Vai al contenuto
Guest graz_ian

Anche loro con l'organo!!!

Recommended Posts

Da destra a sinistra: l'organista tedesco Thomas Strauss con la violinista Irina Muellerc ed il cornista Nick Murdick fotografati all'interno delle canne dell'organo Willis della Cattedrale Cattolica di Westminster a Londra:

Trio-photo.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rischierò di andare off topic, ma mi permetto di citare un organaro, e che organaro.



Sto parlando di Aristide Cavaillé-Coll, anche lui con l'organo.... italiano!



La sua opus 14 fu la ricostruzione del Clicquot della chiesa di San Rocco a Parigi (famosa perché luogo della conversione di Alessandro Manzoni) e scorrendo la particolarissima disposizione fonica, non può che saltare all'occhio il primo registro di 16' del Grand-orgue, ovvero Corni dolci 16': sicuramente il geniale organaro, sempre pronto a prender dell'altro le idee migliori, avrà preso ispirazione, nel fare questo registro, dagli organi italiani coevi. Potremmo addirittura considerarlo un'omaggio a quel che di buono c'era, a parer suo, dell'organaria ottocentesca d'oltralpe (per lui).



Continuo l'off topic per segnalare una particolarità della chiesa. Al suo interno vi è, infatti, una specie di gioco ottico basato sul concetto delle scatole cinesi: in asse con l'altare maggiore si trovano ben tre cappelle, comunicanti con arcate poste una dietro l'altra, così che dalla porta della chiesa si possa vedere l'ultima cappella, a 125 metri dall'ingresso e con in mezzo ben altri tre ambienti.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GLENN GOULD CON L'ORGANO!!!

Johann Sebastian Bach

l'Arte della Fuga BWV 1080 - Contrappunti n.6 e n.9

Glenn Gould, ORGANO

[organo non specificato, forse quello della sala da concerti della Columbia Symphony Orchestra]

http://www.youtube.com/watch?v=jgAlmB1miYc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri il Papa ha celebrato nella chiesa romana di Ognissanti in occasione del 50° anniversario della prima Messa in lingua italiana, ivi celebrata il 7 marzo 1965 dal beato Paolo VI.



OT: la Messa che celebrò Paolo VI non è quella attualmente in uso (la "Forma Ordinaria"), ma una versione "semplificata" e solo il parte tradotta in lingua vernacolare (ad esempio non la Preghiera Eucaristica, che rimaneva in latino) di quella antica (conosciuta come "Messa Tridentina" o "preconciliare", più correttamente "Forma Straordinaria" e tutt'ora utilizzabile).



Nella chiesa si trova un Pinchi del 1965, giusto posto dietro l'altare, che con la sua mostra fa da sfondo al presbiterio.



11054419_955058007839137_197121504353935

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

organo microscopico rispetto alle dimensioni della chiesa (non facciamoci ingannare dal primissimo piano della fotografia) e per di più alquanto malridotto :(

La chiesa è un'enorme basilica neoromanica progettata da Tullio Passarelli su commissione di Don Luigi Orione che fu mandato in questo quartiere (Piazza Re di Roma) come vero e proprio "missionario" dato che la zona non era né edificata né urbanizzata ma era un vero e proprio ginepraio di baracche e baraccati provenienti da tutt'Italia.

Nel 2003 ho ascoltato un concerto per soprano e organo (artisti tedeschi, piuttosto sconcertati per le piccole dimensioni dell'organo e per le sue condizioni), e sono capitato al banco giusto dietro il Cardinale Franz Kaspar, titolare della Basilica, cui ho anche stretto la mano e baciato l'anello...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papa Francesco nella chiesa Valdese di Torino. Sullo sfondo il grande organo Vegezzi-Bossi purtroppo fuori uso da molti anni:

Foto-2.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eppure wiki dice che non si tratta di un Bossi:




[...]


Sotto l'ultima arcata tra la navata centrale e quella laterale di sinistra, si trova l'organo a canne Pinchi opus 412, costruito nel 1996.


Lo strumento, ispirato agli organi barocchi tedeschi, è a trasmissione integralmente meccanica ed ha due tastiere di 54 note ciascuna e pedaliera dritta di 30 note.

[...]




https://it.wikipedia.org/wiki/Tempio_Valdese_(Torino)



In effetti, esteticamente, la chiesa e l'organo sembrano ricordare lo stile tedesco che si vede spesso nelle piccole chiese protestanti in Germania


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

HANS, il piccolo organo Pinchi è collocato a destra dell'altare mentre sulla cantoria sulla porta d'ingresso c'è il grosso Vegezzi-Bossi che si vede nella foto e che necessita di restauri (che non fanno perché usano l'organo Pinchi)!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Figurati :D. Io ho suonato il Pinchi e ho anche insistito per accedere al Vegezzi-Bossi ma non mi hanno fatto salire in Cantoria, purtroppo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'attivista per i diritti degli afroamericani Prathia Hall (1940-2002) fotografata durante un discorso: alle sue spalle l'organo Pilcher 1925 (II/P/12, EE) della Brown Chapel African Methodist Episcopal di Selma, Alabama



NYC94994.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Foto del matrimonio del ct della nazionale italiana di calcio Antonio Conte.


Sullo sfondo l'organo Berutti 1936 (III/P, EE) della chiesa dei Santi Angeli Custodi a Torino.



ANTONIO-CONTE-MATRIMONIO-3.jpg


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×