Vai al contenuto

AllegrettoNocturne

Members
  • Numero contenuti

    50
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di AllegrettoNocturne

  1. Auguri di un sereno Natale :D!

  2. Grazie per la segnalazione. Mi iscrivo subito EDIT: Ma perchè quando mi iscrivo mi da sempre errore e mi dice di cambiare email?
  3. Oh finalmente qualcuno che aggiorna questa sezione. Comunque io per la classica uso maggiormente Alliance Savarez di solito Azzurre,poi per la semiacustica Ernie Ball o D'Addario XL mentre per l'acustica varie marche.
  4. E' proprio vero che la musica classica non tramonta mai. :-)

  5. Riprendiamo dalle macerie la discussione (ma anche la sezione in sè) con una pietra miliare: />http://www.youtube.com/watch?v=hlhCsY-YjcY
  6. Ma non è che ti riferisci a questo? (Guardate vicino al ricciolo) />http://www.youtube.com/watch?v=FNzZWRtUCD8 Anche a me è sembrato un prolungamento della quarta corda solo che qui è diverso (forse non è esattamente quello che descrivi) mentre in alcuni video di Ron Carter si vede meglio (nel suo caso sembra che la tastiera continui). />http://www.youtube.com/watch?v=tINcDIvmaRQ L'ho vista usare anche io molte volte,soprattutto nel Jazz.
  7. Non l'ho provato ma lo consiglio comunque avendone avuto uno simile (EarMasterPro). Personalmente nel dettato non sono mai stato bravissimo,inizialmente indovinavo facilmente le note ma poi è diventata una delle maggiori preoccupazioni per l'esame. Putroppo non ho avuto molto tempo per esercitarmi con questo programma,però esercitandomi spesso con il cantato e facendo spesso molte prove con la mia insegnante non ho avuto grandi difficoltà (e ovviamente ho passato l'esame con 9). Il mio consiglio è di fare molto esercizio se non si ha un orecchio particolare. Buona fortuna per l'esame bluelight!
  8. Puoi andare da qualche liutaio e fartela riparare.
  9. Su Youtube non trovo registrazioni però intanto il libro esiste (vedi qui). Comunque incusiosice anche me!
  10. Allora continuerò con Czerny. Poi magari più in là proverò Hanon.. Grazie
  11. Avrei un dubbio. Ho iniziato con Art Of Dexterity Fingers e in contemporanea ho provato anche qualche esercizio con Hanon The Virtuoso Pianist. Il secondo,a differenza del primo, mi è venuto un po' più facile (parlando dei primi esercizi) dite che potrei iniziare con Hanon e poi magari affiancarlo a Czerny? Anche se può sembrare una domanda un po' stupida voglio essere sicuro visto che i libri di tecnica sono fondamentali. Grazie
  12. In effetti mi sono sempre chiesto anche io. "Ma in questo forum c'è un compositore che piace a tutti?" Evidentemente la risposta è no. Certo potrebbe esserci qualche eccezione ma tra cento anche uno direbbe "Io non la penso così". Ma del resto non è mica una colpa,anzi il mondo è bello perchè è vario. Come dice la frase nella firma di Kraus (un po' scherzando) "Mi fa piacere che tu dissenta. Pensa che noia se fossimo tutti d'accordo..." Secondo me è bello sentire anche i pareri degli altri,l'importante è non criticare troppo le opinioni altrui. Resta il fatto che alcune critiche verso vari compositori non riesco proprio a spiegarmele
  13. Non è mica colpa nostra se la sezione Chitarra è visitata pochissimo
  14. Beh certo è un po' più avanzata rispetto agli altri esercizi che sto facendo. Lo spartito intanto lo salvo e lo riprendo magari dopo aver fatto ancora un po' di tecnica. Intanto il menuet en rondeau di Rameau sta riuscendo! Comunque su un sito (che vi consiglio tra l'altro) ovvero Free-Scores posso cercare spartiti scegliendo la difficoltà e mettendo "beginners" ne ho trovati un bel po'. Mi procuro intanto le sonatine dell'op.36 consigliate da voi. Grazie =D
  15. Per iniziare quale brano mi consigli dei suoi?
  16. Czerny : The Art Of Finger Dexterity Book 1. Rameau : Harpiscord Pieces "Menuet en Rondeau" (Ringrazio ancora Alucard e DonGlenn per i consigli)
  17. Ho ripreso i 120 arpeggi di Giuliani. Con le scale doppie si va avanti e si aggiunge La maggiore mentre di Sor sto lentamente riprendendo dall'inizio tutti e 10 gli studi. Intanto continuo con il 6 di Brouwer,79 (Giuliani) e il 10 (Sor) momentaneamente archiviati ma verrano ripresi al più presto.
  18. Conosco IMSLP di fatti ho già trovato i due libri citati prima. Per brani facili in un sito di lezioni ho trovato qualche trascrizione semplice. Vedo adesso di prendere quelli che mi hai linkato. Stasera intanto ho provato gli esercizi di Czerny e Hanon, e sento già che mi aiuteranno molto. Vi ringrazio ancora per la disponibilità.
  19. Ti ringrazio! Provo allora con questi e con il libro che mi hai consigliato. Hanon invece com'è?
  20. Buonasera a tutti. Da circa un anno studio pianoforte da autodidatta,putroppo non ho avuto sempre il tempo sopratutto perchè studio anche Chitarra classica. Da un po' di mesi sto studiando "Il mio primo Bach" che consiste in una serie di esercizi che pian piano aumentano di difficoltà. Di essere mi sta aiutando molto anche perchè fal al caso di chi è alle prime armi (come me). Come "tecnica" delle mani però vorrei fare qualcosa per scioglierle un po' visto che di solito per prendere certi accordi ci metto un po' troppo (si lo so che è normale). C'è qualche brano che fa al caso mio o che comunque posso affiancare allo studio di questo libro? Come livello sono ancora alle basi quindi non troppo difficile ma che comunque mi faccia imparare qualcosa. Grazie! EDIT: Ho letto di Hanon "The Virtuoso Pianist". Dei metodi di Hanon ne ho sentito parlare molto. Dite che fa al caso mio?
  21. Prego! In caso quando le compri (ammesso che tu le prenda in un negozio e non on-line) puoi sempre chiedere al negoziante se possono esserci problemi di tensione con una chitarra da studio.
  22. Non ricordo adesso quali compravo inizialmente (anche perchè non le compravo io). Adesso per la mia uso le Savarez, qualche mese fa le ho fatte comprare rosse ad un mio amico per una chitarra da studio e suonano benissimo. In alternativa ho sentito parlare bene delle D'Addario (che qui trovi a 6€ normal tension) ma anche delle Augustine (nere penso siano quelle adatte). Ti consiglio comunque di dare una lettura qui dove puoi sentire le opinioni sulle varie marche. Ciao e in bocca a lupo per tua figlia!
  23. Premetto che non li ho ascoltati tutti. Ma tra i miei preferiti rientra di sicuro il 24,ascoltato e riascoltato anche suonato da diversi strumenti oltre il violino (Chitarra,Violoncello,Contrabbasso) Per quanto riguarda la versione originale per violino godetevi versione del grandissimo Jascha Heifetz.
  24. Aggiungo la Sonata no. 6 per Violino di Paganini trascritta per chitarra (questa però la sto studiando per conto mio) I brani citati prima (Studio 10 Sor, Scale doppie, 79 Giuliani, studio 6 Brouwer) procedono abbastanza bene Lo studio di Brouwer però non è ancora alla velocità definitiva (va fatto molto veloce) quindi penso che mi darà del filo da torcere.Nel 10 di Sor devo studiarci ancora un po' per suonarlo più scorrevole. Il 79 di Giuliani invece procede molto bene,anche se come il 6 di Brouwer non siamo ancora alla velocità definitiva (ma credo manchi poco). Per il resto nelle scale si migliora piano piano,anche se ne ho fatte soltanto 3 ho comunque tutto il tempo per rivederle e studiarle (stessa cosa per il programma in generale di 5° anno)
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy