Vai al contenuto
Cornetto

Organi Elettronici attuali, campionati e non

Recommended Posts

Qualcuno di voi conosce il modello MAESTRO della Viscount? E' un organo liturgico che dovrebbe essere un po' datato. Se qualcuno conosce qualsiasi cosa di questo organo, per favore lo scriva qui.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per il benvenuto.

In effetti, un mio amico lo vorrebbe comprare da un privato, ma non sa di che anno è, se è valente e quant'altro.

Grazie lo stesso. Non dispero comunque.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest portativo

in Italia i Johannus sono venduti da

www.norbedo.it

....in modo professionale, non come al supermercato!

inoltre hanno anche usati

il modello Maestro della Viscount è vecchissimo, analogico e dal suono anni 70.

se qualcusno ha mai suonato Domus 8 o 6 il Maestro è la versione a 3 tastiere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Qualcuno di voi conosce il modello MAESTRO della Viscount? E' un organo liturgico che dovrebbe essere un po' datato. Se qualcuno conosce qualsiasi cosa di questo organo, per favore lo scriva qui.

Grazie

Suonato vari anni fa in una chiesa moderna nei pressi dell'EUR a Roma. Per quel che mi ricordo, all'epoca era un bello strumento, con molti registri, ma i timbri erano però quelli non campionati. Oggi è abbondantemente superato. Non so nemmeno se è possibile ripararlo perché mi sembra che le parti di ricambio non sono più in produzione.

Posso chiederti -se non sono indiscreto- se questo tuo amico che lo vuole comprare sa se è in buone condizioni oppure no? Perché il problema potrebbe essere proprio quello delle parti di ricambio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Suonato vari anni fa in una chiesa moderna nei pressi dell'EUR a Roma. Per quel che mi ricordo, all'epoca era un bello strumento, con molti registri, ma i timbri erano però quelli non campionati. Oggi è abbondantemente superato. Non so nemmeno se è possibile ripararlo perché mi sembra che le parti di ricambio non sono più in produzione.

Posso chiederti -se non sono indiscreto- se questo tuo amico che lo vuole comprare sa se è in buone condizioni oppure no? Perché il problema potrebbe essere proprio quello delle parti di ricambio!

Elia89 stà buono! Hai capito l'Antiphonal?

Antiphonal ha detto:

"Oggi è abbondantemente superato. Non so nemmeno se è possibile ripararlo perché mi sembra che le parti di ricambio non sono più in produzione. "

Ha ampiamente ragione. Io guarderei il mobile se è in ottime condizioni, consentimi il gioco di parole, lo ricondizionerei modificando (Midificando) la parte elettronica. Ovviamente bisogna valutare il prezzo di vendita che deve essere, ovviamente, molto conveniente altrimenti nisba.

Ton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest portativo

Midizzare un organo non midi non è ne semplice ne economico. Anche se poi abbinato ad Hauptwerk (a pagamento) o MyOrgan (free) la midizzazione costa, nessuno regala, poi ci vuole l'amplificazione o almeno un preamplificatore per l'ascolto in cuffia. Non facciamo sempre tutto molto facile please........

La Viscount fornisce ricambi dai campionati in poi, per gli analogici forse solo contatti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Midizzare un organo non midi non è ne semplice ne economico. Anche se poi abbinato ad Hauptwerk (a pagamento) o MyOrgan (free) la midizzazione costa, nessuno regala, poi ci vuole l'amplificazione o almeno un preamplificatore per l'ascolto in cuffia. Non facciamo sempre tutto molto facile please........

La Viscount fornisce ricambi dai campionati in poi, per gli analogici forse solo contatti.

Se lo fai fare ad una ditta specializzata devi vendere casa, ma se lo fai da te, o se non sei portato per queste cose ma ti fai aiutare da qualche amico col pallino dell'elettronica la spesa è ridotta all'osso.

A casa per motivi di spazio una consolle a due tastiere non posso metterla, ma con due tastiere sovrapposte ed una pedaliera "self made" (in risposta al tuo please), tre schede audio e non un merger nel computer dedicato all'uopo, ho un organo versatile su cui posso caricare l'organo che voglio, italiano, romantico, eclettico partendo sempre da quei font che ho postato in un'altra discussione. Anche a fare questo bisogna essere capaci e passare dei pomeriggi interi per farlo, ma per passione si fa tutto e gratuitamente. L'ascolto in cuffia? Perchè? Sconsiglio l'ascolto in cuffia. Quando poi suoni in chiesa e il suono ti arriva un attimino in ritardo e non subito nell'orecchio sei svantaggiato. Certo se lo prendi a valvole l'amplificatorino per le cuffie ti può costare da solo come un computer.

Ton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest portativo

Ton,

Se lo fai fare ad una ditta specializzata hai un buon prodotto completo e che funziona e che è garantito.

Se lo fai da te e lo sai fare bene hai perso un'occasione di lavoro, se chiami il tuo amico col "pallino" dell'elettronica qualcosa gli dovrai pure dare in cambio......

due tastiere di qualsiasi tipo costano, la pedaliera anche se autocostruita (di nuovo hai perso un'occasione di lavoro!) costa, il legno non te lo regalano e se non usi rovere per i tasti e un buon legno per il telaio visti gli sforzi a cui è sottoposta rischi che si deformi e rompa in non molto tempo.

tre schede audio e un merger dedicato nel pc costano.

MyOrgan non costa ma a parte i pochi organi che trovi gratuiti su internet (2 o 3 al massimo di decenti) per altri organi devi pagare. E il PC? o ne dedichi uno e sei sempre a collegarti e scollegarti

il tempo che perdi non è mai gratuito, potevi fare qualcos'altro......

non ho consigliato l'ascolto in cuffia, ho solo dato le due possibilità di ascolto disponibili.

Se fai la somma delle cose che servono a uno per farsi quello che tu dici non spende poco:

2 tastiere di qualsiasi tipo MIDI

pedaliera (legno, molle, viti, contatti e cablaggi ecc.)

un sostegno per tutto l'ambaradan

pc

3 schede audio + merger

un'amplificazione

cavi vari

Ma il nostro amico non ha problemi di spazio se vuole prendersi il Maestro che non è piccolo, la mia risposta si riferiva a midizzare quell'organo non a costruirsi qualcosa di nuovo tipo quello che hai tu.

Potrebbe sembrare facile a te che magari sei portato per l'autocostruzione e l'elettronica ma forse per altri non è così semplice.

a quel punto uno si trova un vecchio organo midi usato in buone condizioni, ci attacca magari anche il pc con MyOrgan è ha risolto il problema con una spesa adeguata (ne poco ne troppo) ma ha una consolle ergonomica dove ci suona bene, può usare anche solo l'organo o solo MyOrgan o entrambi.

Il tutto senza perdere molto tempo e, ripeto, spendendo una cifra adeguata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tre schede audio e non un merger nel computer dedicato all'uopo, ho un organo versatile su cui posso caricare l'organo che voglio, italiano, romantico, eclettico Ton

Leggiamo bene i messaggi se vogliamo replicare seriamente! A quanto pare, portativo, te e il cacciavite avete litigato, perchè mettere tre schede audio in un computer aggiungendo un merger? o non si conosce la funzione di quest'ultimo, o l'utilità delle tre schede audio.

Inoltre ririporto d a - l e g g e r e - a t t e n t a m e n t e

Antiphonal ha detto:

"Oggi è abbondantemente superato. Non so nemmeno se è possibile ripararlo perché mi sembra che le parti di ricambio non sono più in produzione. "

Ha ampiamente ragione. Io guarderei il mobile se è in ottime condizioni, consentimi il gioco di parole, lo ricondizionerei modificando (Midificando) la parte elettronica. Ovviamente bisogna valutare il prezzo di vendita che deve essere, ovviamente, molto conveniente altrimenti nisba.

Portativo so benissimo che un prodotto gia' pronto con due anni di garanzia è sempre meglio di uno "arrangiato" ma bisogna valutare anche la disponibilità economica di chi vuol comprare. Se il nostro amico non ha problemi di spazio perchè invece di comprare un organo di ultima generazione, anche se modesto, ripiega su un modello vetusto?

A questo punto gli consiglierei di fare una capatina qui http://www.gebrauchtorgel.de/ eavere pazienza che prima o poi l'occasione arriva.

Oggi pomeriggio pioveva tanto ma dopo una giornata di lavoro ho sentito il bisogno di prendere la bici e fare un'oretta di pedalata: so di aver perso un'occasione di lavoro! A proposito da chi potrei farmela rimborsare? Questa me la spieghi non l'ho capita, non sarai mica di Genova?

Ciao Ton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest portativo
Leggiamo bene i messaggi se vogliamo replicare seriamente! A quanto pare, portativo, te e il cacciavite avete litigato, perchè mettere tre schede audio in un computer aggiungendo un merger? o non si conosce la funzione di quest'ultimo, o l'utilità delle tre schede audio.

Inoltre ririporto d a - l e g g e r e - a t t e n t a m e n t e

Antiphonal ha detto:

"Oggi è abbondantemente superato. Non so nemmeno se è possibile ripararlo perché mi sembra che le parti di ricambio non sono più in produzione. "

Ha ampiamente ragione. Io guarderei il mobile se è in ottime condizioni, consentimi il gioco di parole, lo ricondizionerei modificando (Midificando) la parte elettronica. Ovviamente bisogna valutare il prezzo di vendita che deve essere, ovviamente, molto conveniente altrimenti nisba.

Portativo so benissimo che un prodotto gia' pronto con due anni di garanzia è sempre meglio di uno "arrangiato" ma bisogna valutare anche la disponibilità economica di chi vuol comprare. Se il nostro amico non ha problemi di spazio perchè invece di comprare un organo di ultima generazione, anche se modesto, ripiega su un modello vetusto?

A questo punto gli consiglierei di fare una capatina qui http://www.gebrauchtorgel.de/ eavere pazienza che prima o poi l'occasione arriva.

Oggi pomeriggio pioveva tanto ma dopo una giornata di lavoro ho sentito il bisogno di prendere la bici e fare un'oretta di pedalata: so di aver perso un'occasione di lavoro! A proposito da chi potrei farmela rimborsare? Questa me la spieghi non l'ho capita, non sarai mica di Genova?

Ciao Ton

scusami per il "merger" ma non fa alcuna differenza: sempre un sacco di roba devi comperare per fare un aggeggio tipo il tuo.

cioè tu vuoi consigliare a uno di prendersi il Maestro (che se è in buone condizioni lo dovrà pagare comunque un pò), midizzarlo, aggiungerci un pc e un'amplificazione hifi il tutto ad un costo inferiore ad un organo nuovo anche di basso costo? Ma da dove vieni? dal paese delle meraviglie?

......e non ti incazzare che fa male alla salute.

stammi bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io penso che se esiste ancora un "Maestro" in buone condizioni e ve lo volete comprare (ovviamente pagando una cifra accettabile, non uno sproposito), con rispetto parlando, tenetevelo così com'è.

E' il testimone di un'epoca recente ma che già sembra lontana un secolo... Non so se abbia prese midi, nel qual caso si può interfacciare con altri programmi, ma anche se non ne ha nemmeno una, quello strumento è come una "radio balilla" tenetevelo così, ha anche un mobile un po' retrò... sembra un "consollone" tedesco... è il primo organo elettronico a tre tastiere venduto in Italia. Perché modificarlo? Se lo volete modificare per farne un organo campionato, beh... compratevi direttamente un organo campionato! E' questione di prezzo? Non è detto. Fate qualche indagine di mercato (a me Kisselbach mi ha proposto prezzi da straccio sulla serie Gloria....) e vedrete!

Come ha detto Ton... scusa se ti rubo la battuta ma alla fine è veramente GRANDE

Capito l'Antiphonal?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cosa s'intende per organo campionato? :pardon:

Sono gli organi elettronici in vendita in Italia ormai dal 1988 in poi in cui il suono non è CREATO artificialmente (come per tutti gli organi precedenti) ma si basa sul "campionamento" cioè sulla registrazione digitale dal vivo di campioni sonori (= suoni reali) di registri d'organo.

Girava voce che i primi organi campionati Viscount avessero utilizzato per i campioni sonori i registri dell'organo Vegezzi-Bossi della basilica di San Marino nella repubblica omonima (dove peraltro Viscount aveva sede). Non ho mai trovato prove certe di questa diceria. Però suonai proprio nel 1988 una tastiera-prova con i suoni campionati nel negozio che Viscount aveva a Roma in Via IV Novembre. All'epoca fu un fulmine a ciel sereno!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono gli organi elettronici in vendita in Italia ormai dal 1988 in poi in cui il suono non è CREATO artificialmente (come per tutti gli organi precedenti) ma si basa sul "campionamento" cioè sulla registrazione digitale dal vivo di campioni sonori (= suoni reali) di registri d'organo.

Girava voce che i primi organi campionati Viscount avessero utilizzato per i campioni sonori i registri dell'organo Vegezzi-Bossi della basilica di San Marino nella repubblica omonima (dove peraltro Viscount aveva sede). Non ho mai trovato prove certe di questa diceria. Però suonai proprio nel 1988 una tastiera-prova con i suoni campionati nel negozio che Viscount aveva a Roma in Via IV Novembre. All'epoca fu un fulmine a ciel sereno!

Quindi, in base alle mie poche conoscenze di elttronica, si utilizza un sistema TDM (in cui si applica il teorema del campionamento di Shannon), o mi sbaglio? :scratch_one-s_head:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quindi, in base alle mie poche conoscenze di elttronica, si utilizza un sistema TDM (in cui si applica il teorema del campionamento di Shannon), o mi sbaglio? :scratch_one-s_head:

penso di si. Comunque gli algoritmi degli anni '80 erano più sempliciotti di quelli attuali.

C'è qualcosa nel sito in inglese di Johannus, ma poi ogni ditta si tiene ben stretta i propri "segreti" sul campionamento effettuato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le preziose informazioni. Cosa dite del modello GEM CONCERTO? Anche quello ricade nel mio interesse, ma non lo conosco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
modello GEM CONCERTO? Anche quello ricade nel mio interesse, ma non lo conosco.

E' quello che ho a casa. Era il migliore della sua generazione (1992) e va ancora bene. Alcuni preferiscono il suo campionamento (che era stato fatto -almeno pare- dalla GEM) a quello successivo che la GEM poi ha acquisito dalla ditta tedesca Ahlborn. Ma è questione di gusti. A me andava bene anche perché non aveva altoparlanti e quindi dovendolo ascoltare solo in cuffia o al più collegato allo stereo, era inutile avere (e pagare!) l'amplificazione esterna! Purtroppo seppi solo dopo che il modello AGO (per il mercato americano) aveva una disposizione fonica e una serie di pistoncini e pedaletti migliore di quello per il mercato italiano... m'incavolai col venditore e con uno della GEM ma ormai l'acquisto l'avevo fatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest portativo

Condivido con Antiphonal il concetto di non modificare il Maestro midizzandolo.

Sarebbe come prendere la vecchia Topolino e metterci l'iniezione!

Condivido anche l'idea che se è in buono stato conviene tenerlo com'è, testimone di un epoca.

Maestro di Viscount risale agli anni '70 e non è midi, il suono non è un gran che, se ricordate i Domus 8 e 6 analogici.

Concerto di GEM, assieme al Plenum, è il migliore organo prodotto da GEM e superiore ai primi Ahlborn.

Se lo tenga stretto chi ce l'ha.

I modelli low cost di Kisselbach sono prodotti per lui in esclusiva da Viscount e Content, se andate a vedere però i prezzi dei corrispettivi organi delle case madri (es. Vivace) almeno per Viscount qui in Italia costano meno o perlomeno uguale, l'assistenza è assicurata, quella di Kisselbach? Content non è presente in Italia ma non vale la pena, la qualità è bassa, suono sciatto ed estetica vecchiotta.

Bye

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi riferivo ai modelli "Gloria" di Kisselbach, che sono prodotti da Johannus.

Su quelli Kisselbach mi ha mandato un depliant con prezzi scontati e condizioni di trasporto fino in Italia. Sugli altri "low cost" non mi pronuncio. In ogni caso se un organo elettronico ha i propri registri piuttosto modesti ma ha le prese MIDI si può arricchirlo con timbri aggiuntivi e connetterlo a un PC con eventuali programmi con registri (conosco il programma SCPOP, per esempio, tra i cui realizzatori c'è un mio buon amico, peraltro Marklinista credente e praticante...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest portativo
Io mi riferivo ai modelli "Gloria" di Kisselbach, che sono prodotti da Johannus.

Su quelli Kisselbach mi ha mandato un depliant con prezzi scontati e condizioni di trasporto fino in Italia. Sugli altri "low cost" non mi pronuncio. In ogni caso se un organo elettronico ha i propri registri piuttosto modesti ma ha le prese MIDI si può arricchirlo con timbri aggiuntivi e connetterlo a un PC con eventuali programmi con registri (conosco il programma SCPOP, per esempio, tra i cui realizzatori c'è un mio buon amico, peraltro Marklinista credente e praticante...).

Gloria Cantus = Viscount

Gloria Eco = Content

da Klassic in su = Johannus

e si vede dai prezzi.

Meglio ancora MyOrgan.

Bye

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest portativo
scusa come hai richiesto informazioni a kisselbach in lingua tedesca?

La domanda è sempre la stessa: l'assistenza la fanno poi in Italia? venire dalla Germania del nord (sono vicino a Lipsia) non costa poco.

Bye

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×