Vai al contenuto
Strawberry

Integrale dei capricci di Paganini

Recommended Posts

io sono d'accordo con jolly: o sono diventati tutti sordi oppure non si spiega!, :sarcastic_hand: oppure ha molti appoggi, questo è più probabile, non mi far dire altro, anzi ti dico subito che se non mi tirerai per i capelli non ti risponderò più su di lei, so che il padre e la madre sono musicisti, hanno molti agganci non solo nell'ambiente musicale ma anche a livello politico, forse per questo... so che gli hanno messo un 'agente, amico loro, che tenta di proporla dappertutto e so anche che spesso la rifiutano, ma sai a volte cosa non si fa per mantenere i rapporti!... :thumbsdown_anim:

comunque non mi interessa poi così tanto questa discussione tanto la realtà non cambia,a me è antipatica la situazione perchè so che è una raccomandata, :thumbsdown_anim: passa avanti a chi è più bravo/a di lei ai concorsi e, come dico sempre, non li sopporto questi tipi, ma, come dicevo in un altro punto, sarà il pubblico che poi non essendo scemo valuterà nel tempo... :laughingsmiley: se va in america "glie fanno i bozzi" come se dice a roma, :sarcastic_hand: il consiglio da amico che le posso dare è quello di mettersi a studiare con tanta pazienza per costruirsi una tecnica di base, perchè la stonatura occasionale può capitare a tutti, ai concerti si sa, ci può essere la distrazione momentanea, il vuoto di memoria, può capitare qualsiasi cosa, però non si può essere imprecisi dall'inizio alla fine!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :rofl: non si sopporta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :shout::shout::shout: forse è una tua allieva?io sapevo che studiava col padre ma non si sa mai, forse sei un insegnante di genova? in questo caso mi dispiace per te, :cray: perchè non ti fa una buona pubblicità, sulla piazza di roma e provincia siamo in parecchi a pensarla così, però non ti abbattere ti potrai rifare con qualche allievo più meritevole.... :bye:

finalmente ho capito! è tutta banalissima invidia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
finalmente ho capito! è tutta banalissima invidia.

si picchio guarda che hai esagerato, anche io trovo che abbia diversi limiti, ma c'e' modo e modo per dire dei concetti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest picchio1992
si picchio guarda che hai esagerato, anche io trovo che abbia diversi limiti, ma c'e' modo e modo per dire dei concetti

Beh!, MI CI TIRA PER I CAPELLI! :to_babruysk: Se hai letto i miei primi interventi avrai notato come fossi molto soft, ma lui vuol farmi credere che Cristo è morto di freddo! :stitchface: Oltretutto non si rende conto che trovo molto offensivo il fatto che mi si reputi un incompetente, visto che sono un violinista! :ph34r_anim: Io non avrei voluto infierire ma voglio dimostrargli che sono informato sui fatti e a conoscenza di molti dettagli e che non sta parlando con uno sprovveduto e quindi non gli conviene alimentare la polemica….perciò pensi pure che sono invidioso ma la smetta di dire c….te! :cat_tongue:

inoltre a parte il fatto che il video del capriccio n°1 lo conosco e ribadisco che è stonata, sono disposto a commentare quello che vuole a patto che sia video, così siamo sicuri che è lei che suona! :sarcastic_hand:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

allora, ho visto il famigerato video del primo capriccio.

be', non sarà impeccabile, ma io tutta sta "musica contemporanea" non la sento :unsure: in più ha un ricochet veramente sorprendente, se pensi che la stragrande dei violinisti quando suona sto pezzo butta l'arco a casaccio, mentre lei fa spesso sentire bene le quartine di biscrome. inoltre ha decisamente un suono molto rotondo, mi ricorda molto l'esecuzione della mia insegnante. :)

insomma, penso che non sia tutto sto malaccio in fondo. mi documenterò meglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Beh!, MI CI TIRA PER I CAPELLI! :to_babruysk: Se hai letto i miei primi interventi avrai notato come fossi molto soft, ma lui vuol farmi credere che Cristo è morto di freddo! :stitchface: Oltretutto non si rende conto che trovo molto offensivo il fatto che mi si reputi un incompetente, visto che sono un violinista! :ph34r_anim: Io non avrei voluto infierire ma voglio dimostrargli che sono informato sui fatti e a conoscenza di molti dettagli e che non sta parlando con uno sprovveduto e quindi non gli conviene alimentare la polemica….perciò pensi pure che sono invidioso ma la smetta di dire c….te! :cat_tongue:

inoltre a parte il fatto che il video del capriccio n°1 lo conosco e ribadisco che è stonata, sono disposto a commentare quello che vuole a patto che sia video, così siamo sicuri che è lei che suona! :sarcastic_hand:

scusami picchio, ma non ti ho mai dato nè dello sprovveduto nè dell'incompetente, non mi sarei mai permesso. Ho la massima stima per tutti i colleghi musicisti che partecipano alle discussioni del forum, diversamente non spenderei tempo a leggere le loro opinioni (e le tue ovviamente fra queste), proporre le mie e discuterne insieme, cosa che invece faccio e considero, credimi, molto interessante e costruttiva. Non credi che dovremmo cercare insieme qualche "scambio" un po' più sereno? mi sembra che gli amici miasko e fede abbiano già dato ottimo esempio in questo senso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

be', io mi sento di spezzare una piccolissima lancia (praticamente uno spillo :D ) per picchio. In effetti Masha non è leggermente stonata, talvolta lo è veramente un po' troppo. soprattutto nei salti

Detto questo, ioi penso che l'intonazione non sia tutto, e che il nostro picchio non abbia esposto altri argomenti oltre a questo per la sua distruzione musicale ;) ad esempio perché non guardiamo il suo suono, rotondissimo e pulitissimo anche nei passaggi più virtuosistici? oppure il suo arco che morde sempre la corda in maniera sempre attiva.

non so ancora come pormi di fronte a questa violinista. la trovo ancora troppo imprecisa per definirla straordinaria come fanno alcuni, d'altronde se sento alcune esecuzioni di Accardo o di Menuhin :wacko: capisco che la perfezione assoluta averla è difficile, figurarsi a 60 anni come loro o a 13 come lei....

insomma, aspettiamo che arrivi all'età della maturità, e poi si potrà vedere se effettivamente migliorerà o no. Se non migliora, di sicuro si potrà dire che è brava ma non straordinaria, e potrebbe suonare in fila di qualche importante orchestra (ovviamente sono tutte ipotesi). Se migliora ulteriormente, può anche vincere il Paganini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bene meno male che alla fine vi auto-moderate

continuate così ragazzi e cerchiamo di mantenere sempre la calma....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
be', io mi sento di spezzare una piccolissima lancia (praticamente uno spillo :D ) per picchio. In effetti Masha non è leggermente stonata, talvolta lo è veramente un po' troppo. soprattutto nei salti

Detto questo, ioi penso che l'intonazione non sia tutto, e che il nostro picchio non abbia esposto altri argomenti oltre a questo per la sua distruzione musicale ;) ad esempio perché non guardiamo il suo suono, rotondissimo e pulitissimo anche nei passaggi più virtuosistici? oppure il suo arco che morde sempre la corda in maniera sempre attiva.

non so ancora come pormi di fronte a questa violinista. la trovo ancora troppo imprecisa per definirla straordinaria come fanno alcuni, d'altronde se sento alcune esecuzioni di Accardo o di Menuhin :wacko: capisco che la perfezione assoluta averla è difficile, figurarsi a 60 anni come loro o a 13 come lei....

insomma, aspettiamo che arrivi all'età della maturità, e poi si potrà vedere se effettivamente migliorerà o no. Se non migliora, di sicuro si potrà dire che è brava ma non straordinaria, e potrebbe suonare in fila di qualche importante orchestra (ovviamente sono tutte ipotesi). Se migliora ulteriormente, può anche vincere il Paganini.

condivido totalmente, Fede! soprattutto la conclusione, pensiamo le stesse cose. Vorrei solo appuntare che è senz'altro difficile giudicare un violinista in un solo pezzo, e direi nenche in un concerto intero o un recital con molti brani. Soprattutto negli elementi più giovani, bisogna "monitorare" il loro sviluppo progressivo, la loro maturazione. In questo Masha è senz'altro eccezionale, può non essere un granchè in QUEL video e in QUEL capriccio, ma l'averli eseguiti tutti e 24 a memoria a 11 anni è a tuttoggi un risultato ineguagliato, così come come dimostrano anche i molti concerti eseguiti con l'orchestra e "assimilati" in pochissimi anni, le sue quasi 400 esecuzioni pubbliche, l'interessamento di molte illustri personalità del mondo musicale, eccetera eccetera. Un nuovo Paganini? un nuovo astro del concertismo internazionale? no no e no, nessuno può dirlo, nulla ancora può dimostrarlo, mi ripeterò fino alla nausea, è una mia ferma convinzione, vedo anche da te condivisa. Però, con tali premesse, credo sia difficile anche dimostrare il contrario! Ho sentito parecchie registrazioni di giovanissimi diventati poi grandi interpreti, come lo stesso Menuhin o J.Bell, e spesso ho sentito risultati francamente mediocri, da cui non si sarebbe potuto assicurare alcunchè sul futuro, eppure... questo avvalora il discorso, non c'è nulla di garantito. Però mi domando: perchè invece esaltarsi tanto (com'è successo in questo stesso forum) per un video del pur bravo Giulio Menicalli, che sono certo sia capace di assai più brillanti risultati di quell'esecuzione, meccanicissima e tantomeno impeccabile, di un capriccio di Wieniawski?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest picchio1992
condivido totalmente, Fede! soprattutto la conclusione, pensiamo le stesse cose. Vorrei solo appuntare che è senz'altro difficile giudicare un violinista in un solo pezzo, e direi nenche in un concerto intero o un recital con molti brani. Soprattutto negli elementi più giovani, bisogna "monitorare" il loro sviluppo progressivo, la loro maturazione. In questo Masha è senz'altro eccezionale, può non essere un granchè in QUEL video e in QUEL capriccio, ma l'averli eseguiti tutti e 24 a memoria a 11 anni è a tuttoggi un risultato ineguagliato, così come come dimostrano anche i molti concerti eseguiti con l'orchestra e "assimilati" in pochissimi anni, le sue quasi 400 esecuzioni pubbliche, l'interessamento di molte illustri personalità del mondo musicale, eccetera eccetera. Un nuovo Paganini? un nuovo astro del concertismo internazionale? no no e no, nessuno può dirlo, nulla ancora può dimostrarlo, mi ripeterò fino alla nausea, è una mia ferma convinzione, vedo anche da te condivisa. Però, con tali premesse, credo sia difficile anche dimostrare il contrario! Ho sentito parecchie registrazioni di giovanissimi diventati poi grandi interpreti, come lo stesso Menuhin o J.Bell, e spesso ho sentito risultati francamente mediocri, da cui non si sarebbe potuto assicurare alcunchè sul futuro, eppure... questo avvalora il discorso, non c'è nulla di garantito. Però mi domando: perchè invece esaltarsi tanto (com'è successo in questo stesso forum) per un video del pur bravo Giulio Menicalli, che sono certo sia capace di assai più brillanti risultati di quell'esecuzione, meccanicissima e tantomeno impeccabile, di un capriccio di Wieniawski?

visto che mi hai invitato al confronto ti rispondo che non ho nulla contro Mascha, che penso sia un buon elemento, anzi un buon talento, ma non sono d'accordo a considerarla nè un nuovo paganini, visto che quando suona i capricci fa venire il mal di pancia e anche se fossero eseguiti a 5 anni in quello stesso modo, lo farebbero venire comunque, e neanche sul fatto che viene considerata un elemento straordinario come se si volesse a tutti i costi imporla nel mondo musicale per la giovane età, soprattutto non mi piace il modo che la porta alla ribalta, nonostante non sia l'unica a fare tremila note al secondo, facendo credere che invece sia l'unica...anteponendola ad altri elementi pur bravi come e più di lei solo grazie a favori di scambio e conoscenze, conosco Mascha per averla sentita suonare più di una volta e devo dire che solo in un caso mi è piaciuta veramente, un po' poco per la statistica! però ho fiducia che a parte i favoritismi di cui gode, lei riesca crescendo a migliorare, la sua tecnica dell'arco è vero che è buona ma non altrettanto si può dire della mano sinistra, pertanto visto che lei la conosce le può dire che un uccellino (picchio)le consiglia di studiare con più attenzione dopo di che le augura una brillante carriera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest picchio1992
Però mi domando: perchè invece esaltarsi tanto (com'è successo in questo stesso forum) per un video del pur bravo Giulio Menicalli, che sono certo sia capace di assai più brillanti risultati di quell'esecuzione, meccanicissima e tantomeno impeccabile, di un capriccio di Wieniawski?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest picchio1992

CITAZIONE(allegroconfuoco @ May 17 2008, 10:07 AM)

Però mi domando: perchè invece esaltarsi tanto (com'è successo in questo stesso forum) per un video del pur bravo Giulio Menichelli, che sono certo sia capace di assai più brillanti risultati di quell'esecuzione, meccanicissima e tantomeno impeccabile, di un capriccio di Wieniawski?

perchè vedi caro allegro con fuoco, io sto nel mondo musicale, e mi chiedo come mai si parla tanto di tizio o di caio e non si parla di questo ragazzo? non mi pare, da quello che ho sentito e visto su you tube, che sia inferiore a tanti di cui si sente straparlare! sul forum sembra che nessuno lo conosca, tu stesso da quello che capisco hai visto il video ma ti sei ben guardato dal commentarlo fino ad adesso, e lo hai fatto in questa discussione e non su quella che lo riguarda, come mai? sarà un altro figlio di un dio minore che non ha abbastanza agganci forse? questo ambiente mi fa schifo e tu lo avrai capito, non c'è spazio per la meritocrazia, non ha nessuna importanza qui in Italia che un elemento sia migliore di un altro, ma solo se ha conoscenze che possono servire...Giulio mi ha impressionato perchè esegue quel capriccio tale e quale a Rabin, il mio violinista preferito, e non si può certo dire che Rabin sia stato uno qualsiasi.... comunque i video sono un riferimento ma come dici tu è bene ascoltare un concerto, un recital prima di smanicarsi, io non penso che l'intonazione sia l'unica cosa da valutare ma penso che è uno degli elementi importanti di una esecuzione e bada bene che non intendo stonato un elemento a cui sfugge qualche nota perchè quelle sfuggono anche ai grandi artisti, ma chi lo è costantemente per cui, se capirò che anche Giulio lo è, sarò il primo a dire che mi ero sbagliato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
CITAZIONE(allegroconfuoco @ May 17 2008, 10:07 AM)

Però mi domando: perchè invece esaltarsi tanto (com'è successo in questo stesso forum) per un video del pur bravo Giulio Menichelli, che sono certo sia capace di assai più brillanti risultati di quell'esecuzione, meccanicissima e tantomeno impeccabile, di un capriccio di Wieniawski?

perchè vedi caro allegro con fuoco, io sto nel mondo musicale, e mi chiedo come mai si parla tanto di tizio o di caio e non si parla di questo ragazzo? non mi pare, da quello che ho sentito e visto su you tube, che sia inferiore a tanti di cui si sente straparlare! sul forum sembra che nessuno lo conosca, tu stesso da quello che capisco hai visto il video ma ti sei ben guardato dal commentarlo fino ad adesso, e lo hai fatto in questa discussione e non su quella che lo riguarda, come mai? sarà un altro figlio di un dio minore che non ha abbastanza agganci forse? questo ambiente mi fa schifo e tu lo avrai capito, non c'è spazio per la meritocrazia, non ha nessuna importanza qui in Italia che un elemento sia migliore di un altro, ma solo se ha conoscenze che possono servire...Giulio mi ha impressionato perchè esegue quel capriccio tale e quale a Rabin, il mio violinista preferito, e non si può certo dire che Rabin sia stato uno qualsiasi.... comunque i video sono un riferimento ma come dici tu è bene ascoltare un concerto, un recital prima di smanicarsi, io non penso che l'intonazione sia l'unica cosa da valutare ma penso che è uno degli elementi importanti di una esecuzione e bada bene che non intendo stonato un elemento a cui sfugge qualche nota perchè quelle sfuggono anche ai grandi artisti, ma chi lo è costantemente per cui, se capirò che anche Giulio lo è, sarò il primo a dire che mi ero sbagliato!

picchio ti sbagli, lo conoscevo eccome, quel ragazzo, certo solo di fama, e non personalmente come Masha. Sono intervenuto in questo topic (non mio) a discussione "fredda", l'ho visto quasi per caso, quello invece sul bravissimo Giulio non l'ho commentato perchè non avevo un granchè da aggiungere rispetto agli interventi letti, l'ho citato qui perchè mi parevano casi assai simili, troppo poco materiale, troppo giovani gli interpreti per giudicare. Perchè di Giulio si parla di meno? non lo so, ma forse è un gran bene, lo lasciano lavorare tranquillo, forse il suo maestro e i suoi genitori vogliono così, per me è un'ottima strada. Quello di Masha è troppo can-can, ne ho parlato anche con i genitori, mi dissero che loro e i loro genitori (generazioni e generazioni di scuola russa) erano cresciuti così, con ritmi durissimi di concerti e concerti e concorsi, a tutti i costi e comunque, spesso con pezzi nuovi e allo sbaraglio, un' autentica prova di forza psico-fisica, e che avrebbero seguito questa stessa strada con Masha, consci dei rischi comportati da questa scelta. Le raccomandazioni? non ne so nulla, anch'io qualche volta ho suonato grazie a un amico, mai grazie a parenti, mai grazie a politici. Masha ha avuto anche lei molti dinieghi, qualche insuccesso nei concorsi, qualche critica molto dura accanto a qualche giudizio forse troppo esaltato e prematuro. Non posso certo conoscere tutto dei suoi percorsi, ma so dell'America, e di quell'invito che ha ricevuto di cui ho già scritto: so per certo che i responsabili dell'American Sin. Orch. hanno visionato ed ascoltato ogni possibile video o registrazione di Masha, con grande scrupolo, e solo dopo questo esame hanno fatto partire l'iniziativa, che non mi pare nemmeno 'sto gran successo, non è un'incisione coi Berliner! Sull'intonazione che ti posso dire? a quell'età ci sono fasi strane, cambiamenti improvvisi, assestamenti e stravolgimenti, ho sentito quella bimba intonare divinamente passi difficilissimi, così come cadere miseramente in banalità, 'sti mostriciattoli sono capaci di tutto, Giulio compreso!

A proposito, tra chi mi parlò di Giulio, peraltro con toni ammiratissimi, fu proprio il papà di Masha, e con lui alcuni suoi allievi romani. Com'è piccolo il mondo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest mamma di giulio
picchio ti sbagli, lo conoscevo eccome, quel ragazzo, certo solo di fama, e non personalmente come Masha. Sono intervenuto in questo topic (non mio) a discussione "fredda", l'ho visto quasi per caso, quello invece sul bravissimo Giulio non l'ho commentato perchè non avevo un granchè da aggiungere rispetto agli interventi letti, l'ho citato qui perchè mi parevano casi assai simili, troppo poco materiale, troppo giovani gli interpreti per giudicare. Perchè di Giulio si parla di meno? non lo so, ma forse è un gran bene, lo lasciano lavorare tranquillo, forse il suo maestro e i suoi genitori vogliono così, per me è un'ottima strada. Quello di Masha è troppo can-can, ne ho parlato anche con i genitori, mi dissero che loro e i loro genitori (generazioni e generazioni di scuola russa) erano cresciuti così, con ritmi durissimi di concerti e concerti e concorsi, a tutti i costi e comunque, spesso con pezzi nuovi e allo sbaraglio, un' autentica prova di forza psico-fisica, e che avrebbero seguito questa stessa strada con Masha, consci dei rischi comportati da questa scelta. Le raccomandazioni? non ne so nulla, anch'io qualche volta ho suonato grazie a un amico, mai grazie a parenti, mai grazie a politici. Masha ha avuto anche lei molti dinieghi, qualche insuccesso nei concorsi, qualche critica molto dura accanto a qualche giudizio forse troppo esaltato e prematuro. Non posso certo conoscere tutto dei suoi percorsi, ma so dell'America, e di quell'invito che ha ricevuto di cui ho già scritto: so per certo che i responsabili dell'American Sin. Orch. hanno visionato ed ascoltato ogni possibile video o registrazione di Masha, con grande scrupolo, e solo dopo questo esame hanno fatto partire l'iniziativa, che non mi pare nemmeno 'sto gran successo, non è un'incisione coi Berliner! Sull'intonazione che ti posso dire? a quell'età ci sono fasi strane, cambiamenti improvvisi, assestamenti e stravolgimenti, ho sentito quella bimba intonare divinamente passi difficilissimi, così come cadere miseramente in banalità, 'sti mostriciattoli sono capaci di tutto, Giulio compreso!

A proposito, tra chi mi parlò di Giulio, peraltro con toni ammiratissimi, fu proprio il papà di Masha, e con lui alcuni suoi allievi romani. Com'è piccolo il mondo!

mi fa piacere trovare sul forum anche una discussione che riguarda Mascha! Caro Maestro me la saluti tanto! sono d'accordo con Lei quando dice che i due si assomigliano, conosco bene Mascha, ci siamo incontrati più di una volta ai concorsi, conosco i suoi genitori, so che apprezzano molto Giulio, è VERO che di Mascha si parla tanto in giro e che di Giulio meno, tuttavia posso testimoniare che secondo me sulla "piazza di Roma" sono in tre i ragazzi che meritano considerazione oltre a Masha e a Giulio c'è anche Stefano, certo io da brava mamma non cambierei Giulio con nessuno dei due, perchè come si dice ogni scarrafone è bello a mamma sua, però trovo che sono tutti e tre dei veri talenti e che andrebbero valorizzati meglio, per ciò che riguarda l'intonazione penso che anche i più grandi non sempre ce l'hanno sicura, diamo tempo a questi ragazzi di crescere e di maturare e speriamo che mantengano la promessa che sono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mi fa piacere trovare sul forum anche una discussione che riguarda Mascha! Caro Maestro me la saluti tanto! sono d'accordo con Lei quando dice che i due si assomigliano, conosco bene Mascha, ci siamo incontrati più di una volta ai concorsi, conosco i suoi genitori, so che apprezzano molto Giulio, è VERO che di Mascha si parla tanto in giro e che di Giulio meno, tuttavia posso testimoniare che secondo me sulla "piazza di Roma" sono in tre i ragazzi che meritano considerazione oltre a Masha e a Giulio c'è anche Stefano, certo io da brava mamma non cambierei Giulio con nessuno dei due, perchè come si dice ogni scarrafone è bello a mamma sua, però trovo che sono tutti e tre dei veri talenti e che andrebbero valorizzati meglio, per ciò che riguarda l'intonazione penso che anche i più grandi non sempre ce l'hanno sicura, diamo tempo a questi ragazzi di crescere e di maturare e speriamo che mantengano la promessa che sono

mi scuso per il ritardo nel rispondere, ma un server capriccioso ha privato di internet me e tutto il piccolo paese dove vivo addirittura da sabato scorso!

carissima mamma di giulio, sono onoratissimo del suo intervento, e mi auguro di poter far presto conoscenza anche di persona. Ho anche il grandissimo piacere di veder condiviso il mio pensiero, sulla necessità di lasciar crescere tranquillamente questi preziosi talenti, e la sua è una condivisione che vale doppio, essendo persona assolutamente informata dei fatti e competente (e chi può esserlo più di una mamma, oltretutto violinista?). Occorre evitare le lodi sperticate e incondizionate così come le sentenze inappellabili, tipo "è stonato/a", "è antimusicale", ecc. ecc.. i bambini precoci (non mi piace dire "prodigio", è un'espressione datata che oggi ha assunto valutazioni negative, spesso quasi dispregiative) manifestano continuamente imprevedibile volubilità, e devono scontrarsi con la quasi sempre traumatica fase dell'adolescenza. Ha detto perfettamente lei, si può solo aspettare e sperare.

Conosco anche il talento di Stefano, certo. Anzi, temo che fosse lui il bersaglio di alcune maldicenze a cui ho dovuto replicare col mio ultimo messaggio nel topic "che depressione questo forum". Un altro ammirevole talento, senza dubbio; personalmente ho imparato questo, seguendo un po' più da vicino questi giovanissimi musicisti, non solo qui in Italia ma anche nelle mie esperienze di assistente ai corsi di Salisburgo, dove ho avuto modo di conoscerne parecchi (ma mica poi tanti, e soprattutto non direi superiori ai nostri tre "mostriciattoli" romani...): questi bambini suscitano in noi e nel pubblico molte sensazioni differenti, stupore, gioia, ammirazione, talvolta angoscia ("questi bambini mi fanno paura" mi confidò tempo fa un collega, e con tono di sincero turbamento). Ma soprattutto, purtroppo, suscitano in molti un'irrefrenabile e inspiegebile voglia di TRATTARLI MALE, e questo succede anche a colleghi assolutamente competenti. Quindi mi permetto di aggiungere solo un tassellino al suo pensiero: dobbiamo farli crescere, aspettare, sperare, e... proteggerli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest picchio1992
mi fa piacere trovare sul forum anche una discussione che riguarda Mascha! Caro Maestro me la saluti tanto! sono d'accordo con Lei quando dice che i due si assomigliano, conosco bene Mascha, ci siamo incontrati più di una volta ai concorsi, conosco i suoi genitori, so che apprezzano molto Giulio, è VERO che di Mascha si parla tanto in giro e che di Giulio meno, tuttavia posso testimoniare che secondo me sulla "piazza di Roma" sono in tre i ragazzi che meritano considerazione oltre a Masha e a Giulio c'è anche Stefano, certo io da brava mamma non cambierei Giulio con nessuno dei due, perchè come si dice ogni scarrafone è bello a mamma sua, però trovo che sono tutti e tre dei veri talenti e che andrebbero valorizzati meglio, per ciò che riguarda l'intonazione penso che anche i più grandi non sempre ce l'hanno sicura, diamo tempo a questi ragazzi di crescere e di maturare e speriamo che mantengano la promessa che sono

cara signora anche io non cambierei Giulio con gli altri due, :laughingsmiley: mi fa piacere che lei, o chi per lei, abbia seguito il mio consiglio di mettere altri brani su you tube, :clapping: consiglio a tutti di andare a sentire la versione della Thais di Massenet suonata da Giulio Menichelli e quella suonata da Mhanna Stefano! non c'è paragone.... :victory: e poi dicono che Giulio è poco espressivo!!! :thumbsdown_anim: COMUNQUE ANCORA TANTI COMPLIMENTI E AUGURI A GIULIO!!!! :thumbsup_anim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cara signora anche io non cambierei Giulio con gli altri due, :laughingsmiley: mi fa piacere che lei, o chi per lei, abbia seguito il mio consiglio di mettere altri brani su you tube, :clapping: consiglio a tutti di andare a sentire la versione della Thais di Massenet suonata da Giulio Menichelli e quella suonata da Mhanna Stefano! non c'è paragone.... :victory: e poi dicono che Giulio è poco espressivo!!! :thumbsdown_anim: COMUNQUE ANCORA TANTI COMPLIMENTI E AUGURI A GIULIO!!!! :thumbsup_anim:

bene, ora che sappiamo, grazie all'intervento dell'amministrazione del forum, che mamma di giulio e jolly sono in realtà la stessa persona, tutto si spiega, anche se si spalanca uno scenario di impagabile squallore. Nulla so nè posso sapere su picchio 1992, anche se la sua presenza iperpartigiana e oltremodo invasiva nel forum potrebbe sollecitare qualche sospettino a proposito di qualche connessione più o meno concordata, ma poco importa. é bene ritornare alla sostanza del topic, e vorrei giusto ribadire un concetto precedentemente espresso a proposito di questi giovanissimi dotati e precoci, Giulio compreso: vanno lasciati crescere in pace e protetti. Protetti, sì. Talvolta anche dai genitori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest kentr
bene, ora che sappiamo, grazie all'intervento dell'amministrazione del forum, che mamma di giulio e jolly sono in realtà la stessa persona, tutto si spiega, anche se si spalanca uno scenario di impagabile squallore. Nulla so nè posso sapere su picchio 1992, anche se la sua presenza iperpartigiana e oltremodo invasiva nel forum potrebbe sollecitare qualche sospettino a proposito di qualche connessione più o meno concordata, ma poco importa. é bene ritornare alla sostanza del topic, e vorrei giusto ribadire un concetto precedentemente espresso a proposito di questi giovanissimi dotati e precoci, Giulio compreso: vanno lasciati crescere in pace e protetti. Protetti, sì. Talvolta anche dai genitori.

mi sento di rassicurare tutti circa l'impossibilità di quanto è stato affermato rispetto alla identità tra jolly e la mamma di giulio

Jolly è infatti la mia di madre, si tratta di una simpatica vecchietta di 76 anni, ancora molto arzilla che ama andare ai concerti ed essendo musicista segue quando può le attività musicali

I signori del forum , mi dispiace per tanti, hanno preso un grosso granchio, quello che dispiace a me è invece sapere che si attivi verso tutti coloro che apprezzano giulio menichelli una feroce censura, questo è stato anche il destino di jolly, mia madre, che saluta tutti ma che è talmente amareggiata da non voler più intrattenere rapporti con chi ha attuato nei suoi confronti una campagna diffamatoria senza che lei potesse intervenire per dimostrare con i fatti e con le parole che le cose non stanno come si vorrebbe far credere...comunque fa sapere che non si rimangia nulla di quanto precedentemente affermato. saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos
mi sento di rassicurare tutti circa l'impossibilità di quanto è stato affermato rispetto alla identità tra jolly e la mamma di giulio

Jolly è infatti la mia di madre, si tratta di una simpatica vecchietta di 76 anni, ancora molto arzilla che ama andare ai concerti ed essendo musicista segue quando può le attività musicali

I signori del forum , mi dispiace per tanti, hanno preso un grosso granchio, quello che dispiace a me è invece sapere che si attivi verso tutti coloro che apprezzano giulio menichelli una feroce censura, questo è stato anche il destino di jolly, mia madre, che saluta tutti ma che è talmente amareggiata da non voler più intrattenere rapporti con chi ha attuato nei suoi confronti una campagna diffamatoria senza che lei potesse intervenire per dimostrare con i fatti e con le parole che le cose non stanno come si vorrebbe far credere...comunque fa sapere che non si rimangia nulla di quanto precedentemente affermato. saluti

ciao, sono nuovo del forum,

sto leggendo qua e là, proprio poco fa in un'altra dicussione dicevo che mi sono trovato a fare un concorso con dei musicisti di firenze in commissione, veramente c'era anche una concertista anche se un pò anziana di roma e ho notato che in realtà le valutazioni erano un po' strane, secondo me avrebbe dovuto vincere un giovanissimo ragazzo di roma e invece hanno fatto vincere un'argentina! :scratch_one-s_head: questa faceva un sacco di scena ma lui aveva una tecnica e una pulizia che metteva paura, ed eseguiva un concerto di paganini col trillo del diavolo mica briscole... :crying_anim02: meno male che stavo in un'altra categoria! :laughingsmiley: bah...secondo me non hanno capito niente... :thumbsdown_anim:

cioè, ma ci prendi per il c**o??? :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos
ecco. Ci mancava solo la "nonna di Giulio". E pure nonnetta prodigio!

:rofl:

be', prodigio mica tanto se a 76 anni va ancora in giro a fare concorsi....

adesso arriva Madiel che dice "Giulio, io sono tuo padre!!"

darth_vader.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
I signori del forum , mi dispiace per tanti, hanno preso un grosso granchio, quello che dispiace a me è invece sapere che si attivi verso tutti coloro che apprezzano giulio menichelli una feroce censura, questo è stato anche il destino di jolly, mia madre, che saluta tutti ma che è talmente amareggiata da non voler più intrattenere rapporti con chi ha attuato nei suoi confronti una campagna diffamatoria senza che lei potesse intervenire per dimostrare con i fatti e con le parole che le cose non stanno come si vorrebbe far credere...comunque fa sapere che non si rimangia nulla di quanto precedentemente affermato. saluti

E' il caso di precisare che non è stata fatta nessuna censura nei confronti di chicchessia. Chi utilizza il forum in modo sleale monopolizzando discussioni attraverso cloni con il solo fine di aumentare visibilità e credibilità di un giovane musicista emergente non solo fa un pessimo servizio a colui che vuole aiutare ma trasgredisce il regolamento ed incappa in sanzioni. E' inaccettabile che si prendano per i fondelli userS in buona fede per un presunto ritorno personale, è bene che questo sia chiaro.

In questo forum nessuno (e ripeto: nessuno) ce l'ha con Giulio Menichelli, al quale vanno i migliori auguri per una carriera lunga e piena di soddisfazioni. Desta piuttosto perplessità il metodo con il quale alcuni suoi presunti sostenitori hanno deciso di perorare la sua causa, metodo alquanto discutibile e che certo poco giova all'immagine del ragazzo in questo spazio. Spero se ne rendano conto.

adesso arriva Madiel che dice "Giulio, io sono tuo padre!!"

darth_vader.jpg

:rofl: :rofl: :rofl:

Mad Vader. Il nome suona pure bene :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:rofl:

be', prodigio mica tanto se a 76 anni va ancora in giro a fare concorsi....

adesso arriva Madiel che dice "Giulio, io sono tuo padre!!"

darth_vader.jpg

:sarcastic_hand::sarcastic_hand::sarcastic_hand:

Ma non diciamone più....Jolly e picchio nonchè mamma di giulio e rosin....identico modo di scrivere, identico linguaggio, stile, identiche le faccine...Certo che ne ha di tempo da buttare...E di certo anzichè fare buona pubblicità al sig. Menichelli, ottiene solo l'effetto contrario...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cioè, ma ci prendi per il c**o??? :angry:

forse non sempre chi dice di essere lo è realmente, su internet è facile che capiti, io non mi fido troppo di nessuno, dò retta solo a quello che posso toccare con mano e sentire con orecchie...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×