Vai al contenuto

nikco horn

Members
  • Numero contenuti

    27
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di nikco horn

  1. nikco horn

    Vendo Corno doppio

    Vendo corno doppio Yamaha 567 che ho usato per tre anni, e che ora che sono passato a un corno professionale non ho più motivo d'usare. Lo strumento, che io reputerei più da studio e ottimo per i primi minimo 4 anni di conservatorio, ha la laccatura in buone condizioni. La meccanica è stata revisionata e pulita esattamente un'anno fa, e risponde ancora bene. Il prezzo a cui lo vendo è di 1600€ trattabili. Per avere più informazioni o siete interessati a delle foto e all'acquisto, contattatemi a questa mail: nikc9.pass@hotmail.it, o tramite messaggio privato.
  2. Ciao a tutti! Sto cercando un tubista, o in alternativa un trombonista basso per la formazione di un quintetto in zona rovigo!
  3. RETTIFICO: il 24 suoneranno i Gomalan Brass & Steven Mead, mentre il 27 suoneranno gli allievi del master, quindi la Gomalan Brass Band!!!
  4. come ha detto ciobetto, prima di prendersi una denuncia o di entrare in causa, e prima di insonorizzare tutto, faresti meglio a prendere un pianoforte digitale (non intendo la tastiera, ma tipo il clavinova della yamaha che ho anch'io e simula perfettamente un vero pianoforte!)...insonorizzare costerebbe di più...l'avvocato mi ha detto che se entrassi in causa, (oltre a spendere tanti soldi per niente) alla fine il massimo che possono chiederti è di insonorizzare la camera a tue spese...quindi ora, o la insonorizzi prima che i vicini ti facciano causa (e magari glielo dici che stai facendo questi lavori di insonorizzazione, così da non rischiare di entrare in causa a lavori quasi ultimati, che sarebbe il colmo), o ti compri un pianoforte digitale...
  5. ho parlato con un amico avvocato, e come MASSIMO un giudice ti può obbligare a insonorizzare completamente una stanza! quindi tutto giusto quello che dice Debussy, non ti possono obbligare di smettere di suonare (sarebbe assurdo!).
  6. ora sparo un cavolata, ma secondo voi c'è differenza nel suono tra uno strumento laccato e uno no? secondo me slaccato ha un suono più caldo, poi ogni strumento ci mette del suo essendo tutti diversi, ma anche solo esteticamente uno strumento laccato mi sembra "freddo"
  7. dovresti prenderti un pianoforte elettrico con la tastiera pesata, tipo un clavinova (che puoi pure usare utilizzando le cuffie)...e quando vedi che i vicini vanno via o non sono in casa, allora nè approfitti e usi il vero pianoforte!
  8. li conosco tutti e tre anch'io! sono ad adria da 2 anni ormai, e li ho tutti conosciuti in orchestra con la Delfrate!

  9. robe da matti...mio fratello è all'ottavo di pianoforte e io al quinto di corno e in media se entrambi riusciamo a suonare ogni giorno, sulle 5 o più ore di musica al giorno le facciamo sentire ai nostri vicini...ma da un (bel) pò hanno iniziato a lamentarsi, e così abbiamo trasformato il garage in una stanza e l'abbiamo insonorizzata (consiglio che dò vivamente a tutti coloro che hanno problemi con i vicini...prendete la stanza più lontana da tutti i vicini e insonorizzatela)...ma purtroppo a me non è servito a niente...ogni volta che inizio a suonare (bastano esattamente 5 note, non per forza di riscaldamento, anche un bel concerto), dall'alto del loro intelletto i miei vicini attaccano al massimo la radio, chiudono tutti i balconi e le finestre (così il suono resta dentro casa loro e in casa mia) e poi escono tutti di casa a fare la spesa o a farsi un giro! carini eh! e in più il marito canta lirica, e quando ci eravamo trasferiti aveva detto che non ci sarebbero stati problemi! e ora cambierò ancora casa...sono tutti matti i vicini (e sicuramente loro penseranno lo stesso della mia famiglia )...comunque non mollare e suona più che puoi, sempre nei limiti degli orari, ma non ti far intimidire da niente e da nessuno!
  10. ciao conterraneo!! sei di Adria? chissà magari ci siamo intravisti ;-) conosco qualcuno di lì, come la Arzenton, la Mechsheryakova e Nicolussi...ma non è lo spazio giusto per parlarne. in ogni caso benvenuto in forum.

  11. da cornista che ammira spudoratamente Dohr e Baborak non posso se non votare i Berliner!
  12. ah grazie per l'informazione! ho avuto tanti insegnanti diversi e praticamente ognuno mi raccontava una storia diversa, e alla fine quello che ho scritto è un'insime di storie che ho messo insieme per rendere il tutto coerente ma la tua versione mi piace di più!
  13. il rondò è un tempo unico (pare un concerto incompiuto anche se si dice che faccia concerto a se, poichè si sono trovati dei manoscritti di un quinto concerto...quindi il rondò di cui stiamo parlando non ne fà parte..)! il rondò è un brano abbastanza tecnico e quasi per niente cantabile a parte nella cadenza...più che un rondò sembra uno scherzo o un'allegro...lo si fa solo in conservatorio poichè è programma ministeriale d'esame per il compimento inferiore, ma non si trovano registrazioni di musicisti famosi che lo suonino! (almeno in internet) io voto per il secondo, anche se ero molto indeciso con il quarto!
  14. Vediamo un pò se affascina di più lo strumento con o senza laccatura Io adoro l'ottone "nature", quindi slaccato per sempre! (anche se mi tocca avere sempre le mani verdi )
  15. i due di Strauss sono entrambi bellissimi...ma oltre a quei 2 (che sarebbe stato meglio separarli ), c'è anche (a parte) il capolavoro di concerto di Strauss figlio, Franz! (che oltretutto era un gran cornistra, quindi un concerto coi fiocchi! )
  16. si può fare come Schumann che qunado andava a letto, una volta steso, si legava un dito a un filo agganciato al soffitto per allungaselo, in modo da avere le mani sempre più grandi (ma direi che si possa fare a meno...) comunque io ho smesso di suonare costantemente il pianoforte ormai da 5 anni, e devo dire che la mano destra si è irrigidita parecchio per il poco uso (visto che ora con il corno uso solo le dita della sinistra)...ora faccio abbastanza fatica a prendere Do-Fa, mentre un tempo arrivavo tranquilla mente a Do.Sol (i limiti ci sono comunque per ogni mano)...quindi penso ci voglia tanta pratica e scioltezza nel suonare e secondo me un pò alla volta farai sempre meno fatica fino ad arrivare anche a un Fa senza problemi (senza irrigidire, che così si prevengono anche tendiniti e robe varie...)...poi non mi pare persone come Baremboim abbiano delle manone, eppure suonano di tutto e di più...quindi non mi preoccuperei tanto di che intervallo si riesce a fare tra pollice e mignolo
  17. certo che devi darmi del tu, non penso di essere ancora tanto vecchio! comunque tu prima di iniziare i brani avvisi che non farai il ritornello (anche se secondo me ti fermeranno prima ancora della fine! ma nel caso, tu avvisa lo stesso per correttezza)...il numero 13 è perfetto, come lo possono essere il numero 12, 10, 9, 8, 16, 18, 19 etc...a te la scelta a seconda di cosa ti piace di più
  18. Ciao! devi barrare "solfeggio triennale", perchè tutte le altre voci si riferiscono allo strumento che suoni..."compimento inferiore" per tutti gli strumenti (al 4 per gli ottoni e al quinto per praticamente tutti gli altri)..."compimento medio" solo per gli strumenti come pianoforte e viola che hanno un percorso di 10 anni..."diploma di" si riferisce all'ultimo esame che si compie con il proprio strumento...quindi vai tranquillo con il solfeggio triennale!
  19. nikco horn

    Roberto Miele

    esattamente! Miele è stato scelto da Muti nel 2001, dopo che Allegrini ha deciso di andarsene al Santa Cecilia di Roma...attualmente è assistente al primo corno alla Scala, e me ne ha parlato molto una mia ex insegnate che lo conosce...ma non mi ha mai parlato di master, potrebbe essere che avendo solo 32 anni ancora non ne faccia... (supposizione la mia che potrebbe essere anche più che sbagliata...)
  20. hahaha tranquilla anche se suono il corno ho fatto anch'io tutti gli studi del kopprash e il 16 lo conosco! quello va moooolto bene, anche senza il ritornello così non ti stanchi troppo! oppure anzichè fare il ritornello metti uno studio fatto bene con scale e tecnica (che magari fai come secondo, anche perchè potrebbero chiedere anche solo un brano), come uno dei primi se non mi sbaglio (il secondo o il terzo se non mi sbaglio)! anche se magari ti possono sembrare semplici, se li fai bene farai un figurone
  21. Cornista + veneto = stima

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy