Vai al contenuto

Alucard

Members
  • Numero contenuti

    5646
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Alucard

  1. Lo sto ascoltando a ripetizione. altro disco da 5/5.
  2. Io questi dischi di organisti italiani pubblicati da brilliant li comprerei tutti.
  3. Prima di andare a dormire ascolto il Miserere di Allegri, nell'esecuzione della Sistina/Palombella di cui ha parlato pollini prima. Non capisco come abbiano disposto i microfoni perché le voci in lontananza sono inudibili (in cuffia), dei bisbigli. L'esecuzione dinamica delle parti gregoriane mi pare troppo rapida. Il numero dei cantori troppo elevato. Insomma, nonostante il nome della Cappella e la locazione siamo comunque di fronte ad una esecuzione dell'oggi, non necessariamente più storicamente informata di altre. Anzi, mi ha deluso l'assenza di qualsiasi di considerazioni musicologiche storiche nel libretto salvo due accenni alle scelte interpretative, immagino sia dovuto alla natura "commerciale" del disco che non mira alla nicchia dei rinascimentalisti. Sembrerà strano ma ad oggi non ho ancora trovato una versione del Miserere che mi soddisfi.
  4. No, però l'ho già in playlist, volevo ascoltarla dopo Suzuki ma non ho avuto tempo.
  5. Cosa succede da 2:30?! Sarebbe il flauto quello?
  6. che ne pensi? A me non piacque perché le linee polifoniche sono spesso troppo sfumate, specialmente verso fine periodo/frase musicale. Preferisco un fraseggio e articolazione più nette, quasi cembalistiche, in modo da poter seguire tutte le voci.
  7. Giuro, prima cosa che mi è venuta in mente associando le parole furt e autoerotismo https://it.wikipedia.org/wiki/Asfissia_erotica
  8. ma quelli a cui piace bach al piano avrebbero il coraggio di ascoltare un sua cantata o una passione o una messa col pianoforte al basso continuo?
  9. un cd che non dedico a pinkerton perché dopo aver sentito la soprano in certi passaggi mi ucciderebbe.
  10. ma davvero scrissi quelle cose sulla schornsheim? Concordo con me stesso. Ottima rassegna, mi hai fatto venir voglia di Bach.
  11. sono 16 volumi in tutto (alcuni volumi doppi e tripli).
  12. ascolta l'integrale dei concerti! Ti mando io gli mp3 se vuoi.
  13. eh già. Fasolis lo sottovaluto sempre, forse perché non riesco ad assegnargli un repertorio d'elezione quindi mi dà sempre la sensazione dell'alternativa "ok ma...". Poi lo ascolto e mi ricredo. Vorrei il box Missarum Liber Primus di Palestrina.
  14. non male. L'utilizzo di Beasley è peculiare in questo tipo di musica.
  15. non lo so. Sono letteralmente canzonette pop, però sono così accattivanti...
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy