Vai al contenuto
bruyland

Quale opera preferite?

Quale opera italiana vi piace di più?  

157 voti

  1. 1.

    • Mozart: Nozze di Figaro o Don Giovanni
      45
    • Bellini: Norma
      7
    • Rossini: Il Barbiere di Siviglia o Semiramide
      23
    • Donizetti: Lucia di Lammermoor, Don Pasquale o Elisir d'amore
      4
    • Verdi1: Rigoletto, Traviata o Trovatore
      15
    • Verdi2: Un ballo in maschera o Don Carlos
      4
    • Verdi3: Aida, Otello o Falstaff
      11
    • Puccini1: Manon Lescaut, Boheme o Tosca
      10
    • Puccini2: Il trittico, Madama Butterfly o Turandot
      18
    • Altro
      20


Recommended Posts

anche perchè i moderatori siamo noi

gh

Beh, allora divertirtivi fra di voi, se il forum è il vostro giocherello da gestire in modo dittatoriale e veramente idiota con queste stronzate.....vi saluto definitivamente :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
anche perchè i moderatori siamo noi

gh

Beh, allora divertirtivi fra di voi, se il forum è il vostro giocherello da gestire in modo dittatoriale e veramente idiota con queste stronzate.....vi saluto definitivamente :ph34r:

caro (?) Kogan amico dei topics e dei rattix,

io mi sono iscritto vari mesi dopo di te e quando lo feci notai, all'inizio, il numero basso e noioso dei post. Non ti sei distinto molto a rendere il forum divertente, o almeno attraente. Una tua discussione su Ciaikovsky aveva ricevuto solo due post in due mesi. Se scrivere due post al mese lo ritieni sufficiente a vivacizzare i rapporti tra utenti..... Motivo per cui sono dell'idea che una tua eventuale dipartita verrà poco e niente rimpianta. Prima di lasciarci ti devo ringraziare ancora per la gentilezza con cui mi hai rappresentato, in quanto moderatore, di fronte al resto del mondo nel tuo primo post di ieri. Hai uno stile unico, continua così. Farai carriera. Per quanto mi riguarda la censura preventiva non sta a casa mia.

Ossequi,

Madiel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Questo forum mi sembra popolato da persone di buona cultura, educate, competenti..........ma nutro dei dubbi sull'intelligenza di qualche sciocco, che non è spiritoso e non fa ridere nessuno, se non sè stesso. E' stato proposto un sondaggio, anche molto interessante, e si stanno dicendo delle ironie veramente senza logica e senza gusto. Per la c.d. spazzatura o per i gossip, ci sono altre sezioni del forum. Vorrei pregare i moderatori del forum di porre un freno a queste persone, cancellando i topic che scrivono, rovinando  :huh:le discussioni del forum. Non dico ciò perchè non mi piace scherzare o ridere o divertirmi, ma onestamente, questi topics sono delle sciocchezze di cattivo gusto.

Un'altra cosa: le discussioni non possono, a mio modesto avviso, ingolfarsi di scemenze varie, fino ad arrivare ad essere illegibili per la vastità delle pagine di cui si compongono (vastità dettata soprattutto dalle cretinate, non di tipo musicale, che si scrivono: mi sto riferendo soprattutto alla discussione "Che cosa state ascoltando?".....non  certo a "Cosa state mangiando?" o simili).

se si vuole chiaccherare non di musica, ci sono i luoghi adatti all'interno del forum.

Beh, allora divertirtivi fra di voi, se il forum è il vostro giocherello da gestire in modo dittatoriale e veramente idiota con queste stronzate.....vi saluto definitivamente :ph34r:

Considero più grave esprimere giudizi sommari in modo spropositato, piuttosto che scrivere qualche stupidaggine in giro per il forum.

E' troppo facile emettere sentenze dal basso dei propri sessanta e passa post. E con ciò intendo dire che il tuo rapporto con le persone che accusi è stato fin qui a dir poco sporadico per poter considerare il loro livello di serietà ed intelligenza.

Certamente non ritengo che il numero di post sia la conditio sine qua non per poter giudicare chicchessia: io non mi permetterei di farlo neanche se avessi il quintuplo dei miei attuali messaggi. Per quanto mi riguarda, ho avuto modo di parlare e conoscere meglio la maggior parte degli utenti che popolano questo forum e ti posso assicurare che, fra professionisti e semplici appassionati, non ce n'è uno solo che abbia minimamente l'intenzione di mancare di rispetto verso terzi. Se spesso qualche intervento ti sembra sgradevole è perché probabilmente guardi la cosa da semplice spettatore, ignorando quelli che sono i rapporti, spesso confidenziali, instaurati fra di noi. Aggiungo che nessuno si è mai dispensato dal partecipare alle discussioni più serie, come io ho fatto in quest'ultima. Rileggi bene se te ne sei dimenticato.

Il famigerato topic "Che cosa state ascoltando" l'ho creato con il semplice scopo di dar voce a quelle che sono le nostre preferenze discografiche. Ogni titolo può essere il pretesto per aprire una nuova discussione all'interno della stesso topic: certamente possono alternarsi alti e bassi livelli del discorrere, ma questo fa inevitabilmente parte della sua natura estemporanea. Forse non l'hai letto abbastanza, ma in esso si è anche dibattuto ampiamente su problemi relativi all'estetica musicale, sui vari compositori classici e contemporanei e ovviamente sulle loro opere. Se comunque rimani dell'idea che il suddetto abbia la funzione di "cestino", nessuno ti obbliga a leggerlo, come nessuno ti proibisce di proporre discussioni "serie", nel modo che intendi tu naturalmente.

Da parte mia (e probabilmente di tutti gli altri moderatori) non c'è nessuna intenzione di fare censura, nemmeno per queste tue osservazioni dal sapore chiaramente offensivo.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
anche perchè i moderatori siamo noi

gh

Beh, allora divertirtivi fra di voi, se il forum è il vostro giocherello da gestire in modo dittatoriale e veramente idiota con queste stronzate.....vi saluto definitivamente :ph34r:

caro (?) Kogan amico dei topics e dei rattix,

io mi sono iscritto vari mesi dopo di te e quando lo feci notai, all'inizio, il numero basso e noioso dei post. Non ti sei distinto molto a rendere il forum divertente, o almeno attraente. Una tua discussione su Ciaikovsky aveva ricevuto solo due post in due mesi. Se scrivere due post al mese lo ritieni sufficiente a vivacizzare i rapporti tra utenti..... Motivo per cui sono dell'idea che una tua eventuale dipartita verrà poco e niente rimpianta. Prima di lasciarci ti devo ringraziare ancora per la gentilezza con cui mi hai rappresentato, in quanto moderatore, di fronte al resto del mondo nel tuo primo post di ieri. Hai uno stile unico, continua così. Farai carriera. Per quanto mi riguarda la censura preventiva non sta a casa mia.

Ossequi,

Madiel

incredibile :o

sono d'accordo con Madiel :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e mi permetto di aggiungere, a quanto detto dal nostro Siloti, che il numero dei post è comunque importante. Perchè chi legge si rende conto del temperamento della persona, della sua simpatia, cultura ecc. e decide, eventualmente, se è il caso di allacciare una amicizia o meno. Da due o tre post si capisce o poco o nulla perchè, diciamolo, non possono riportare le sfumature di una personalità. A mio modesto giudizio bisogna sempre tenere conto del fatto che un forum ha come scopo l'umana e reciproca conoscenza attraverso i post.

Dunque scrivete abbondantemente (e senza inibizioni :D:D:D ) ! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giusto Madiel.

E' normale che un utente che scrive mille messaggi si sia messo più in evidenza (e oserei dire anche "in gioco") rispetto a uno che ne conta meno di cento.

E' altrettanto criticabile l'atteggiamento di chi assurge al ruolo di giudice supremo senza avere (non dico confidenza, ma) nemmeno un minimo di dialogo con le persone che critica.

Aborro ogni intento moraleggiante da parte di qualsiasi utente con cui non ho instaurato alcun rapporto di carattere confidenziale, soprattutto se sono consapevole di non aver mai assunto atteggiamenti minimamente riprovevoli.

Se non mi piace qualcosa mi rivolgo direttamente alla persona interessata e attendo le sue ragionevoli spiegazioni prima di passare all'offesa, almeno se è mia consuetudine mettere tutti gli utenti sullo stesso piano.

Ribadisco il concetto e lo metto per iscritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
anche perchè i moderatori siamo noi

gh

Beh, allora divertirtivi fra di voi, se il forum è il vostro giocherello da gestire in modo dittatoriale e veramente idiota con queste stronzate.....vi saluto definitivamente :ph34r:

caro (?) Kogan amico dei topics e dei rattix,

io mi sono iscritto vari mesi dopo di te e quando lo feci notai, all'inizio, il numero basso e noioso dei post. Non ti sei distinto molto a rendere il forum divertente, o almeno attraente. Una tua discussione su Ciaikovsky aveva ricevuto solo due post in due mesi. Se scrivere due post al mese lo ritieni sufficiente a vivacizzare i rapporti tra utenti..... Motivo per cui sono dell'idea che una tua eventuale dipartita verrà poco e niente rimpianta. Prima di lasciarci ti devo ringraziare ancora per la gentilezza con cui mi hai rappresentato, in quanto moderatore, di fronte al resto del mondo nel tuo primo post di ieri. Hai uno stile unico, continua così. Farai carriera. Per quanto mi riguarda la censura preventiva non sta a casa mia.

Ossequi,

Madiel

incredibile :o

sono d'accordo con Madiel :o

:wub::wub::wub: facciamo pace ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giusto Madiel.

E' normale che un utente che scrive mille messaggi si sia messo più in evidenza (e oserei dire anche "in gioco") rispetto a uno che ne conta meno di cento.

E' altrettanto criticabile l'atteggiamento di chi assurge al ruolo di giudice supremo senza avere (non dico confidenza, ma) nemmeno un minimo di dialogo con le persone che critica.

Aborro ogni intento moraleggiante da parte di qualsiasi utente con cui non ho instaurato alcun rapporto di carattere confidenziale, soprattutto se sono consapevole di non aver mai assunto atteggiamenti minimamente riprovevoli.

Se non mi piace qualcosa mi rivolgo direttamente alla persona interessata e attendo le sue ragionevoli spiegazioni prima di passare all'offesa, almeno se è mia consuetudine mettere tutti gli utenti sullo stesso piano.

Ribadisco il concetto e lo metto per iscritto.

Mi ricorda un politico che voleva a tutti i costi far stare zitto un comico...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trovo sensazionale che nessuno abbia ancora votato Aida, Otello, Falstaff...

Trovo ancora più sensazionale che io stesso non lo abbia fatto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giusto Madiel.

E' normale che un utente che scrive mille messaggi si sia messo più in evidenza (e oserei dire anche "in gioco") rispetto a uno che ne conta meno di cento.

E' altrettanto criticabile l'atteggiamento di chi assurge al ruolo di giudice supremo senza avere (non dico confidenza, ma) nemmeno un minimo di dialogo con le persone che critica.

Aborro ogni intento moraleggiante da parte di qualsiasi utente con cui non ho instaurato alcun rapporto di carattere confidenziale, soprattutto se sono consapevole di non aver mai assunto atteggiamenti minimamente riprovevoli.

Se non mi piace qualcosa mi rivolgo direttamente alla persona interessata e attendo le sue ragionevoli spiegazioni prima di passare all'offesa, almeno se è mia consuetudine mettere tutti gli utenti sullo stesso piano.

Ribadisco il concetto e lo metto per iscritto.

Mi ricorda un politico che voleva a tutti i costi far stare zitto un comico...

lo sa, caro Laurenti, che nel 2500 e rotti oltre a trapiantare il cervello possono clonare anche il resto......

Comunque il suo caro comico si fa passare per ebreo senza esserlo, usando uno pseudonimo. Tanto per fare ancora di più la vittima. <_< Mediti, caro Laurenti, mediti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giusto Madiel.

E' normale che un utente che scrive mille messaggi si sia messo più in evidenza (e oserei dire anche "in gioco") rispetto a uno che ne conta meno di cento.

E' altrettanto criticabile l'atteggiamento di chi assurge al ruolo di giudice supremo senza avere (non dico confidenza, ma) nemmeno un minimo di dialogo con le persone che critica.

Aborro ogni intento moraleggiante da parte di qualsiasi utente con cui non ho instaurato alcun rapporto di carattere confidenziale, soprattutto se sono consapevole di non aver mai assunto atteggiamenti minimamente riprovevoli.

Se non mi piace qualcosa mi rivolgo direttamente alla persona interessata e attendo le sue ragionevoli spiegazioni prima di passare all'offesa, almeno se è mia consuetudine mettere tutti gli utenti sullo stesso piano.

Ribadisco il concetto e lo metto per iscritto.

Mi ricorda un politico che voleva a tutti i costi far stare zitto un comico...

Le mie condizioni sono di totale apertura al dialogo... <_<

P.S.

Il politico in questione ha per caso la lettera B nel cognome ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io non ho capito chi sia il comico invece...

tornando in tema: domani sera su rai due a mezzanotte e venti circa...daranno Madama Butterfly...chi vuole vederlo sa dove andare...io me lo registro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah ok...avevo pensato subito a lui poi questa frase

Comunque il suo caro comico si fa passare per ebreo senza esserlo, usando uno pseudonimo.
mi ha fuorviato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le opere che conosco (che ho cioè sentito) sono:

Mascagni: Cavalleria Rusticana

Leoncavallo: I pagliacci

Verdi: Traviata, Trovatore, Rigoletto, AIDA

Rossini: Barbiere di Siviglia, Cemeremtola, Semiramide, La gazza ladra, Italiana in algeri

Donnizzetti: Elisir d'amore (lasciato a metà)

Bellini: Norma

Puccini: Boheme, Madama Butterfly

Gluck: Orfeo e Euridice

Ponchielli: La Gioconda

Mozart: Don Giovanni, Le nozze di Figaro, il flauto magico, Così fan tutte

Wagner: Tristano e Isotta (lasciato a meno di metà)

Beethoven: Fidelio

Bizert: Carmen

Camille Saint-Sans: Sansone e Dalila

Premesso questo il mio opertista preferito è MOZART (in particolare Il flauto magico e il Don Giovanni) sguito da Verdi Rossini

Wagner ? NON MI PIACE ... faccio fatica ad ascoltarlo !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Bruyland, non preoccuparti, io non me la prendo per così poco! Ma ancora non riesco a comprendere il motivo per il quale hai chiuso il mio sondaggio. Quella che io proponevo era una discussione del tutto difforme dalla tua, dato che io chiedevo di votare il compositore e non l’opera preferita. Così mi hai chiesto di riaprire la tua discussione che, tra l’altro, non è affatto soddisfacente, data la mancanza di molti lavori fondamentali della produzione operistica. Ad esempio “La Sonnambula” o “Il Flauto Magico”. D’accordo, si può anche votare “Altro”, ma perché omettere titoli così rilevanti? Ti invito dunque a riflettere e a ripensarci perché sono sicura che i due sondaggi possono tranquillamente coesistere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×