Vai al contenuto

Peter Schmoll

Members
  • Numero contenuti

    960
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Peter Schmoll

  1. Peter Schmoll

    Necrologi

    È morto poche ore fa anche Jeffrey Tate
  2. A gennaio un bel cd da Naxos: Casella, Donatoni, Ghedini, Malipiero
  3. Un paio d'anni fa lo ho trovato da un seller su amazon.fr a 50 euro...
  4. http://www.huffingtonpost.it/2016/01/07/rai-playback-_n_8928400.html Non ho parole...
  5. :ph34r_anim: :ph34r_anim: :ph34r_anim: :ph34r_anim:
  6. Finalmente! TARTINI Complete Violin Concertos. L’Arte dell’Arco, Giovanni Guglielmo, Federico Guglielmo, Carlo Lazari. Dynamic 29cds
  7. Infatti, è proprio così. Volume IV non pervenuto. L'ho recuperato un anno fa su amazon.fr a 60 euro. Non economicissimo in assoluto ma ottimo in rapporto ai prezzi da gioielleria di questa serie...
  8. Io li ho presi dal già citato cdmusic.cz: prezzo identico ma spese di spedizione più convenienti.
  9. Peter Schmoll

    recensioni

    L'ideologia può essere sia da una parte ("Sono musiche italiane suonate da italiani, dunque parliamone bene per spirito patriottico") sia dall'altra ("Sono autori compromessi con il regime, dunque vade retro loro e chi li esegue"). Al di là delle battute, concordo anch'io sul fatto che le recensioni non dovrebbero essere espressione del gusto di chi scrive, che come avete detto anche voi, è una cosa che non interessa a nessuno. Mi aspetto che si evidenzi la bontà tecnica dell'esecuzione e si descrivano i parametri dell'interpretazione, con notizie sul contesto in cui i brani videro la luce e una descrizione delle loro coordinate stilistiche, nel caso di pezzi poco noti. Poi, una musica può essere banale, prevedibile, un concentrato infarcita di luoghi comuni e dunque obiettivamente scarsa - a meno che non abbia una qualche finalità dissacratoria o satirica - ma questo non mi sembra il caso dei tre pezzi presentati nel cd in questione, che - come ho anche scritto in forum - a me è parso ottimo, per quel che vale il mio parere...
  10. Peter Schmoll

    recensioni

    Evidentemente un recensore era onesto, l'altro ideologizzato.
  11. Confermo che il cd è allegato ad Amadeus di Marzo :new_russian: :new_russian:
  12. Hai ragione Giobar. Solo che avevo letto nella sua biografia che La Vecchia era il direttore artistico della serie, e ora che ha perso il suo "braccio operativo"... Sempre che non si fosse autoproclamato! :-D
  13. Uno dei prossimi acquisti musicali - spero già a marzo! - sarà Amadeus con allegata la seconda sinfonia e il concerto op.15 di Sgambati. So che la sinfonia l'ha registrata anche la defunta Sinfonica di Roma e il cd Naxos è (era?) previsto per il 2015. Ora nel banner in home page di Amadeus vedo il cd sopraccitato - che spero appunto sia il prossimo a uscire - e il problema del Naxos si/Naxos no, per fortuna, non si pone (fermo restando il dispiacere per la chiusura di un'ottima orchestra e l'incertezza sul prosieguo della serie Naxos...).
  14. CASTIGLIONI Salmo XIX, La Buranella, Altisonanza. Teresia Bokor, Sine Bundgaard, Danish National Concert Choir, Danish National Symphony Orchestra / Gianandrea Noseda. Chandos
  15. Raga, sui vari Amazon c'è il boxino delle sonate di Haydn suonate dalla Derzhavina a 20 euro o giù di lì!
  16. Ne stanno ritardando l'uscita come strumento di pressione su Frau Merkel
  17. Finalmente a prezzo accessibile! http://www.amazon.it/gp/product/B00BMKDQHQ/ref=s9_simh_gw_p15_d3_i14?pf_rd_m=A11IL2PNWYJU7H&pf_rd_s=desktop-5&pf_rd_r=08Q2K8QJ7BWXXE1RPQG9&pf_rd_t=36701&pf_rd_p=577208627&pf_rd_i=desktop
  18. Non vorrei sbagliarmi, ma mi pare di aver letto, sempre nel famoso forum unsungetc..., che alcuni di questi dischi cui ti riferisci li ha finanziati lui stesso, o comunque ne ha promosso lui il sostegno economico. Al di là degli esiti è comunque uno spirito d'iniziativa lodevole e meritorio.
  19. Comunque - preparatevi a ridere - Adriano è un utente del forum unsungcomposers.com. Non sto scherzando. O è qualcuno che si spaccia per lui, oppure è lui che ancora vive e lotta con noi!
  20. Hai proprio ragione, Alu, sono esecuzioni a dir poco magnifiche, molto musicali, "classiche", colorate, senza le esagerazioni rockettare che tanti gruppi propinano in questo repertorio e che, superato lo shock iniziale, poi stufano perché forzare. Nelle interpretazioni di Guglielmo il discorso fluisce naturalmente, si mette in risalto l'eloquenza innata di queste musiche, con grande rispetto ma anche tutto il virtuosismo che esse richiedono. Ho avuto modo di conoscere alcuni di questi esecutori: sono persone che queste musiche le hanno nel sangue e le frequentano da una vita con amore, e alla fine si sente...
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy