Vai al contenuto
Fryderyk

Link video pianisti

Recommended Posts

Christian SINDING

Frühlingsrauschen (fruscii, o meglio sussurri, della Primavera)

Op. 32 n. 3

ecco l'originale per pianoforte, interpretato dal grande Walter Gieseking:

[media]http://www.youtube.com/watch?v=0KVUyPOfds8&feature=related

ed ecco l'adattamento per organo di Arjan Breukhoven che egli stesso esegue sull'organo Kuhn nella Basilica di St. Kunibert a Colonia, con effetto assolutamente piacevole

ed il manoscritto ORIGINALE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Christian SINDING

Frühlingsrauschen (fruscii, o meglio sussurri, della Primavera)

Op. 32 n. 3

ecco l'originale per pianoforte, interpretato dal grande Walter Gieseking:

[media]http://www.youtube.com/watch?v=0KVUyPOfds8&feature=related

ma è bruttissimo questo pezzo..perché gieseking si è messo pure a suonarlo?!? :fool::confused02::crying_anim02:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma è bruttissimo questo pezzo..perché gieseking si è messo pure a suonarlo?!? :fool::confused02::crying_anim02:

Perché suonato da lui è molto meglio che suonato da altri :laughingsmiley:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so se sia già stato postato, nel caso mi si perdonerà la ripetizione,


comunque secondo me merita una sbirciatina...



L'arte del pianoforte: i grandi pianisti del Ventesimo secolo :king:




Per apprezzare a pieno il video, oltre alla musica, bisogna essere leggermente poliglotti :ninja:


di certe delle buone basi di inglese, ma anche francese, russo, tedesco perché non ci sono sottotitoli. :jealous:



Horowitz aveva davvero delle belle mani... (minuto 0:22:48 e 0:23:08 :mellow:)


Le pianiste invece, quasi pressoché inesistenti stando al documentario, non credo ci facciano poi una bellissima figura... :(


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Charles Valentin ALKAN

Etude op. 76 n.1 "Fantasia in La bemolle per sola mano sinistra"

pianista Marc-André Hamelin

Ai limiti dell'ineseguibile... (lo spartito che scorre mentre si ascolta il pezzo lo testimonia)

http://www.youtube.com/watch?v=uUGKv9Q667s&feature=endscreen&NR=1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[media]http://www.youtube.com/watch?v=-jTEGDwMttg



Ricorda un famoso duello cinematografico... :lol: comunque solo nei film succedono queste cose... <_<


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi permetto di segnalare un mio video caricato sul mio canale youtube, è una mia interpretazione pianistica del primo movimento (preludio) dalla Suite n. 2 in sol minore di Domenico Zipoli, dalle Sonate di Intavolatura per organo e cimbalo :-)



>https://www.youtube.com/watch?v=-k9m8KtJMc8


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi vi propongo il secondo movimento (corrente) della Suite n. 2 in sol minore di Domenico Zipoli, tratta dalle Sonate d'Intavolatura per organo e cimbalo, suonato al pianoforte da Luca Raggi, ossia dal sottoscritto ;-)



>https://www.youtube.com/watch?v=DYxOTvy9EVc


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Terzo movimento (sarabanda) della Suite n. 2 in sol minore di Domenico Zipoli, al pianoforte Luca Raggi :-)



>https://www.youtube.com/watch?v=Nfli2NCzyz4


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi pubblico una mia interpretazione al pianoforte del quarto e ultimo movimento, Giga, della Suite n. 2 in sol minore di Domenico Zipoli, tratta dalle Sonate d'Intavolatura per organo e cimbalo. :-)



>https://www.youtube.com/watch?v=TXpbdQwc77k


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi propongo oggi un brano un po' particolare, è un arrangiamento jazz per pianoforte di Jacob Koller di uno dei canti natalizi più famosi al mondo, Jingle Bells, spero vi sia gradito, grazie per l'ascolto ^_^



>https://www.youtube.com/watch?v=uSzZrzfEwQE


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una mia semplicissima interpretazione al pianoforte di un brano che amo, "What Child is This?", la cui melodia è tratta dal celebre brano tradizionale inglese "Greensleeves", un tempo attribuito ad Enrico VIII. :-)



>https://www.youtube.com/watch?v=uM9CuaZOIHk


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nel video potete ascoltare una mia semplicissima interpretazione pianistica di “Amazing Grace”, uno dei più famosi inni cristiani in lingua inglese, cantato anche nel periodo natalizio, uno inno che amo da sempre, buon ascolto !


>https://www.youtube.com/watch?v=HHcDfwkxeh4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nel video potete ascoltare una mia interpretazione al pianoforte di uno dei più celebri brani di ragtime, The Entertainer, composto da Scott Joplin e pubblicato nel 1902.

Scritto nella forma del ragtime classico, quattro temi nello schema AA-BB-A-CC-DD dove A-B e D sono in do maggiore mentre C in fa maggiore.


Scott Joplin (1867-1917) è stato un compositore e musicista statunitense, tra i più importanti nel genere ragtime, egli stesso definì questo tipo di musica tanto da meritarsi il soprannome di “King of Ragtime”.

Le sue musiche hanno tutte uno spiccato carattere sincopato, accordi di settima e diminuiti quasi ovunque.


Auguro a tutti un buon ascolto ! :-)


>https://www.youtube.com/watch?v=4zGcisJiuxc


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nel video potete ascoltare una mia interpretazione del primo movimento, “Adagio sostenuto”, della Sonata per pianoforte n. 14 in do diesis minore (op. 27 n. 2) di Ludwig Van Beethoven, compositore e pianista tedesco, denominata “Sonata Quasi una fantasia” da Beethoven stesso, ma nota ai più sotto il nome di “Chiaro di luna”, titolo attribuito dal critico tedesco Rellstab perché, stando ai racconti, vedeva, in particolare nel primo movimento, la descrizione di un idilliaco panorama schiarito dalla luna (non vi è certezza ma sembra si riferisse ad un paesaggio reale, il Lago dei Quattro Cantoni).


Completata nel 1801 e dedicata da Ludwig Van Beethoven alla sua alunna prediletta, la Contessa Giulietta Guicciardi, è certamente tra le composizioni pianistiche più note.


Auguro a tutti un buon ascolto ! ^_^


>https://www.youtube.com/watch?v=lSBBzNxErZE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In questo video potete ascoltare una mia interpretazione del celebre Preludio in do minore (op. 28, n. 20) di Frédéric Chopin, compositore e pianista polacco, naturalizzato francese, vissuto nella prima metà del XIX secolo, tra i più grandi interpreti e maestri della musica romantica, un “poeta del pianoforte”.


I preludi dell’opera 28 (composti da Chopin tra il 1835 e il 1839) sono una raccolta di 24 brani, scritti per ogni tonalità, sia minore che maggiore; per questo motivo sono stati spesso paragonati al clavicembalo ben temperato di Bach, in cui anche il compositore tedesco scrisse i 24 preludi (e fughe) in ogni tonalità.



Buon ascolto ! ^_^




>https://www.youtube.com/watch?v=01LI7xOiG8M




Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In questo video potete ascoltare una mia interpretazione al pianoforte del celebre preludio in la maggiore (op. 28 n. 7) di Fryderyk Chopin, compositore e pianista polacco naturalizzato francese del XIX secolo. 
 
Questo preludio è tratto dai preludi dell’opera 28, una raccolta di 24 composizioni per pianoforte, scritti da Chopin in ogni tonalità, sia in modo maggiore che minore; questo in particolare, il preludio in la maggiore op. 28 n. 7 (Andantino), con una tema di mazurka,  è molto probabilmente uno dei brani più brevi di tutta la letteratura pianistica romantica.
 
Auguro a tutti un buon ascolto ! ^_^
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I preludi di Chopin son proprio belli. Se posso darti un consiglio extramusicale @buluca, fossi in te salterei l'introduzione che ti porta via 5 secondi e attaccherei quasi subito con il brano con magari il titolo dello stesso in sovraimpressione se riesci. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In questo video potete ascoltare la mia interpretazione al pianoforte della celebre Arabesque di Friedrich Burgmüller, compositore e pianista tedesco del XIX secolo, tratta dai 25 Études faciles et progressives, op. 100.
 
Buon ascolto ! ^_^
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La fille aux cheveux de lin è una composizione di Claude Debussy, l’ottavo pezzo nel primo libro di preludi, scritto tra il 1909 e il 1910.
 
Questo brano, noto per la sua semplicità, diverge dallo stile di Debussy del momento.
 
Quella che potete ascoltare è una mia interpretazione al pianoforte.
 
Buon ascolto ! ^_^ 
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×