Vai al contenuto
mirougil

La lezione della settimana

Recommended Posts

Adoro questa sonata :give_heart: l'ha suonata la mia amica al diploma 1 mese fa, massimo dei voti :D

C'è una parte dove c'è tutto uno strano ingarbugliamento di note :stun:, dove cercarle di incastrarle al posto giusto è un lavoro della Madonna :stun: ci credo che hai dovuto fare 1 ora di esercizi per il rafforzamento muscolare e del tocco :sarcastic_hand:

ho capito a che parte ti riferisci, quella dove, per ogni battuta, alla dx hai 8 gruppetti di terzine in semicroma, da incastrare con i 4 gruppetti di terzine in crome della sx (che poi sn da legare a due a due, facendo sentire il tema col pollice della sinistra...) Ma alla fine è facile, se devi studiarla, rompi la figura ritmica delle terzine e leghi le note della mano dx a gruppi di 2 note...in modo tale che la prima di queste due note sia da eseguirsi contemporaneamente ad una della sinistra.. questo per studiare..

Quando ti viene tutto liscio come l'olio allora inizi a dare il giusto accento. Non è difficile come sembra, bastano 40 minuti fatti bene.

Il punto difficile è la penultima paginetta, perchè ha dei salti che sn sempre rischiosi. Non l'ho trovata così difficile questa sonata, forse perchè è particolarmente piacevole da suonare :)

(l'ora di raff muscolare e tocco la faccio ogni giorno :) ...o perlomeno così dovrei fare..)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio, nel forum queste espressioni non sono gradite: la prossima volta per favore evita ;)

Pardon, non ci sarà una prossima volta ;)

ho capito a che parte ti riferisci, quella dove, per ogni battuta, alla dx hai 8 gruppetti di terzine in semicroma, da incastrare con i 4 gruppetti di terzine in crome della sx (che poi sn da legare a due a due, facendo sentire il tema col pollice della sinistra...) Ma alla fine è facile, se devi studiarla, rompi la figura ritmica delle terzine e leghi le note della mano dx a gruppi di 2 note...in modo tale che la prima di queste due note sia da eseguirsi contemporaneamente ad una della sinistra.. questo per studiare..

Quando ti viene tutto liscio come l'olio allora inizi a dare il giusto accento. Non è difficile come sembra, bastano 40 minuti fatti bene.

Il punto difficile è la penultima paginetta, perchè ha dei salti che sn sempre rischiosi. Non l'ho trovata così difficile questa sonata, forse perchè è particolarmente piacevole da suonare :)

(l'ora di raff muscolare e tocco la faccio ogni giorno :) ...o perlomeno così dovrei fare..)

Io mi ricordo che la mia amica per fare questo fatto usci pazza completamente :stun:

Poi era anche abbastanza magrolina, e fare tutti quegli accordi pesanti era un vero e proprio suicidio :stun:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che bellissima lezione di piano oggi :wub:

Tutta sul suono, anche se durante la settimana ho studiato poco, causa febbre, oggi ho portato al maestro le scale, Bach-Mozart-Debussy

Le scale son andate benissimo :)

Con Bach, la seconda suite inglese, siam scesi di 1-2 tacchette del metronomo!!! :D

Mozart tutto un lavoro sul suono, e pensare che giusto un anno fa non sapevo usare neanche l'1c ed adesso dice il maestro che riesco a controllare il suono molto bene :)

Debussy mi sta facendo capire bene come si studiano questi pezzi contemporanei, caspiterina lo sto studiando come dice lei, con i pedali che lei segna, ed è fantastico :wub:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uno schifo come al solito: il mio maestro mi dice che se non imparo a sciogliere le dita non riuscirò mai a suonare niente di un minimo veloce. ma come faccio a tenere le dita rilassate mentre suono??? per me è difficilissimo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
uno schifo come al solito: il mio maestro mi dice che se non imparo a sciogliere le dita non riuscirò mai a suonare niente di un minimo veloce. ma come faccio a tenere le dita rilassate mentre suono??? per me è difficilissimo!

Articola di meno, tieni la mano e le dita sempre sulla tastiera senza movimenti inutili, e non usare solo la punta del dito per premere il tasto. Devi premerli, non colpirli!

Questo è valido però se prima hai studiato bene il pezzo e non sbagli una nota, e quindi in fase esecutiva. Se fai così sempre vizierai moltissimo la mano quindi attento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi, lezione andata stupendamente B) da 2 ore e 20 B)

Scale andate benissimo, Bach suite inglese 2, Cramer studi 1-4-10-43-57, Debussy dal Children Corner la Golliwoog's Cakewolf o come si chiama :D e infine il Carnevale Viennese di Schumann B)

E' andata molto bene nonostante oggi stavo stanchissimo :stun:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Oggi, lezione andata stupendamente B) da 2 ore e 20 B)

Scale andate benissimo, Bach suite inglese 2, Cramer studi 1-4-10-43-57, Debussy dal Children Corner la Golliwoog's Cakewolf o come si chiama :D e infine il Carnevale Viennese di Schumann B)

E' andata molto bene nonostante oggi stavo stanchissimo :stun:

Sento aria di quinto nel tuo programma. Quando lo darai?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sento aria di quinto nel tuo programma. Quando lo darai?

Non ho ancora la licenza di solfeggio, quindi quest'anno darò l'ammissioen al V, fortunatamente solo una parte del programma :D

Visto che poi dovrò cambiare la sonata di Mozart con la 14 di Beethoven (Ah, oggi ho studiato anche Mozart :D), fare per bene il Carnevale Viennese, finire la terza suite di Bach, mettere apposto gli studi di Chopin op 25 no 1 e op 25 no 11, mettere apposto altre 2 sonate di Scarlatti ed imparare a memoria le scale :stun:

Non so quando si faranno gli esami, penso verso Maggio-Giugno, avrò passaggio al III di solfeggio, passaggio al V di piano e ammssione a composizione.

Ma non farmi pensare a tutto ciò :stun:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non ho ancora la licenza di solfeggio,

[...]

mettere apposto gli studi di Chopin op 25 no 1 e op 25 no 11, mettere apposto altre 2 sonate di Scarlatti ed imparare a memoria le scale :stun:

Questa cosa che non hai la licenza di solfeggio e studi l'op.25 n.11 mi lascia veramente basito...

(non lo dico per polemizzare, eh)

Cosa c'è da imparare a memoria delle scale?

(c'entra il fatto che non hai la licenza di solfeggio e confondi magari gli accidenti tra armonica e melodica, ad esempio?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Questa cosa che non hai la licenza di solfeggio e studi l'op.25 n.11 mi lascia veramente basito...

(non lo dico per polemizzare, eh)

Cosa c'è da imparare a memoria delle scale?

(c'entra il fatto che non hai la licenza di solfeggio e confondi magari gli accidenti tra armonica e melodica, ad esempio?)

Mmm sul piano sono abbastanza avanti, ma non ho mai studiato solfeggio ( non è colpa mia -_- ) e per questo sto cercando di recuperare, anche se dice il maestro che son ad un buon punto.

Per il fatto delle scale, in teoria le so bene :D E' metterle in pratica che è un pò più complicato, solo per questo :lol: e poi a volte mi confondo nelle melodiche, ma sarà questione di allenamento.

So solo che la mia memoria non riesce ad immagazzinare molto bene le cose a memoria, o almeno a casa si, ma non se suono da altre parti, per questo ci impiego più tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Venerdì 15 maggio riprenderò le lezioni di pianoforte :preved: dopo un anno d'interruzione, non dipesi dalla mia volontà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
So solo che la mia memoria non riesce ad immagazzinare molto bene le cose a memoria, o almeno a casa si, ma non se suono da altre parti, per questo ci impiego più tempo.

E' perchè studi a cacchio probabilmente.

Cerca di capire quello che fai (è importante anche il solfeggio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E' perchè studi a cacchio probabilmente.

Cerca di capire quello che fai (è importante anche il solfeggio).

E' appunto perchè cerco di capire che sbaglio, se procedo "di istinto" il risultato già è diverso, ma già lo so che è sbagliato ed io e il mio maestro stiamo provvedendo a correggere questo "vizio".

Tu cosa proponi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E' appunto perchè cerco di capire che sbaglio, se procedo "di istinto" il risultato già è diverso, ma già lo so che è sbagliato ed io e il mio maestro stiamo provvedendo a correggere questo "vizio".

Tu cosa proponi?

Studia senza suonare: fai l'analisi armonica di un passaggio, capisci le cose che devi fare ecc...

Difficile da spiegare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io per quanto riguarda il solfeggio, sono riuscito a imparare la chiave di baritono che non mi è mai stata molto simpatica XD Invece al piano ho finito la romanza senza parole di Mendelsshon op. 53 n. 3 e sto per concludere la Fantasia in Re minore di Mozart :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oggi è andata abbastanza bene,alla mia prof. sono piaciuti particolarmente i preludi di chopin op.28(n.11,15,18) e la fantasie-impromptu op.66 sempre di chopin. ultimamente la mia prof. è contenta di me,menomale,anche perchè giorno 8 giugno ho gli esami,speriamo in bene xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi é stata una grande lezione, fantastica e indimenticabile. Come vi avevo accennato sono stata al salone Steinway per strimpellare e me ne sono innamorata. :heart: É stata una possibilità più unica che rara perché il pianoforte non era stato ancora spostato... e mi son detta ma si dai. Come razza si fa a studiare bene su un digitale? É impossibile.. é un surrogato orribile.. no, no.. ma Liszt, Schumann su uno di quelli é qualcosa di magico... awww anche per una scarsa come me. E ovviamente tutti i nodi vengono al pettine.. anzi ho trovato i tasti particolarmente vicini.. possibile?? Che sul mio digitale siano piú grandi? :blink: E poi ho la forza di una formica... U_U povera me. Ma ho avuto la sensazione che con il duro lavoro e un buono strumento posso diventare più che accettabile. XD w la modestia.

Ma la grande lezione é arrivata dopo quando puntuale mi hanno ricordato che qualcuno aveva prenotato quel piano... indovinate chi? Ma ovviamente lui, l'affascinante Osokins. ^^ Spero di non aver impiastricciato la tastiera e che non mi abbia sentita... Ahahahah, che vergogna... no dai... ahaha

Mi é sembrato un ragazzo molto alla mano e per niente da come appare sul palco. Ovviamente mi sono comportata in modo professionale senza chiedere autografi o foto. E sí la grande lezione l'ho avuto da lui indirettamente. Sono potuta restare ad ascoltare, mentre altri pianisti si esercitavano e io disegnavo eheh... dopo tutto quello Chopin lui con grande umiltà ha ristudiato diverse parti del concerto e altra roba. Con i ritmi, lentamente.. é umano anche lui , oddio avrei potuto ascoltarlo per ore ed ore perché spesso a me sembrava che fosse " okay" mentre lui cercava la perfezione impercettibile. Oddio c'é una parte nel concerto primo che mi é sempre sembrata stonata.. Sembra tuttavia in effetti che abbia una visione a tratti molto personale di Chopin. Adoro i pianistiiiii :wub: sono fantastici, la loro passione/dedizione é fantastica.

Cos'è un secondo, quinto premio o semplice menzione in confronto al grande lavorio che sta dietro o a ogni passaggio? Nulla.. davvero.. nulla..

Ora ho una gran voglia di studiare, graziee Osokins, lunedì tornerò a quel paradiso ma so xhe non sarò altrettanto fortunata

Smetteró di tediarvi con le mie fantastiche avventure anche perché purtroppo il mio bel soggiorno volge al termine e dovrò tornare alla mia provincialotta ... sigh.. U.U

PS. Vi immaginate se fosse stato Cho?! Ahahahaha

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×