fa apparire per quello che sono, cioè lavori di estrema modernità per l'epoca in cui furono scritti. La perfetta ripresa sonora è pure essenziale per penetrare a pieno la bellezza levigata dei Choral Hymns, aspetto che manca nell'edizione Decca.
  5. Io non lo conoscevo proprio, ho ascoltato il video che hai postato: pezzo proprio insignificante! ------- @Snorlax
  6. Madiel

    Hurwitz & co.

    Il cd di Willcock è eccezionale, un'esecuzione fiammeggiante e per me un riferimento. Il cd è introvabile e le vecchie copie sono per lo più "bronzate", ma si ritrova ristampato su licenza. L'incisione è un po' distante nella ripresa del suono, ma poco male vista la qualità dell'esecuzione. Riguardo agli Inni dal Rig Veda parziali, un altro cd eccellente per me è questo Bellissimi tutti e tre i cd Naxos, altri riferimenti discografici essenziali.
  7. Ma cosa ascolti !!... ---- Sorabji: Le jardin parfumé Habermann, pianoforte
  8. Madiel

    Necrologi

    In questo video del 1993 si vede il povero Cochran con il bastone e assai zoppicante! Bareza dirigeva spesso anche musica del XX secolo. La prima volta che ascoltai un pezzo di Frank Martin, la Sinfonia concertante per cembalo e arpa, c'era proprio lui sul podio in una diretta alla radio! Era un bravo musicista.
  9. Più o meno, la musica del Meyer compositore è così!
  10. Madiel

    Necrologi

    Appena giunta la notizia della morte del Maestro Angelo Gilardino, anche iscritto a questo forum, il più grande chitarrista italiano vivente e tra i migliori del mondo. Maestro di tanti allievi, anche di vita, che si sono fatti onore. Il mondo della musica piange il maestro Angelo Gilardino, morto a 80 anni questa mattina in ospedale - La Stampa Era malato da tempo.
  11. Casella: Siciliana e Burlesca Trio Edison
  12. Eccome! Una delle mie preferite del vecchio Schnittke. Trovo migliore, però, l'altra edizione di Segerstam. Il "Et resurrexit" è una delle pagine più incredibili scritte in quel tempo. Ieri notte mi sono sentito l'altro tuo video di Siciliana e Burlesca di Casella, postato poco sopra: una buona edizione, ma è un po' dura nella Siciliana. Pare il contrario, ma Casella in realtà è un compositore sensuale, caratteristica che si percepisce anche attraverso il formalismo neoclassico, di conseguenza va preso con un certo abbandono nei movimenti lenti.
  13. Io ce l'ho con la copertina del 1988 !
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy