Vai al contenuto
Henry

I concerti per violino e orchestra

Quale concerto preferite per violino e orchestra  

136 voti

  1. 1.

    • Prokofiev
      5
    • Bartòk
      1
    • Mendelssohn
      28
    • Beethoven
      15
    • Ciaikovski
      20
    • Dvorak
      4
    • Brahms
      12
    • Mozart
      12
    • Sibelius
      17
    • Szymanowski
      1
    • Shostakovich
      1
    • Altro
      20


Recommended Posts

pensare che anche Brahms non fece successo.. dipende sempre da chi lo suona per la prima volta...

l'op 77? sai che non l'ho mai ascoltato... ovviamente da scemo mi sono perso il concerto che francesco manara teneva a sanremo qualche anno fa... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho un DVD in cui Szeryng lo esegue a Parigi nel '66... veramente magnifico... cmq ascoltalo anche fatto Milstein e ne rimarrai scioccato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sibelius!!! concordo con tutto quello che ha detto Henry su questo concerto...

pensate che l'inizio del Concerto di Sibelius è stato scritto in italia (precisamente a Porto Venere, Liguria) e l'idea di Sibelius era quella di farlo per violoncello...

Le esecuzioni migliori secondo me sono quelle di Oistrakh e Heifetz che sembra l'ideale per questo concerto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non riuscivo a ricordarmi per chi avevo votato... :blink:

ah, altro... (Berg) :P

2 voti Ciaikovsky, 0 Prokofiev...

Follie! follie delirio vano e' questo! :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest violet
2 voti Ciaikovsky, 0 Prokofiev...

Follie! follie delirio vano e' questo!  :ph34r:

<{POST_SNAPBACK}>

Concordo!!! :ph34r:

Ho votato Prokofiev... :wub::o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:) Un concerto che adoro in assoluto è quello di Sibelius, e penso che mi rappresenti meglio di qualsiasi altro brano. Lo suono ormai da parecchio tempo, ma per me è sempre un'emozione grandissima, anche perché ci sono legata anche affettivamente, e mi ha dato la forza di superare molti momentacci.

C'è un punto in particolare che mi fa quasi piangere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:) Un concerto che adoro in assoluto è quello di Sibelius, e penso che mi rappresenti meglio di qualsiasi altro brano. Lo suono ormai da parecchio tempo, ma per me è sempre un'emozione grandissima, anche perché ci sono legata anche affettivamente, e mi ha dato la forza di superare molti momentacci.

C'è un punto in particolare che mi fa quasi piangere...

<{POST_SNAPBACK}>

a me nel pezzo con le ottave, così limpido!, viene sempre la pelle d'oca! Stupendo.

Ma adoro anche Tschaikovski, che sto studiando adesso..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dvorak non entusiasma neanche me.. è troppo prolisso per i miei gusti...

su Beeth e Brahms mi trovo daccordo...

Ciaikovski in effetti a me sembra "troppo bandistico" in alcuni punti tutti quei piatti che sonano...

Di mozarti mi paicciono i tre: Re magg, La magg, Sol magg

Su Sibelius trovo che primo e secondo tempo l'orchestra abbia una rilevanza grandissima...

<{POST_SNAPBACK}>

Io non credo che Ciaikowsky sia così male... anzi... è un insieme unico di potenza e stile... personalmente non mi dispiace affatto... anche quello di Bruch è bellissimo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non penso che Ciaikowsky sia male, per carità!

ho detto solo che l'orchestrazione forse è un pò troppo bandistica...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
non penso che Ciaikowsky sia male, per carità!

ho detto solo che l'orchestrazione forse è un pò troppo bandistica...

<{POST_SNAPBACK}>

uhm...ok...perdonato...!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!

Volevo partecipare anche io al sondaggio ma visto il grande arco temporale sul quale si stagliano i concerti in elenco vorrei poter dare due preferenze.

Tra i concerti del '900 storico la mia preferenza ricade senza dubbio sul PRIMO di Prokofiev: un gioiello chiuso in una cornice formale "ad ombrello" lento(1°mov.)-veloce(2°mov.)-lento(3°mov.), un attacco stupendo, sottovoce, quasi una "nascita", che cresce sempre più verso il climax del 2° movimento e il congedo di nuovo sottovoce del 3°. E' stato amore al primo ascolto! (debbo confessare che essendo profondamente innamorato del Nostro Prok il mio giudizio potrebbe scontare tutti i pre-giudizi dei grandi amori).

L'altra preferenza, anche questa senza esitazione, la esprimo per il concerto di Brahms.

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest violet
Ciao a tutti!

Volevo partecipare anche io al sondaggio ma visto il grande arco temporale sul quale si stagliano i concerti in elenco vorrei poter dare due preferenze.

Tra i concerti del '900 storico la mia preferenza ricade senza dubbio sul PRIMO di Prokofiev: un gioiello chiuso in una cornice formale "ad ombrello" lento(1°mov.)-veloce(2°mov.)-lento(3°mov.), un attacco stupendo, sottovoce, quasi una "nascita", che cresce sempre più verso il climax del 2° movimento e il congedo di nuovo sottovoce del 3°. E' stato amore al primo ascolto! (debbo confessare che essendo profondamente innamorato del Nostro Prok il mio giudizio potrebbe scontare tutti i pre-giudizi dei grandi amori).

L'altra preferenza, anche questa senza esitazione, la esprimo per il concerto di Brahms.

Ciao!

<{POST_SNAPBACK}>

Bellissimo il primo di Prokofiev!!! :wub:

Benvenuto Orfeo! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito di concerti guardate cosa ho trovato su internet:

In corso in Germania, esecuzione prevista dal 2001 al 2639 :lol:

(ANSA) - BERLINO, 6 GEN- Si sono aggiunte tre note nel concerto piu' lungo e lento del mondo in corso in Germania dal 5/9/2001 e la cui fine e' prevista per il 2639. Il concerto e' una composizione per organo dell'americano John Cage, intitolata 'ORGAN/Aslp'. As slow as possible e' il tempo indicato dall'autore per l'esecuzione del brano composto nel 1985 per pianoforte e riscritto per organo dal suo autore nel 1987. Il nuovo accordo (Do, Mi, La diesis) risuonera' nel duomo sconsacrato di Halberstadt fino al 5/5/2006.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest violet
A proposito di concerti guardate cosa ho trovato su internet:

In corso in Germania, esecuzione prevista dal 2001 al 2639 :lol:

(ANSA) - BERLINO, 6 GEN- Si sono aggiunte tre note nel concerto piu' lungo e lento del mondo in corso in Germania dal 5/9/2001 e la cui fine e' prevista per il 2639. Il concerto e' una composizione per organo dell'americano John Cage, intitolata 'ORGAN/Aslp'. As slow as possible e' il tempo indicato dall'autore per l'esecuzione del brano composto nel 1985 per pianoforte e riscritto per organo dal suo autore nel 1987. Il nuovo accordo (Do, Mi, La diesis) risuonera' nel duomo sconsacrato di Halberstadt fino al 5/5/2006.

<{POST_SNAPBACK}>

...Uhm...forse ne stanno discutendo nel forum organo... :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos
ma che dimenticanza!!!

e Bach dove lo mettiamo??

il concerto in la minore?quello in mi maggiore???

e quello per due violini in re minore????? :o  :o  :o  :o  :o  :o

<{POST_SNAPBACK}>

BACH E' IL MIGLIORE!!

Il suo mi maggiore è da brividi.

Tifo anche il rondò capriccioso di Saint-Saens

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×