Vai al contenuto

Forums

  1. MUSICA CLASSICA

    1. Generale

      Tutte le discussioni in generale sulla musica classica

      148706
      messaggi
    2. Opera lirica

      Forum dedicato all'opera lirica

      12740
      messaggi
    3. Musica da Camera

      Discussioni riguardo la musica da camera

      1722
      messaggi
    4. Legislazione

      Riforma scolastica, decreti legge, graduatorie e argomenti simili

      1450
      messaggi
    5. Sondaggi

      Proponete e rispondete

      18138
      messaggi
    6. Audizioni/Corsi/Concorsi/Master

      Segnalate audizioni, corsi, concorsi e master class ... per favore SOLO QUA!

      475
      messaggi
    7. Concerti

      Segnalate concerti ...

      2692
      messaggi
    8. Mercatino "Vendo" & "Cerco"

      Vendo & Cerco (Solo materiale di musica classica)

      2271
      messaggi
    9. Sezione Ricerca Musiche

      Se cerchi musiche posta qua il tuo annuncio (solo qua!)

      1006
      messaggi
    10. Bacheca Messaggi

      Cerco insegnante, pianista accompagnatore offresi, ecc ... Inserite qui i vostri messaggi!

      2092
      messaggi
  2. SOLO TASTIERE

    1. Pianoforte

      Forum dedicato al pianoforte

      47708
      messaggi
    2. Organo

      Forum dedicato all'organo

      17642
      messaggi
    3. Clavicembalo

      Forum dedicato al clavicembalo

      292
      messaggi
  3. SOLO ARCHI

    1. Violino

      Forum dedicato al violino (possibile accesso da violino.it)

      18022
      messaggi
    2. Violoncello

      Forum dedicato al violoncello

      3420
      messaggi
    3. Viola

      Forum dedicato alla viola

      900
      messaggi
  4. SOLO FIATI

    1. Clarinetto

      Forum dedicato al clarinetto (possibile accesso da clarinetto.it)

      22447
      messaggi
    2. Flauto

      Forum dedicato al flauto

      18860
      messaggi
    3. Tromba, Trombone, Corno ...

      Forum dedicato agli ottoni ... tromba, trombone, corno ... e tutta la famiglia

      1606
      messaggi
    4. Oboe & Fagotto

      Forum dedicato all'oboe e al fagotto

      308
      messaggi
    5. Sassofono

      Forum dedicato al sassofono

      1309
      messaggi
    6. Banda

      Forum dedicato a bande musicali, orchestre di fiati, fanfare e brassband

      2066
      messaggi
  5. ALTRI STRUMENTI

    1. Chitarra

      Forum dedicato alla chitarra

      2571
      messaggi
    2. Canto

      Forum dedicato al canto

      1976
      messaggi
    3. Coro

      Forum dedicato alla musica corale

      978
      messaggi
    4. Percussioni

      Forum dedicato alle percussioni

      862
      messaggi
    5. Arpa

      Forum dedicato all'arpa

      38
      messaggi
  6. NON SOLO MUSICA CLASSICA

    1. Di tutto di più

      Forum libero

      11798
      messaggi
    2. Altre musiche

      Tutto musica tranne classica

      13333
      messaggi
  • Aggiornamenti di Stato recenti

  • Risposte

    • Grazie, sei molto gentile. 🙂
    • Condivido ciò che dici, giordano, ma proprio perché io ho fatto esperienza di quello che tu chiami "lampo" (e ti assicuro che era più che volontario e non casuale), non mi sento di poter dire che a me la scuola non è servita a nulla. Ha infuso in me l'amore per la letteratura, ed è una cosa per cui ringrazierò sempre. Mi rendo conto però che è stato un colpo di fortuna e anche che io ho accolto gli stimoli nel modo giusto (o almeno a me sembra tale). Comunque sì, la gran parte del lavoro sta al singolo studente, che deve essere curioso e deve avere sete di conoscenza, se no gli stimoli, anche se ben mandati, sono inutili.
    • La scuola oltre alle basi per leggere scrivere e far di conto non serve a niente. Non c’è riforma che potrà renderla fruttifera. È un carcere, anzi peggio di un carcere, perché almeno un carcere si sa che è un luogo di sofferenze. Poi uno o due lampi può accenderli, grazie al casuale e involontario operato di questo o quel professore. Ma è solo merito dello studente che coglie quello che lo ispira in un insegnamento rigido è immangiabile. Io le scuole dell’obbligo le chiuderei, manderei tutti i ragazzi da maestri improvvisati, occasionali, se vogliono. Un giorno da me, un giorno da Pink, un giorno da qualcun altro. Senza voti, senza giudizi.  Va bene, ho scritto un paragrafo di fantascienza. Però sono serio.
    • Hai colto nel segno, Pinkerton. È questo ragionare a schemi chiusi che non funziona, ma non funziona neanche il concepire l'insegnamento come qualcosa di rigido e non aggiornato: si ripetono le quattro sciocchezze che ci si ricorda dai corsi universitari, forse perché è ormai idea diffusa che gli studenti liceali manchino di curiosità intellettuale, cosa spesso vera, ma non sempre. Il problema è che gli studenti poi non ne escono più, dalle banali formulette. E forse per gli insegnanti è anche più comodo non aggiornarsi, non sforzarsi, e in questo sono aiutati egregiamente dai libri di testo e da coloro che li scrivono. Finché nei manuali del liceo si continuerà a scrivere che "nel 1348 in Petrarca avviene la mutatio animi", esempio casuale, gli studenti continueranno a ripeterlo come delle macchine. Non è l'informazione a essere sbagliata [anche se certo la forma è migliorabile, già "UNA mutatio animi" sarebbe stato meglio], ma è l'indifferenza degli insegnanti davanti alla ripetizione meccanica di queste frasi ad esserlo ed è una cosa che, a me che sono ancora al liceo, irrita profondamente. Per fortuna (ed è davvero una fortuna) io sono stato abituato, da due anni a questa parte, ad abbattere questi schemi e queste formule preconfezionate, ma vedo che il problema è davvero comune e che è presente anche in quelli che ricevono ogni giorno il mio stesso insegnamento.
    • Vedi Glenn, finché nelle patrie scuole si insegnerà che Pascoli è  il poeta del Fanciullino, che Leopardi è quello della Natura Matrigna, che Ungaretti e' quello di "M'illumino d'immenso", che Gozzano  é il poeta delle cose di pessimo gusto, che la Commedia è un poema allegorico- didascalico, che i Promessi Sposi sono un romanzo storico-religioso, che Quasimodo, Montale e Pasolini sono grandi poeti, e  che Dino Campana è  "il folle di Marradi",  credimi Glenn, non si andrà da nessuna parte. Con la sottocultura degli stereotipi, dei chiche', delle frasi fatte, non si può che andare da nessuna parte. Secondo l'adagio in quadruplice gerundio (valido per gli studenti ma soprattutto per tanti, troppi, loro docenti): A SCUOLA ANDANDO, LE SCARPE CONSUMANDO, I BANCHI SCALDANDO, ASINI RESTANDO.
  • Discussioni

  • Statistiche forum

    • Topic Totali
      13637
    • Risposte Totali
      368200
  • Statistiche Utenti

    • Utenti totali
      11785
    • Record utenti online
      1231

    Nuovo iscritto
    Eleflute
    Iscritto
×