Vai al contenuto
BaBi_YAR

L'ultimo CD acquistato (musica classica)

Recommended Posts

7 ore fa, Ives dice:

Di primo lavoro faceva il manager o qualcosa del genere :D

 

E' una storia curiosa. Forte dei suoi studi in elettrotecnica, fu assunto presso l'ufficio svedese dei brevetti già qualche mese prima che prendesse la laurea in ingegneria. In parallelo con l'attività musicale, Atterberg svolse sempre il suo lavoro presso l'ufficio dei brevetti per ben 56 anni, andando in pensione a 81 anni come direttore generale o giù di lì (alla faccia della Fornero!).

Un'eccellente integrale delle sinfonie è quella di Ari Rasilainen per la CPO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, giobar dice:

E' una storia curiosa. Forte dei suoi studi in elettrotecnica, fu assunto presso l'ufficio svedese dei brevetti già qualche mese prima che prendesse la laurea in ingegneria. In parallelo con l'attività musicale, Atterberg svolse sempre il suo lavoro presso l'ufficio dei brevetti per ben 56 anni, andando in pensione a 81 anni come direttore generale o giù di lì (alla faccia della Fornero!).

Un'eccellente integrale delle sinfonie è quella di Ari Rasilainen per la CPO.

Si grazie ricordavo vagamente qualcosa...

Comunque, in quel genere, trovo molto più simpatico lui:

7318591478805.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 4/1/2018 at 11:51, Madiel dice:

male, malissimo, ma l'importante è non finire mozzzartiani :D Il cd in questione è magnifico, offre un panorama suggestivo dei pezzi famosi e sconosciuti di Ives. Acquisto essenziale per chi vuole avvicinarsi a questo autore. Tra l'altro, la 2a Sinfonia è un riferimento con Bernstein.

Amedeo occuperà sempre un posto d'onore :spiteful:

20 ore fa, Ives dice:

Si grazie ricordavo vagamente qualcosa...

Comunque, in quel genere, trovo molto più simpatico lui:

7318591478805.jpg

Altro bel prodotto di marca scandinava, prediligo soprattutto le ultime due sinfonie, di fattura "straussiana"

Oggi

Risultati immagini per harmonia mundi weber

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, il viandante del sud dice:

Amedeo occuperà sempre un posto d'onore :spiteful:

Risultati immagini per san amedeo

il Beato Amedeo di Savoia è sempre nei nostri cuori :rolleyes: :cat_lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 2/1/2018 at 18:03, Ives dice:

Ricordo che è un'opera alquanto "incasinata" per le edizioni da seguire e il completamento di pagine che, lasciate incompiute da Mussorgsky, i revisori hanno completato in modo autonomo...da sentire comunque anche Abbado, che forse ha la veste editoriale più filologicamente studiata, frutto di approfondimento certosino e memorabili spettacoli all'Opera di Vienna:

61gaScLwD3L.jpg

Sì, l'avevo vista ed avevo notato che è corredata da un corposo libretto. Ma al di là del prezzo decisamente più alto di questa versione di Abbado, mi sono diretto su quella Decca di Gergiev perché al primo ascolto (e dovrò comunque dedicarmici con più attenzione) mi aveva conquistato il suo Boris del 1872.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Risultati immagini per leifs bis vikings

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, Nitriero Cavalleone dice:

Sì, l'avevo vista ed avevo notato che è corredata da un corposo libretto. Ma al di là del prezzo decisamente più alto di questa versione di Abbado, mi sono diretto su quella Decca di Gergiev perché al primo ascolto (e dovrò comunque dedicarmici con più attenzione) mi aveva conquistato il suo Boris del 1872.

Comunque l'incisione di Abbado è un capolavoro. La registrazione è dal vivo e beneficia quindi del valore aggiunto dato dalla tensione e dalla brillantezza tipica dell'esecuzione in rapporto diretto col pubblico. Ed è stupefacente come, pur nel contesto di uno spettacolo complesso, nutrito dalla presenza di molti personaggi e dall'esigenza di gestire in palcoscenico masse considerevoli, Abbado riesca a rendere cristallina la trama sonora, ad integrare e valorizzare solisti, coro e orchestra in un cesello trasparente e al tempo stesso potente e coinvolgente  come se stesse dirigendo una piccola orchestra da camera a parti reali. Un ascolto che, almeno per quanto mi riguarda, cattura e lascia senza fiato. In aggiunta, il box originale (non so le riedizioni più spartane) ha un libretto formidabile con una decina di saggi (uno dello stesso Abbado) che illustrano in modo eccellente tutte le problematiche connesse all'opera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ehm gran bei regali per me con la Befana...Tra cui segnalo qui di Thomas Daniel Schlee queste due belle realizzazioni ORF:

2016732_600x600.jpg

2000350.jpg

acquistate direttamente dallo shop dot at, giusto per dire tutto OK: arrivate in 10 gg (sotto feste), corriere GLS (3 euro plico unico) (peccato non accettino PayPal).

In verità, al mio primo ascolto fisico, starei ancora cercando di capire la "dimensione sonora" del risultato, intendendo con questo il (post)prodotto: a motivo d'un'impressione, e quindi l'inquietudine, di un qualche intervento d'elaborazione di troppo in amplificazione delle prese.

Buon 2018 di preziosi ascolti & collezioni a tutti :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

                           Alexander Glazunov: Orchestral Works, Vol. 8        Donizetti: Complete Piano Music (Box Set)               Glazunov: Orchestral Works, Vol. 6

 

                                                         Poulenc: Complete Chamber Music, Vol. 3                                   Poulenc: Complete Chamber Music, Vol. 4        

 

quasi al termine di questo (stavolta) lungo ciclo di regali/acquisti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, giobar dice:

:drinks: Dunque era proprio un falso allarme :D

Sì, il mio negozietto ha mantenuto la promessa. Evidentemente il distributore l'ha avuto qualche giorno dopo il termine in precedenza fissato. Tutto è bene quel che finisce bene. ^_^
Confermo che l'oggetto è bellissimo. Ora mi dedicherò all'ascolto con tutta la calma e la concentrazione che questa musica richiede. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso affermare di aver cominciato il nuovo anno - e l'iscrizione a questo bel forum - col botto:

51YbySPYAIL.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 14/1/2018 at 03:09, Alucard dice:

Cioè, mai mi sarei aspettato uno snorlax su questo forum.

snorlax chi/cosa è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bentornato e buon anno nuovo @miaskovsky :) Era da un po' che non ti si vedeva in forum.

Il Wozzeck con Gobbi in italiano lo conosco, l'ho sentito qualche tempo fa e l'ho trovato molto interessante, mentre invece il "polpettone" schoenberghiano, dopo un paio di tentativi, l'ho archiviato tra gli indigeribili... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, miaskovsky dice:

Salve a tutti. Buon 2018!

Alcuni acquisti recenti:

813U7rL6OKL._SL1500_.jpg

51-4hFpXuiL.jpg

61wsLqEWNSL.jpg

51g-xmAO0IL.jpg

 

ben tornato! E un buon 2018 :ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, zeitnote dice:

Un farmaco?

meno male che hai corretto e che io ho fatto finta di non leggere... :cat_evil:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×