Vai al contenuto

IlikeBeethoven

Members
  • Numero contenuti

    7
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su IlikeBeethoven

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  • Compleanno 26/06/1983
  1. la meccanica non ne risente lo ha provato la mia insegnante(dopo che ho inserito il silent) e anche io mi trovo benissimo in modalità acustica.In modalità digitale ne risente la dinamica e poi a volte i piano non si sentono molto e gli acuti "sparano"all'improvviso violentando l'orecchio:-(
  2. per pianista89 IL silent è una leva che si aziona e ti permette di rendere muto (o con suoni digitali) il pianoforte ,se poi sposti la leva ritorna il tuo pianoforte acustico.
  3. Per Rachmaninov93 Io l'ho messo piu' che altro per poter studiare qualche ora di sera o di domenica mattina quando tutti dormono e rompono! serve se vuoi fare qualche ora in piu' di tecnica piu' che altro... Comunque se vuoi metterlo ho saputo che conviene piu' su quelli verticali e non a coda e poi meglio che "esce dalla fabbrica" e non che viene installato da un tecnico in un secondo momento .Ora provo a "sfruttare i vantaggi" di questo sistema visto che l'ho pagato" 1300 euro (si chiama piano -midi e la ditta sta a milano) .In poche parole se compro l'amplificatore posso suonare non so Bach con l'organo ,oppure provare gli altri timbri amplificati
  4. Cosa ne pensate del pianoforte a mezza coda Bohemia? ( fa parte del gruppo Bechstein) mi hanno detto che ha un suono stupendo.
  5. CONCENTRARSI! Io quando suono da sola mi lascio andare e me ne frego se faccio degli errori ma quando voglio farmi riprendere da una telecamera o suonare in pubblico davanti ad altre persone mi concentro"freddamente" sulle note dello spartito per non sbagliare.
  6. Il concerto numero 2 di Rachmaninov ....ero in una fase particolare della mia vita e ascoltarlo mi ha procurato un po' di dolore e appunto pianto.
  7. Salve sono una ragazza di 25 anni suono e studio il pianoforte da un po' di anni.... 4 mesi fa ho installato il silent nel mio pianoforte a coda eccitata dall'idea di poter suonare con le cuffie,usare l'amplificatore ,avere a disposizione vari effetti sonori ,12 suoni ,120 timbri ecc ecc .... ora sono pentita! in pratica lo sto usando solo per fare esercizi di tecnica quale tausig, 5 dita ecc.... uno studio di Czerny col silent inserito viene uno schifo immaginatevi un valzer di Chopin...bleah! pensavo di avere una cosa in piu', il piano digitale in quello acustico ....Risultato: studio e suono senza silent ,,,il silent oltre alla tecnica delle dita come ho scritto mi serve solo per imparare un po' le note prima di "lanciarmi" nel pezzo. Che delusione :-( chi ha fatto la mia stessa"cazzata"? e come si trova con questo congegno elettronico???
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy