Vai al contenuto
Ton

Video

Recommended Posts

Guest graz_ian

Bene... e se andate in cerca di organi e curiosità -a parte l'HeldenOrgel di Kufstein (scrissi un articolo su un vecchio sito internet tempo fa... forse lo trovate ancora)- potrete sempre fermarvi a mangiare una pizza a MESA, negli USA, ovviamente all' ORGAN STOP PIZZA al suono di un grosso e potente Wurlitzer:

http://www.organstoppizza.com/welcome.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stavolta un video leggero:

http://it.youtube.com/watch?v=1HrhZ1-cPJE

Cameron CARPENTER all'organo (ELETTRONICO! non ha manco una canna!) della Trinity Church di New York che esegue una vera americanata (Stars & Stripes March :pioneer: di John Philip SoUsa, che tutti conosciamo e che tutti abbiamo almeno una volta sognato di eseguire in un delirio liberatorio... ).

Occhio a piedi e SCARPE!!! Occhio all'utilizzo del Flautino 2' alla Pedaliera!!!

e al pollice della manina sinistra!!!

P.S. per Mirougil: prima di cancellare questo messaggio vedi il VIDEO, magari lo trovi divertente. Io sto ancora ridendo! Oppure, per una pianista, è meglio quest'altro: http://it.youtube.com/watch?v=pQxyQktNFwc

PP.SS. c'è qualcuno che ora va ad arruolarsi nei MARINES?!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Stavolta un video leggero:

http://it.youtube.com/watch?v=1HrhZ1-cPJE

Cameron CARPENTER all'organo (ELETTRONICO! non ha manco una canna!) della Trinity Church di New York che esegue una vera americanata (Stars & Stripes March :pioneer: di John Philip SoUsa, che tutti conosciamo e che tutti abbiamo almeno una volta sognato di eseguire in un delirio liberatorio... ).

Occhio a piedi e SCARPE!!! Occhio all'utilizzo del Flautino 2' alla Pedaliera!!!

e al pollice della manina sinistra!!!

P.S. per Mirougil: prima di cancellare questo messaggio vedi il VIDEO, magari lo trovi divertente. Io sto ancora ridendo! Oppure, per una pianista, è meglio quest'altro: http://it.youtube.com/watch?v=pQxyQktNFwc

PP.SS. c'è qualcuno che ora va ad arruolarsi nei MARINES?!?

:o :o :o

Ma per diventare così agili che ginnastica si deve fare? :ph34r:

e al pollice della manina sinistra!!!

Un altro modo di eseguire i corali di Pachelbel? :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Stavolta un video leggero:

http://it.youtube.com/watch?v=1HrhZ1-cPJE

Cameron CARPENTER all'organo (ELETTRONICO! non ha manco una canna!) della Trinity Church di New York che esegue una vera americanata (Stars & Stripes March :pioneer: di John Philip SoUsa, che tutti conosciamo e che tutti abbiamo almeno una volta sognato di eseguire in un delirio liberatorio... ).

Occhio a piedi e SCARPE!!! Occhio all'utilizzo del Flautino 2' alla Pedaliera!!!

e al pollice della manina sinistra!!!

P.S. per Mirougil: prima di cancellare questo messaggio vedi il VIDEO, magari lo trovi divertente. Io sto ancora ridendo! Oppure, per una pianista, è meglio quest'altro: http://it.youtube.com/watch?v=pQxyQktNFwc

PP.SS. c'è qualcuno che ora va ad arruolarsi nei MARINES?!?

Le scarpe che indossa sono delle normalissime scarpe da ballerino di latino-americani qui un sito dove potete vederel Nere ovviamente.

http://www.dancenaturals.it/ita/collection...collection.html

cliccate sul modello 106

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Le scarpe che indossa sono delle normalissime scarpe da ballerino di latino-americani qui un sito dove potete vederel Nere ovviamente.

Ma questo è il punto! Sono comode per l'organo? (boh, io suono senza non saprei...)

A me sembra che sia un look (dalle scarpe alla cima dei capelli) non connesso alla tecnica organistica (che non manca), ma studiato soprattutto per restare impresso e per fare spettacolo. E, bisogna ammetterlo,ci riesce bene e ha il favore del "suo" pubblico!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma questo è il punto! Sono comode per l'organo? (boh, io suono senza non saprei...)

A me sembra che sia un look (dalle scarpe alla cima dei capelli) non connesso alla tecnica organistica (che non manca), ma studiato soprattutto per restare impresso e per fare spettacolo. E, bisogna ammetterlo,ci riesce bene e ha il favore del "suo" pubblico!

Per le scarpe io in passato ci avevo provato con quelle a casa.

Devo dire che le scarpe sono come indossare delle pantofole la parte anteriore dell'avenpiede è totalmente libera in modo da poter piegare bene le dita .

Sotto hanno un velluto che permette ai ballerini di aver presa maggiore sul pavimento ma che sui tasti della pedaliera a volte si attaccano e non puoi scivolare bene in avanti e indietro.

il tacco a mio avviso come grandezza andrebbe benissimo, tuttavia lo trovavo molto instabile (è un tacco da 4 cm) spesso prendevo note sbagliate con quelle scarpe.

Forse sarà che non ho mai approfondito la tecnica e le scale per lungo tempo con quelle scarpe (magari adesso sarei un mostro chi lo sa), quello che ricordo è che mi sentivo abbastanza impedito.

Non sono le scarpe a fare l'organista, credo, poi ognuno deve sentirsi libero come meglio crede, io per esempio mi trovo bene suonare con le calze, altri so che utilizzano le pantofole che ti danno sugli aerei nei voli intercontinentali, chi è in grado di suonare divinamente con le scarpe da ginnastica (li invidio ).

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per molti musicisti americani il look è una vera e propria fissazione. La cosa sconcertante è che anche molti organisti made in USA tengano al look in modo così esagerato. Cameron Carpenter è un esempio, col suo bianco attillato... ma anche Diane Bish, con le sue scarpe dorate e l'abbondante bigiotteria, non è da meno!

http://www.dianebishtv.com/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma questo è il punto! Sono comode per l'organo? (boh, io suono senza non saprei...)

A me sembra che sia un look (dalle scarpe alla cima dei capelli) non connesso alla tecnica organistica (che non manca), ma studiato soprattutto per restare impresso e per fare spettacolo. E, bisogna ammetterlo,ci riesce bene e ha il favore del "suo" pubblico!

esatto...hai detto bene: del "suo pubblico"...qui non penso che una cosa del genere attirerebbe l' attenzione in maniera positiva. una classica americanata.

Posto qui un mio video fatto 2 anni fa col cellulare, l' audio è pessimo lo so ma forse conoscete il pezzo. Attendo critiche, commenti e suggerimenti da tutti. Sto per mettere tra breve un altro video che registrerò meglio e nel quale suonerò un pezzo di Bach sempre sullo stesso organo (perfetto per quella musica anche se sarebbero utili le 3 tastiere..ma mi accontento.)

http://it.youtube.com/watch?v=DCK1XkTDsKQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a mio avviso non si può paragonare De Groen a Koopman, il livello è molto diverso, sotto tutti i punti di vista: culturale, tecnico, filologico, passione. l' esecuzione della fuga di De Groen non comunica l' intensità che sprigiona il grande Koopman; in secondo luogo Koopman esegue quella fuga più lentamente e con molta più passione. Questo è un parere personale ma sicuramente De Groen NON è L' EREDE DI KOOPMAN....NO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Questo è un parere personale ma sicuramente De Groen NON è L' EREDE DI KOOPMAN....NO.

Beh... erede, erede, si fa presto a dire erede. Ma qui si esagera: Ton Koopman è ancora vivo vegeto e sonante!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Lenny

uhhhh, ma c'è anche l'uccellino... :to_pick_ones_nose2:

p.s. qualcuno conosce quest'organista?...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beh...ragazzi...apprezzate uno dei massimi esperti di musica antica al mondo, secondo me è il migliore interprete di Bach, eccolo qua.

http://www.youtube.com/watch?v=WX5XZwHmF-g...ted&search=

quanto pagherei per stringergli la mano....

vieni a napoli a dicembre che fa l'oratorio di natale di bach

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×