Vai al contenuto
uladigni

chopin

Recommended Posts

19 ore fa, giobar dice:

:o ... Sinceramente, mi dispiace. E' già molto che lo annunci, senza sparire nel nulla di punto in bianco come purtroppo sembra uso. Ma verrebbe (verrà?) meno una presenza qualificata, dialogante e una delle pochissime voci femminili. Se può valere qualcosa dirtelo, ripensaci o, al limite, ripensa alla modalità/intensità di partecipazione al forum, se è questo che fa problema. :)

Grazie @giobar per il pensiero. 10 anni di forum mi hanno formata in tutti i sensi e sicuramente senza di voi non avrei conosciuto tante belle pagine musicali, non solo Chopin s'intende! Avevo preso questa decisione già da mesi ed è stato difficile far finta di nulla fino all'ultimo... ma mi piacciono le favole a lieto fine, preferisco andarmene quando sono ancora in buoni rapporti con (si spera :sweatingbullets_x:) tutti e buttarmi a capofitto in altre attività legate alla musica. Sono molto drastica nelle decisioni.

Arriveranno sicuramente nuove leve, nuove fanciulle, raccomando quindi ai veterani di cercare sempre di aiutare quando possono. :this:
Grazie anche per gli aneddoti pianistici, quello di Pollini/Chopin non lo scorderò più! ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 12/2/2005 at 18:08, uladigni dice:

sto leggendo un libro sulla vita,l'arte e le opere di chopin. ho letto che naque in un sobborgo di varsavia, a 6-7 anni sapeva gia' suonare il piano cioe' era un bambino prodigio come mozart, poi prese lezioni da un insegnante ma dopo un po non importava + che le ricevesse xche' sapeva gia tutto sulla musica e il modo di suonare, poi chopin incomincio' a dare concerti nella sua citta' e venne ammirato da molti. quando era + grande lascio' varsavia e viaggio' molto all'estero,infatti la sua amata terra di cui ebbe molta nostalgia la rivedra' mollto tardi. ando' in spagna dove conobbe la scrittrice george sand che diventera' l'amore della sua vita. poi ando' anche a parigi sempre a dare concerti, pultroppo chopin era di corporatura fragile e si ammalava molto spesso ed e' x questo che mori' a soli 39 anni. fu sepolto le cimitero di perl achese e il suo cuore durante l'autopsia fu tolto e venne depositato in un urna nella chiesa di santa croce a varsavia dove ancora oggi riposa. x quanto riguarda l'arte le sue composizioni sono molto difficili da suonare ed e' quasi impossibile risuonarle perfettemente come le suonava lui. sono ricche di acciaccature,mordenti,trilli e altri segni di espressione. e poi aveva un modo tutto suo di suonare. gli studi infatti si chiamano cosi' xche' sono dei metodi che insegnano a suonare il pianoforte. i notturi sono delle composizioni che rievocano la notte e sono dedicate alle donne tipo delle serenate. anche i concerti che compose sono molto difficili e pure le mazurke che e' come se fossero musica popolare polacca xche' vi sono in esse elementi polacchi. compose anche ballate,preludi e altre composizioni.venne considerato il + grande pianista in assoluto aveva un virtuosismo unico. il poeta del pianoforte. infatti le sue composizioni sono molto belle e commoventi come anche lo studio detto tristezza.

Ciao a tutti. Non ho trovato una sezione dove presentarmi. Se voi la sapete indicatemela.

 

Modifico ciò che avevo scritto. Questo topic non merita di parlare di Chopin. Non aggiungo altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×