Vai al contenuto
uladigni

chopin

Recommended Posts

sto leggendo un libro sulla vita,l'arte e le opere di chopin. ho letto che naque in un sobborgo di varsavia, a 6-7 anni sapeva gia' suonare il piano cioe' era un bambino prodigio come mozart, poi prese lezioni da un insegnante ma dopo un po non importava + che le ricevesse xche' sapeva gia tutto sulla musica e il modo di suonare, poi chopin incomincio' a dare concerti nella sua citta' e venne ammirato da molti. quando era + grande lascio' varsavia e viaggio' molto all'estero,infatti la sua amata terra di cui ebbe molta nostalgia la rivedra' mollto tardi. ando' in spagna dove conobbe la scrittrice george sand che diventera' l'amore della sua vita. poi ando' anche a parigi sempre a dare concerti, pultroppo chopin era di corporatura fragile e si ammalava molto spesso ed e' x questo che mori' a soli 39 anni. fu sepolto le cimitero di perl achese e il suo cuore durante l'autopsia fu tolto e venne depositato in un urna nella chiesa di santa croce a varsavia dove ancora oggi riposa. x quanto riguarda l'arte le sue composizioni sono molto difficili da suonare ed e' quasi impossibile risuonarle perfettemente come le suonava lui. sono ricche di acciaccature,mordenti,trilli e altri segni di espressione. e poi aveva un modo tutto suo di suonare. gli studi infatti si chiamano cosi' xche' sono dei metodi che insegnano a suonare il pianoforte. i notturi sono delle composizioni che rievocano la notte e sono dedicate alle donne tipo delle serenate. anche i concerti che compose sono molto difficili e pure le mazurke che e' come se fossero musica popolare polacca xche' vi sono in esse elementi polacchi. compose anche ballate,preludi e altre composizioni.venne considerato il + grande pianista in assoluto aveva un virtuosismo unico. il poeta del pianoforte. infatti le sue composizioni sono molto belle e commoventi come anche lo studio detto tristezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Monkey Rufy

e nemmeno una parola su george sand! :ph34r:

Ah, mettiamo le cose in chiaro: gli unici enfant prodige della storia sono Mozart e Liszt, che sono nati praticamente "già pianisti". Gli altri erano particolarmente dotati.

>gli studi infatti si chiamano cosi' xche' sono dei metodi che insegnano a suonare il pianoforte<

questa mi è nuova! :lol::lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

certo, Sciopén non è il solito tunz-tunz-tunz.... :o (ma è meglio la techno o la house ? qualcuno sa dirmi la differenza ?) :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
certo, Sciopén non è il solito tunz-tunz-tunz....  :o (ma è meglio la techno o la house ? qualcuno sa dirmi la differenza ?)  :o

Perchè non apri un topic apposito nella sezione libera, visto che ti piace tanto l'argomento??? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
certo, Sciopén non è il solito tunz-tunz-tunz....  :o (ma è meglio la techno o la house ? qualcuno sa dirmi la differenza ?)  :o

Perchè non apri un topic apposito nella sezione libera, visto che ti piace tanto l'argomento??? :D

mah, musicalmente parlando so che quel rumore ("tunz-tunz-tunz") lo fanno le teste vuote quando prendono reiterate martellate ritmiche tra le corna :o

Che ciò abbia attinenza con la techno o la house lo ignoro completamente :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciao ula!

W CHOPIN!!! ;)

P.S. x Madiel: meglio la house, la techno è più triviale :D

:wacko::wacko::wacko::wacko: ma ti pare che sia il tipo da stare alla consolle con le cuffie ad incitare della gente ubriaca che balla: TUNZ TUNZ TUNZ TUNZ :unsure:

CHE INCUBO <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io però ti ci vedrei... :huh:

DJ MADIEL..NOT RESPECT! :lol:

<_< lei Herr Doktor non porta gli occhiali. O se li porta ha la gradazione sbagliata <_<

Ieri notte dirigevo la London Sinfonietta :ph34r::D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
certo, Sciopén non è il solito tunz-tunz-tunz....  :o (ma è meglio la techno o la house ? qualcuno sa dirmi la differenza ?)  :o

Perchè non apri un topic apposito nella sezione libera, visto che ti piace tanto l'argomento??? :D

mah, musicalmente parlando so che quel rumore ("tunz-tunz-tunz") lo fanno le teste vuote quando prendono reiterate martellate ritmiche tra le corna :o

Che ciò abbia attinenza con la techno o la house lo ignoro completamente :lol:

acusticamente parlando non credo che una testa vuota suoni tunz tunz....... :huh::wacko::blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
certo, Sciopén non è il solito tunz-tunz-tunz....  :o (ma è meglio la techno o la house ? qualcuno sa dirmi la differenza ?)  :o

Perchè non apri un topic apposito nella sezione libera, visto che ti piace tanto l'argomento??? :D

mah, musicalmente parlando so che quel rumore ("tunz-tunz-tunz") lo fanno le teste vuote quando prendono reiterate martellate ritmiche tra le corna :o

Che ciò abbia attinenza con la techno o la house lo ignoro completamente :lol:

acusticamente parlando non credo che una testa vuota suoni tunz tunz....... :huh::wacko::blink:

proviamo ? :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte che la maggiorparte delle informazioni fornite alla testa di questo topic sono inesatte...o approssimative..dico io Ula...te la senti di fare uno sgarba di queste dimensioni al tuo Idolo? :huh:

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:) Benvenuto!

Grazie a tutti! :)

Avete letto la pagina web che ho indicato sopra? Che cosa ne dite?

cap

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:) Benvenuto!

Grazie a tutti! :)

Avete letto la pagina web che ho indicato sopra? Che cosa ne dite?

cap

Non c'è molto da dire, nel senso, mi sembra siano fatti documentati.

L'unica cosa che mi lascia perplesso è:

Potremmo dire, insomma, che Chopin "è" il pianoforte, ma anche che il pianoforte "è" Chopin: perché la storia di questo strumento musicale e la stessa storia della musica giungono con il maestro polacco a un fondamentale punto di svolta

Premesso che penso che il vero poeta romantico del pianoforte sia Schumann, in ogni caso il punto di svolta lo vedo più in Debussy... L'affermazione sopra riportata è valida se rapportata alla sola produzione di Chopin, che ha concentrato quasi tutta la sua attività compositiva in pezzi per questo strumento.

E' uno dei motivi per cui Chopin non gode della mia massima ammirazione... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Premesso che penso che il vero poeta romantico del pianoforte sia Schumann, in ogni caso il punto di svolta lo vedo più in Debussy...

Come non darti ragione?..... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×