Vai al contenuto

SarahAEE11

Members
  • Numero contenuti

    21
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su SarahAEE11

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  1. SarahAEE11

    Video divertenti

    Si il primo e' fantastico....il secondo anche direi Yee Music Maestri!!! Ma il grande rimane sempre questo no?! Ommage to Some Great Teachers
  2. SarahAEE11

    Video divertenti

    ah aha ha...che bello!!! e questo non lo conoscevate bellissimo no? Musica Senza Ingredienti Musica Maestro!!!
  3. SarahAEE11

    David Nordell Music Publication

    Angela Amato Violin London Recital Visita il mio sito Watford Recital Hall -Bernard Van Dieren Violin Solo Sonata -Paganini Kreisler Caprice n. 20 Angela Amato violin Olga Wilson piano
  4. SarahAEE11

    David Nordell Music Publication

    Dear all here is David Nordell's Music Publication for your information and interest Hear the Music Publication on MP3s http://dhf-masterworks.com/benchmarks/inde...%281600-1750%29
  5. SarahAEE11

    Angela Amato Violin

    Walton Music Festival 2007,Ischia, Italy 28.10.2007 Angela Amato Violin Keith Goodman Conductor J. S. Bach, A min Concerto G. Martucci, Momento Musicale F. D' avalos, Suite Slava K. Goodman, Preudio e Fuga
  6. SarahAEE11

    Angela Amato Violin

    Era per la prima esecuzione di questo brano molto bello con l'Orchestra d'Archi...
  7. SarahAEE11

    Angela Amato Violin

    Maddaloni, ( CE ), Italy 1.10.2006, -Elegia for Violin and String Orchestra op 43 by Keith Goodman -Keith Goodman Conductor -Angela Amato Violin
  8. SarahAEE11

    Interpretazione musicale

    Per avere una buona interpretazione musicale dopo essere capace di suonare lo strumento, cosa per voi e' fondamentale? Es: conoscere la vita dell'autore, analizzare il brano armonicamente, conoscere la tecnica e lo stile esecutivo dell'epoca, le proprie idee eccetera. Altre idee sarebbe molto interessante sapere la vostra idea!!
  9. SarahAEE11

    Problemi tecnici

    E' utile secondo voi, arrivati ad un certo livello tecnico studiare di piu' tecnica applicata che tecnica semplice? Leggendo il Trattato sul violino di Carl Flesch si capisce che la tecnica applicata va usata sempre di piu' man mano che lo studio dello strumento va avanti, nel senso che ovviamente non si tralasceranno lo studio delle scale e della tecnica semplice, ma man mano sempre piu' studio applicato ai brani, cioe' fare esercizi tecnici dai brani che si studiano al fine di raggiungere uno studio approfondito dei brani suonati ed una capacita' analitico-pratica nell'affrontare lo studio di un brano musicale smontandolo in tanti esercizi adatti proprio alle eseigenze personali e musicali del brano stesso. Io lo trovo difficile, pero' devo dire che quanto piu' applico questo tipo di studio assieme allo studio sistematico di scale e altri esercizi di base, tanto piu' mi rendo conto che la tecnica migliora. Cosa ne pensate voi?
  10. SarahAEE11

    Problemi tecnici

    Quanto e cosa studiare per migliorare il suono? Mah, questo e' sempre stato il problema di chi suona. In particolare con gli strumenti ad arco il suono vibra direttamente dalla corda all'arco o sulle dita della mano sinistra,continuando per tutto il nostro corpo che funge da prolungamento della cassa armonica. Cosa e come studiare per migliorare questo? Proposte di tutti sarebbero molto interessanti............!!!!! Io comunque credo che la flessibilita' del corpo faccia in modo da poter sentire e trovare la posizione quanto piu' naturale possibile in modo tale da avvertire tantissimo le vibrazioni dello strumento e mettersi in risonanza con lo stesso.....magari questo aiuta anche a migliorare il suono...
  11. SarahAEE11

    Mozart

    Lo leggero' anche io questo libro che consiglia Compositore!
  12. SarahAEE11

    Mozart

    Bravi tutti gli ascoltatori di musica!!!
  13. SarahAEE11

    Tanti Auguri Jean!

    Rispondo a Compositore1980 nuovamente per informare che non solo le Sinfonie di Sibelius sono estremamante trascurate in Italia, ma soprattutto sinfonie difficili come Dvorak, Rachmaninov e tanti altri autori difficili come Stravinsky eccetera sono suonati pochissimo in Italia perche' le Orcehstre li trovano molto difficili. Si pensi che le Orcehstre giovanili in Inghilterra educano gli allievi gia' da 14-15 anni di eta' a suonare questo repertorio istruendoli così a migliorare la prima vista e l'acquisizione del senso stilistico.
  14. SarahAEE11

    Tanti Auguri Jean!

    Si e' vero in Inghilterra le Orchestre suonano molto le Sinfonie di Sibelius, ma in realta' molto repertorio sinfonico in Italia non viene eseguito, un po' perche' troppo difficile inquanto il livello delle Orchestre Italiane non e' molto alto, e oltre a questo manca la tradizione sia dei musicisti che del pubblico.Io stessa come primo violino della NWLPO in Inghilterra ho spesso esguito molta musica di questo autore.
×