Vai al contenuto
Henry

I concerti per violino e orchestra

Quale concerto preferite per violino e orchestra  

136 voti

  1. 1.

    • Prokofiev
      5
    • Bartòk
      1
    • Mendelssohn
      28
    • Beethoven
      15
    • Ciaikovski
      20
    • Dvorak
      4
    • Brahms
      12
    • Mozart
      12
    • Sibelius
      17
    • Szymanowski
      1
    • Shostakovich
      1
    • Altro
      20


Recommended Posts

Segnalo anche quello di Barber (in Sol maggiore): è un bel concerto, anche se pare un collage di stili molto diversi (i primi due movimenti ricordano un po' Čajkowskij, un po' Bruckner ed un po' Mendelssohn, mentre il finale ricorda Šostackowjč).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

*Guarda la lista e si deprime, perchè non vede LUI, il sommo!*

Voto "altro", in quanto reputo che il concerto più bello mai scritto sia il primo di Paganini.

Con tutto il rispetto possibile, non riesco a capire perchè nella lista ci sia Bartok (o Szymanowski) e non Paganini ç_ç. Vabbè, dopotutto era impossibile fare un elenco che comprendesse proprio tutti, alla fine bisognava escludere per forza qualcuno e creare una voce "altro" che comprendesse tutti.

ps. Mendelsshon 24 voti O____O

Ilsuo concerto è bellissimo, ma mi sembra esagerato valutarlo come il migliore... Poi, vabbè, de gustibus...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos
*Guarda la lista e si deprime, perchè non vede LUI, il sommo!*

Voto "altro", in quanto reputo che il concerto più bello mai scritto sia il primo di Paganini.

Con tutto il rispetto possibile, non riesco a capire perchè nella lista ci sia Bartok (o Szymanowski) e non Paganini ç_ç. Vabbè, dopotutto era impossibile fare un elenco che comprendesse proprio tutti, alla fine bisognava escludere per forza qualcuno e creare una voce "altro" che comprendesse tutti.

ps. Mendelsshon 24 voti O____O

Ilsuo concerto è bellissimo, ma mi sembra esagerato valutarlo come il migliore... Poi, vabbè, de gustibus...

ma tu sei fuori di melone :mellow: il primo di Paganini il più bello? Paganini il sommo?

l'ho sempre detto io. La lirica offusca il cervello. E voi che avete pure creato la sezione :laughingsmiley:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi ero accorto che c'era la sezione lirica, sono tornato ieri sera =). Che bello ^^

La lirica non offusca il cervello: credo, anzi, che sia uno dei massimi prodotti dell'ingegno umano ;)

Tornando a Paganini, io lo apprezzo molto: quasi quasi mi risento il suo concerto, me ne hai fatto tornare voglia xP

Per curiosita, tu chi hai votato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos
Non mi ero accorto che c'era la sezione lirica, sono tornato ieri sera =). Che bello ^^

La lirica non offusca il cervello: credo, anzi, che sia uno dei massimi prodotti dell'ingegno umano ;)

Tornando a Paganini, io lo apprezzo molto: quasi quasi mi risento il suo concerto, me ne hai fatto tornare voglia xP

Per curiosita, tu chi hai votato?

io ho votato Mendelssohn, nonostante il mio rigetto verso il Romanticismo e la mia predominanza novecentesca, ma Mendelssohn è la classica eccezione che conferma la regola :o

invece Brahms non lo posso sopportare, idem per Cajkovskij.

e l'altro giorno mi sono risentito il 2° di Bartok. Cappero, mica male :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per Brahms, sono d'accordo: non me gusta tanto =P Quello di Mendelssohn è davvero bello, ma mi sembra esagerato che abbia così tanti voti in più rispetto a Mozart e Beethoven :P

Bartok lo riascolterò, ma non mi colpì a suo tempo.

Ciaikovski non mi dispiace **

Bruch, no! Pensa che io ce l'ho assieme a quello di Mendelssohn, nello stesso cd O.o

Ps. Gradisco anche due altri grando non inseriti nell'elenco: Bach e Tartini ^^

pps. anche il 2ndo di Paganini è spettacolare, soprattutto il "Ronde à la clochette"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La lirica credo, anzi, che sia uno dei massimi prodotti dell'ingegno umano ;)

Si, ma solo finché le Arie non interrompono i Recitativi :D :D .

Io però aggiungerei al sondaggio Bach, Vivaldi ed Haydn :mellow: :mellow: .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si, ma solo finché le Arie non interrompono i Recitativi :D :D .

Vero: difatti, quando compro una nuova opera, generalmente per valutarla salto tutte le arie ed ascolto solo i recitativi :sarcastic: :sarcastic: :sarcastic::upsidedown::suicide_anim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vero: difatti, quando compro una nuova opera, generalmente per valutarla salto tutte le arie ed ascolto solo i recitativi :sarcastic: :sarcastic: :sarcastic::upsidedown::suicide_anim:

Tu scherzi, ma a me nelle Opere spesso piacciono più i Recitativi (specie se secchi) che non le Arie :D :D .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sentito alla radio quello di Korngold un po' di tempo fa, non era male. Pareva anche bello tosto per il solista dal punto di vista tecnico.

Anche quello di Glazunov non è affatto male (soprattutto l'ultimo movimento) e mi pare anche quello difficile da suonare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio voto va al Concerto n. 2 "Metamorphosen" di Krzysztof Penderecki, un po' perchè ha un personale valore affettivo, un pò perchè a mio avviso i perigli timbrici di questa composizione ne fanno un capolavoro indiscusso della musica contemporanea. E' sufficientemente melodico ed il solista dialoga con l'orchestra sfidandola di continuo, appare anche di difficile esecuzione, ma questo non è necessariamente un pregio.... se poi la solista è Anne Sophie Mutter, con tutto il suo bagaglio espressivo, il risultato è spettacolare.

Al secondo posto il concerto n. 2 in si minore La Campanella di Paganini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho votato il concerto per violino e orchestra di Beethoven, Romanza in Fa. Sono molto belli gli altri ma questa romanza di Beethoven mi ha colpito di più

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho votato per sibelius anche se il mio preferito è quello di Chačaturjan,belli anche il 1 di Shostakovich e i due di Prokofiev.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

io ho votato per sibelius anche se il mio preferito è quello di Chačaturjan,belli anche il 1 di Shostakovich e i due di Prokofiev.

tutti bellissimi concerti :) mi sembra che tu sia un filo-russo, o sbaglio? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

I concerti di Paganini sono insuperabili, in ogni nota si sente una genialità sovrumana :cat_evil:

sì, del violinista però! (se è capace :lol: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tutti bellissimi concerti :) mi sembra che tu sia un filo-russo, o sbaglio? ;)

eheh..si nota cosi tanto? ... sarà che sono cresciuto in mezzo a una comunità di russi :sensored:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me è parso strano che non figurasse Bach nel sondaggio. Una dimenticanza o una scelta di valore? In fondo la forma del concerto per violino è "fiorita" nei secoli a venire. Comunque per me sono Bach e Berg!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×