Vai al contenuto

Alundra

Members
  • Numero contenuti

    477
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Alundra

  1. Buon anno! Anton Bruckner - Symphony No. 3 in D minor (1877, ed. Nowak) Vienna Philharmonic Orchestra Bernard Haitink 1988 Philips
  2. ecco invece dove l'avevo già' sentita!
  3. Ultimamente (e pure ora) sto ascoltando: Aaron Copland - Symphony No. 3 New York Philharmonic Orchestra Leonard Bernstein L'ultimo movimento mi ricorda un po': e poi: Albert Roussel - Symphony No. 3 in G minor, Op. 42 Orchestre National de France Charles Dutoit
  4. Ascolto leggero e romanticone: Alexander Glazunov - Symphony No. 4 in E flat major, Op. 48 Royal Scottish National Orchestra José Serebrier
  5. Anton Bruckner - Symphony No. 9 in D minor (1894, ed. Nowak) Berlin Philharmonic Orchestra Günter Wand Mi gusto l'ultimo movimento
  6. Joseph Haydn - Symphony No. 103 in E-flat major, Hob. I/103 - "Drum Roll" Royal Concertgebouw Orchestra Nikolaus Harnoncourt
  7. Hovhaness - Symphony No. 2 "Mysterious Mountain" Chicago Symphony Orchestra Fritz Reiner
  8. Franz Berwald Symphony No. 3 in C major "Singulière" Gothenburg Symphony Orchestra Neeme Järvi
  9. Secondo ascolto di oggi, mi sono messo alla cyclette con la scozzese di Mendelssohn. Ho resistito per un movimento (Abbado, LSO). Ora mi cerco qualcosa di minimal ripetitivo o robe alla Daugherty da usare come sottofondo per le prossime volte 😅
  10. Non ci avevo fatto caso, questa che ho ascoltato è una chiavica ma è l'arrangiamento che è una zozzeria. Ora ascolto: Gavriil Popov Symphony No. 1, Op. 7 St. Petersburg State Academic Symphony Orchestra Alexander Titov Ma Popov sbuffa, sbuffa e dopo un po’ gli si affonda lo stivale nella neve e resta li
  11. Beethoven-Weingartner: Hammerklavier Sonata (arranged for orchestra.) Bavarian Symphony Orchestra Kurt Graunke
  12. Anton Friedrich Wilhelm von Webern - Sinfonia op.21 Sinopoli, Staatskapelle Dresden
  13. Buongiorno con Haydn: Franciscus Josephus Haydn - Symphony No. 100 in G major, Hob. I/100 - "Military" Royal Concertgebouw Orchestra Nikolaus Harnoncourt, conductor
  14. Popcorn e patatine, primo ascolto: Schubert: Piano Sonata No.21 in B-Flat, D.960 (Kovacevich)
  15. Joseph Haydn - Symphony No. 68 in B-flat major, Hob. I/68 Royal Concertgebouw Orchestra Nikolaus Harnoncourt, conductor luminosissima
  16. Era il mio ascolto successivo, però con Abbado e la LSO 😆 Poi ho sentito la sesta di Dvorak diretta da Witold Rowicki sempre con la LSO.
  17. Primo ascolto (inizia molto bene, sembra divertente): William Walton - Symphony No. 1 in B flat minor London Symphony Orchestra André Previn, conductor
  18. Ralph Vaughan Williams - Sinfonia Antartica (No. 7) London Philharmonic Orchestra Bernard Haitink, conductor
  19. Si ascoltando qualche pezzo delle sinfonie di Beethoven suonate tutte assieme 😄
  20. Havergal Brian - Symphony No. 1 ''Gothic'' Martyn Brabbins et al.
  21. Haydn ci sta bene dopo la pizza Joseph Haydn - Symphony No. 104 in D major, Hob. I/104 - "London" Royal Concertgebouw Orchestra Nikolaus Harnoncourt, conductor
  22. Molto interessante! In effetti le quinte che ho sentito non si discostano tanto come tempi e ritmi. Ora ascolto: Janáček - Sinfonietta
  23. Era un ascolto un po' a caso, però alla fine mi sono lasciato andare ed e' filato abbastanza liscio. Belle sonorità e atmosfere, mi sa molto di musica descrittiva con tanti effetti, un po' come l'Antartica di Vaughan Williams. Pero' non so se la riascolterò a breve. L'idea della presenza di alea, seppur controllata, mi lascia un po' interdetto. Invece di Hindemith non mi tornano certi passaggi, il loro luogo d'essere e certe modulazioni strane. Se non sono lucido rimango sempre allo stesso punto. Ora ascolto la quinta di Mendelssohn diretta da Abbado con la LSO!
  24. Volevo ascoltare anche io Mathis der Maler, ma rimando a domani.. troppo sonno per stare concentrato. Invece provo con la terza sinfonia di Lutoslawzky diretta da Gardner, giusto per sondare il territorio visto che non ho mai sentito niente di suo.
  25. Paul Hindemith – Sinfonia Mathis Der Maler San Francisco Symphony Orchestra, Herbert Blomstedt Bella tosta, tanti bei momenti ma difficile inquadrarla nel complesso perché molto imprevedibile 🤔
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy