Vai al contenuto

noone

Members
  • Numero contenuti

    1256
  • Iscritto

  • Ultima visita

1 Seguace

Su noone

  • Rank
    Essenziale

Profile Information

  • Sesso
    Femmina

Visite recenti

13628 visite nel profilo
  1. noone

    Le migliori citazioni dai libretti d'opera

    Ciao Wittels!
  2. noone

    Poesia

    Amori di un istante "Ma è già tempo di andare?" chiede affranta la riva all' onda del mare. "Non ci vedremo più?" grida mentre rincorre la schiuma che torna nel blu. (Andrea Melis, Piccole tracce di vita)
  3. noone

    Poesia

    Ahah, prego! Per mia fortuna o sfortuna, ho un' ottima memoria. Concordo con Eschilo. Certo, va detto che molti grandi con queste bricioline hanno costruito delle cattedrali magnifiche.
  4. noone

    Poesia

    Grazie per il bel commento caro Luciano. Come ben sai, la mitica Rosa è la mia traduttrice prediletta per i capolavori omerici. Ed in questo celebre passo dal Libro VIII dell' Iliade, a mio modesto parere, anche tu hai dimostrato di avere grazia e classe da vendere come traduttore omerico: "E quelli, nutrendo pensieri di gloria, sui campi della guerra stettero tutta la notte, e si accesero molti fuochi. E come quando nel cielo le stelle intorno alla luna lucente brillano ardenti se l’aria si stende senza vento: allora appaiono tutte le montagne e le alte cime e le valli; nel cielo s’è aperto l’etere infinito e tutte si vedono le stelle; s’allieta in cuore il pastore; tanti fra le navi e lo Xanto fluente lampeggiavano i fuochi accesi dai Teucri presso Ilio. Mille fuochi ardevano nel piano e presso ciascuno erano cinquanta al lampo del fuoco fiammante. I cavalli brucando orzo bianco e spelta ritti vicino ai carri aspettavano l’Aurora dal magnifico trono". La genialità, la bellezza, l' immensità della mente omerica nel paragonare un accampamento di soldati ad un cielo notturno. E farlo con un' oggettività, una naturalezza, un equilibrio che lasciano senza parole ad ogni lettura. Infatti ora mi fermo e non aggiungerò altro perché, per una persona ignorante come me, l' unico commento serio a questi versi immortali è saperli a memoria.
  5. noone

    Poesia

    La descrizione di Ogigia dal Libro V dell' Odissea, traduzione di Rosa Calzecchi Onesti. Ma quando arrivò nell' isola lontana, allora, dal livido mare balzato su lido, andava, finché fu alla grande spelonca, dove la ninfa trecce belle abitava: e la trovò ch' era in casa. Gran fuoco nel focolare bruciava e lontano un odore di cedro e di fissile tuia odorava per l' isola, ardenti; lei dentro, cantando con bella voce e percorrendo il telaio con spola d' oro, tesseva. Un bosco intorno alla grotta cresceva, lussureggiante: ontano, pioppo e cipresso odoroso. Qui uccelli dall' ampie ali facevano il nido, ghiandaie, sparvieri, cornacchie che gracchiano a lunga distesa, le cornacchie marine, cui piace la vita del mare. Si distendeva intorno alla grotta profonda una vite domestica, florida, feconda di grappoli. Quattro polle sgorgavano in fila, di limpida acqua, una vicina all' altra, ma in parti opposte volgendosi. Intorno molli prati di viola e di sedano erano in fiore; a venir qui anche un nume immortale doveva incantarsi guardando, e godere nel cuore.
  6. noone

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Buonasera a tutti. In dedica a chi gradisce ed alla mia gattina, morta la scorsa notte.
  7. noone

    Arie preferite

    Grazie per il commento Luciano, che condivido in pieno. Forse confrontare Keenlyside con i grandi del passato come Raimondi e Siepi sarebbe un po' ingeneroso, però quest' esecuzione ha comunque un suo perché. ☺️
  8. noone

    Arie preferite

  9. noone

    Poesia

    Il mio purtroppo non è un giudizio competente e dotto, ma sincero e sentito, sì.
  10. Mi ci sono voluti 16 anni per capire questa canzone. Sedici. Ci vuole molta maturità per capire le cose più semplici. Quelli che non perdono tempo a cercare di capire le cose più semplici, e le vivono da subito, sempre e solo con gratitudine, fiducia e coraggio: i migliori di noi.
  11. noone

    Poesia

    È impossibile non volere bene a Telemaco. Rappresenta la parte più dolce, vulnerabile, umile degli esseri umani. E, a ben vedere, anche la parte più sensata, vera, come hai sottolineato giustamente tu, Luciano. Siamo solo dei miseri granellini di polvere all' interno di un universo infinito ed in continua espansione: credo sia normale cercare, desiderare la protezione, la rassicurazione di un padre, di Dio, in tutto ciò. Telemaco si mette in viaggio per affetto, non per vanità, gloria, successo. Telemaco ha capito tutto. Te l'ho già detto molte volte, scusa se te lo ripeto ancora, ma le tue traduzioni virgiliane sono meravigliose, perfette, piene di grazia. Per me ci sono poche cose più belle del leggere le api di Pink-Virgilio in giardino, durante una bella giornata di sole, in estate. Grazie Luciano🐝
  12. noone

    Salumeria 4

    Grazie Glenn 🌻
  13. noone

    Salumeria 4

    Buongiorno, un saluto a tutti! Nonostante passi la maggior parte dell' estate a soffrire e a spalmare sulla mia pelle quantità poco raccomandabili di lozioni repellenti per le zanzare, dato che, fin da piccola, sono un bersaglio prediletto di questi fastidiosi insetti, penso che l' estate sia la cosa più bella che esista. Summer is glorious!
×