Vai al contenuto
Peperoncin@

Topic di presentazioni

Recommended Posts

Già! Speriamo di poter iniziare discussioni divertenti e formative! Dai, iniziamo!!!!

Cosa hai portato al diploma (domanda di routine, immancabile!)? Dove ti sei diplomata e quanti anni fa? Io a settembre scorso (2003), al Conservatorio di Matera, dove ho studiato per ben 9 anni (sono riuscita a saltarne uno!). Che bei ricordi!!!!!!

Tu? Se c'è qualcun'altro si unisca a noi! :)

Chiara

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sono diplomata nel 1998 a Cosenza dove ank'io ho frequentato per 9 anni per la tua stessa ragione

Il mio programma era

Beethoven: Op. 57 "Appassionata"

Liszt: "Mephisto Waltz"

Brahms: Variazioni su tema di paganini (I libro)

Ravel: "Alborada del gracioso" da Miroirs

Come concerti ho scelto Mozart il K 466 e il primo di Mendelsohn

tu cos'hai portato?

ora cosa fai?

io purtroppo dopo il diploma ho avuto una crisi e mi sono fermata per un po', ora sto riprendendo ma ho bisogno di un insegnante valido

forse quest'estate vado a fare il Mozarteum ^_^

spero di riprendere presto come un tempo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al diploma ho portato la 109 di Beethoven, il Carnaval di Scumann, la Bourrèe fantasque di Chabrier e El Puerto da Iberia di Albeniz. Come concerti il K488 di Mozart e quello di Schumann.

Quest'anno ho fatto, anzi sto facendo, un corso all'Accademia di Firenze con il M°Pier Narciso Masi, sia come solista che in duo a 4 mani con una mia amica. E' un'esperienza stupenda e mi sta servendo tantissimo. Per l'anno prossimo abbiamo già altri progetti; ma vedremo...

La crisi post-diploma è una cosa di tutti o quasi, purtroppo. A me, l'esperienza passata del mio ragazzo e della mia amica, sono servite tanto per prevenire almeno in parte questo brutto momento post-diploma e per ora più o meno ce la sto facendo; temo però di crollare in un secondo momento. Ho trovato la volontà (e devo dire anche l'aiuto economico dei miei è utilissimo) e la determinazione di buttarmi in un corso di perfezionamento che bene o male ti costringe a non mollare. Il maestro con il quale mi sono diplomata, tra l'altro, mi ha lasciata libera dicendo che dovevo essere io da sola a trovare la mia strada...fosse semplice!!! Devo anche ammettere di essere stata fortunata a trovare un maestro (il M°Masi) molto bravo e anche tanto simpatico!! E' importante e difficile trovare un maestro che faccia per noi, che segua i nostri ritmi, che ci aiuti a mettere fuori quello che abbiamo dentro. Con lui per ora mi trovo abbastanza bene, anche se è presto (ho fatto appena 5 lezioni) per poter parlare con certezza di ciò.

La cosa certa è che bisogna spostarsi, rimanere qui al sud è poco produttivo, purtroppo; i grandi maestri, le grandi accademie sono tutte al centro-nord o addirittura all'estero.

Il Mozarteum è una bella scuola di musica, importante! Mi hanno detto, però (voci che girano), che non sia poi così valida; spendi tanto e alla fine ti ritrovi che fai pochissime lezioni e anche fatte male; ciò che vale è il nome. C'è chi dice addirittura che è ottima per una bella vacanza! Io non ci sono mai stata quindi non posso dirti la mia esperienza ma persone che ci sono state hanno detto questo. Certo che un'esperienza musicale non fa mai male, anzi! La cosa difficile è cercare qualcosa di ottima qualità ad un prezzo accessibile. In definitiva penso che sbagliando si impara, ma se non si rischia non si potrà sbagliare e quindi nemmeno imparare! Con chi pensi di fare lezione lì? Teniamoci aggiornate, scambiarci opinioni sulle nostre esperienze penso che sia molto utile, vero? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non sei la prima a parlarmi in questo modo del Mozarteum....proprio un paio di giorni fa parlavo con un mio amico ke ha fatto il corso a Salisburgo un paio di volte e anke lui me lo ha sconsigliato proprio per via delle scarse lezioni.....certo come esperienza di confronto sarebbe ottima, ma questo tipo di esperienze si fanno ovunque.....mi sento molto dissuasa ora....e poi avevo pensato di farlo con Aquile Delle Vigne, ma sarebbe una cosa fine a se stessa, e non so fino a ke punto mi convenga......in questo momento avrei + bisogno di frequentare un corso con qualke maestro con cui poi continuerei a vedermi, altrimenti nn avrebbe senso!

La mia crisi nn è stata proprio una comune crisi post-diploma, anzi! Il primo anno dopo il diploma ho continuato a suonare, ho fatto qualke concerto, qualke concorso.....poi le ragioni della mia crisi prescindevano totalmente dall'ambito musicale, e nn sto qui a parlarne.....ma ti assicuro ke nn c'entra nulla con questo "luogo comune" nel quale nn credo nemmeno...

Ieri ho saputo di un corso qui vicino con Cristiano Burato.....penso ke inizierò da lì.....ora come ora per me conta ricominciare.....una volta rimessa in carreggiata vado avanti....^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

X CUCCIOLA:

ciao sono nuova in questo forum..studio pianoforte e devo dare l'esame di V°!

beati voi che siete già diplomati...cmq volevo chiederti conosci Pasquale Iannone? insegna al conservatorio di Matera!!!

X TUTTI:

ho letto il decreto di legge del 1983 che afferma che al V°le due suites di bach vanno portate per intero...mi riferisco alle Sarabande..voi all'esame di V°avete portato anche la parte con le fioriture o solo quella senza???

ve lo chiedo perchè 3 insegnanti mi hanno detto che la parte con le fioriture non la chiedono ma su un altro forum alcuni studenti di pianoforte mi hanno ddetto che l'hanno portata al V°.....sto cercando di informarmi urgentemente visto che devo studiarla ora se è da fare.....aiutooooooo1 :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CIAUZZZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anche io sono una Calabrese!!!!Studio privatamente,dando esami al conservatorio di Vibo Valentia.A dire la verità..........ancora devo dare il quinto anno,però teoria e solfeggio l ho data lì!!!!Precisamente sono di Pizzo.E tu,peperoncina??

ps:A CHI PIACE L IMMAGINE SOTTO IL MIO NICK????????????????Carina,eh?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per Kim:

Certo che conosco Pasquale Iannone!!! Beh, lo conosco nel senso che lo vedo, l'ho sentito suonare e so che sta da noi a Matera ma... non ci salutiamo, lui non mi conosce, al massimo mi avrà vista in giro per il Conservatorio.

Insegna solfaggio. Ma... per chè me lo chiedi? Lo conosci?

Per Peperoncin@:

Beh, allora scusami per quello che ti ho detto, non poteva essere rivolto a te. Cmq... non conosco questo Cristiano Burato; dove insegna? Cosa fa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Al diploma ho portato la 109 di Beethoven, il Carnaval di Scumann, la Bourrèe fantasque di Chabrier e El Puerto da Iberia di Albeniz. Come concerti il K488 di Mozart e quello di Schumann.

Quest'anno ho fatto, anzi sto facendo, un corso all'Accademia di Firenze con il M°Pier Narciso Masi, sia come solista che in duo a 4 mani con una mia amica. E' un'esperienza stupenda e mi sta servendo tantissimo. Per l'anno prossimo abbiamo già altri progetti; ma vedremo...

La crisi post-diploma è una cosa di tutti o quasi, purtroppo. A me, l'esperienza passata del mio ragazzo e della mia amica, sono servite tanto per prevenire almeno in parte questo brutto momento post-diploma e per ora più o meno ce la sto facendo; temo però di crollare in un secondo momento. Ho trovato la volontà (e devo dire anche l'aiuto economico dei miei è utilissimo) e la determinazione di buttarmi in un corso di perfezionamento che bene o male ti costringe a non mollare. Il maestro con il quale mi sono diplomata, tra l'altro, mi ha lasciata libera dicendo che dovevo essere io da sola a trovare la mia strada...fosse semplice!!! Devo anche ammettere di essere stata fortunata a trovare un maestro (il M°Masi) molto bravo e anche tanto simpatico!!

cavolo l'ho letto solo ora!!!

Due lunedì fà Pier Narciso Masi è venuto nella mia cittadella a dare un concerto!!!!

un'ora prima del concerto mi ha anche chiesto dove poteva andare a prendere un caffè...il mondo è piccolo...

:o:o:o:o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti i pianisti.

Io conosco qualche corso niente male, però è al nord e con cadenza bisettimanale (in effetti non è comodo)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Al diploma ho portato la 109 di Beethoven, il Carnaval di Scumann, la Bourrèe fantasque di Chabrier e El Puerto da Iberia di Albeniz. Come concerti il K488 di Mozart e quello di Schumann.

Quest'anno ho fatto, anzi sto facendo, un corso all'Accademia di Firenze con il M°Pier Narciso Masi, sia come solista che in duo a 4 mani con una mia amica. E' un'esperienza stupenda e mi sta servendo tantissimo. Per l'anno prossimo abbiamo già altri progetti; ma vedremo...

La crisi post-diploma è una cosa di tutti o quasi, purtroppo. A me, l'esperienza passata del mio ragazzo e della mia amica, sono servite tanto per prevenire almeno in parte questo brutto momento post-diploma e per ora più o meno ce la sto facendo; temo però di crollare in un secondo momento. Ho trovato la volontà (e devo dire anche l'aiuto economico dei miei è utilissimo) e la determinazione di buttarmi in un corso di perfezionamento che bene o male ti costringe a non mollare. Il maestro con il quale mi sono diplomata, tra l'altro, mi ha lasciata libera dicendo che dovevo essere io da sola a trovare la mia strada...fosse semplice!!! Devo anche ammettere di essere stata fortunata a trovare un maestro (il M°Masi) molto bravo e anche tanto simpatico!!

cavolo l'ho letto solo ora!!!

Due lunedì fà Pier Narciso Masi è venuto nella mia cittadella a dare un concerto!!!!

un'ora prima del concerto mi ha anche chiesto dove poteva andare a prendere un caffè...il mondo è piccolo...

:o:o:o:o

lo ripropongo così cucciola lo vedi! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:D Ciao a tutti!!!!!!!

Prima di tutto volevo fare i complimenti per il forum.E' da un pò di tempo che lo cercavo uno così in cui si parla di musica classica,sul pianoforte e tutto il resto che rigurda questo magnifico mondo in cui ci si riescie ad esprime se stessi semplicemente suonando,ascoltando o componendo qualcosa!!!!!!

Io mi chiamo Alberto è ho 21 anni (nato il15/10/'84 brescia)!!!

La musica l'ho sempre avuta nel sangue ma ho iniziato a suonare qualche strumento solo verso 8 anni ma non seriamente, fino ad arrivare alle medie dove mi sono accorto di avere anche l'orecchio assoluto che persi dopo qualche anno per aver smesso di suonare!!

Verso i 16/17 anni presi in mano una tastierina e cominciai a suonarla,ma suonarla tutti i giorni(tipo 7 ore al giorno quando lavorovo e quasi tutto il giorno se ero a casa come faccio tutt'ora);solo che dopo circa 8 mesi che suonavo su sto tastierina,4 ottave :lol: ,comprai il mio primo pianoforte e li iniziai a suonare musica classica,ricordo la mia prima sonata era CHIARO DI LUNA DI CLAUDE DEBUSSY di cui mi piaceva la sua musica!!

Poi un giorno trovai in casa una vecchia cassetta di classica era IL PIANOFORTE ROMANTICO e c'erano varie sonate di compositori dell '800 di cui F.LISZT che fino ad allora non ebbi mai occasione di ascoltarlo e conoscerlo,musicalmente si intende!!!!

Ascoltai la sua Rapsodia Ungherese n°2 di cui mi innamorai subito,per esaltazione dei suoni,di come la musica ti entrava dentro fino ad incantarti.

Allora mi dissi "..andiamo a comprare lo spartito e proviamo a farla.." e così feci e dopo 3/4 mesi riusci a fare la parte FRISKA,certo il tempo per imparala è stato lunghissimo ma era da solo 1 anno e mezzo che suonavo.....

Comunque da allora il mio Compositore preferito è lui anzi anche il mio maestro diciamo,essendo autodidatta,prima anche di bach,beethoven,chopin,schubert ecc.

e rimmarrà tale

GRANDE LISZT :D

liszt.jpg

PIANISTALBY

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto PianistAlby!

Il primo user con presentazione post-rodaggio! :D;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:D NON SO COME HO FATTO MA HO INSERITO DUE MIE PRESENTAZIONI

<{POST_SNAPBACK}>

Già risolto il problema, lascio questa. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:D Ciao a tutti!!!!!!!

Prima di tutto volevo fare i complimenti per il forum.E' da un pò di tempo che lo cercavo uno così in cui si parla di musica classica,sul pianoforte e tutto il resto che rigurda questo magnifico mondo in cui ci si riescie ad esprime se stessi semplicemente suonando,ascoltando o componendo qualcosa!!!!!!

Io mi chiamo Alberto è ho 21 anni (nato il15/10/'84 brescia)!!!

La musica l'ho sempre avuta nel sangue ma ho iniziato a suonare qualche strumento solo verso 8 anni ma non seriamente, fino ad arrivare alle medie dove mi sono accorto di avere anche l'orecchio assoluto che persi dopo qualche anno per aver smesso di suonare!!

Verso i 16/17 anni presi in mano una tastierina e cominciai a suonarla,ma suonarla tutti i giorni(tipo 7 ore al giorno quando lavorovo e quasi tutto il giorno se ero a casa come faccio tutt'ora);solo che dopo circa 8 mesi che suonavo su sto tastierina,4 ottave :lol: ,comprai il mio primo pianoforte e li iniziai a suonare musica classica,ricordo la mia prima sonata era CHIARO DI LUNA DI CLAUDE DEBUSSY di cui mi piaceva la sua musica!!

Poi un giorno trovai in casa una vecchia cassetta di classica era IL PIANOFORTE ROMANTICO e c'erano varie sonate di compositori dell '800 di cui F.LISZT che fino ad allora non ebbi mai occasione di ascoltarlo e conoscerlo,musicalmente si intende!!!!

Ascoltai la sua Rapsodia Ungherese n°2 di cui mi innamorai subito,per esaltazione dei suoni,di come la musica ti entrava dentro fino ad incantarti.

Allora mi dissi "..andiamo a comprare lo spartito e proviamo a farla.." e così feci e dopo 3/4 mesi riusci a fare la parte FRISKA,certo il tempo per imparala è stato lunghissimo ma era da solo 1 anno e mezzo  che suonavo.....

Comunque da allora il mio Compositore preferito è lui anzi anche il mio maestro diciamo,essendo autodidatta,prima anche di bach,beethoven,chopin,schubert ecc.

e rimmarrà tale

GRANDE LISZT :D

liszt.jpg

PIANISTALBY

<{POST_SNAPBACK}>

ragazzo prodigio :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:D Ciao a tutti!!!!!!!

Prima di tutto volevo fare i complimenti per il forum.E' da un pò di tempo che lo cercavo uno così in cui si parla di musica classica,sul pianoforte e tutto il resto che rigurda questo magnifico mondo in cui ci si riescie ad esprime se stessi semplicemente suonando,ascoltando o componendo qualcosa!!!!!!

Io mi chiamo Alberto è ho 21 anni (nato il15/10/'84 brescia)!!!

La musica l'ho sempre avuta nel sangue ma ho iniziato a suonare qualche strumento solo verso 8 anni ma non seriamente, fino ad arrivare alle medie dove mi sono accorto di avere anche l'orecchio assoluto che persi dopo qualche anno per aver smesso di suonare!!

Verso i 16/17 anni presi in mano una tastierina e cominciai a suonarla,ma suonarla tutti i giorni(tipo 7 ore al giorno quando lavorovo e quasi tutto il giorno se ero a casa come faccio tutt'ora);solo che dopo circa 8 mesi che suonavo su sto tastierina,4 ottave :lol: ,comprai il mio primo pianoforte e li iniziai a suonare musica classica,ricordo la mia prima sonata era CHIARO DI LUNA DI CLAUDE DEBUSSY di cui mi piaceva la sua musica!!

Poi un giorno trovai in casa una vecchia cassetta di classica era IL PIANOFORTE ROMANTICO e c'erano varie sonate di compositori dell '800 di cui F.LISZT che fino ad allora non ebbi mai occasione di ascoltarlo e conoscerlo,musicalmente si intende!!!!

Ascoltai la sua Rapsodia Ungherese n°2 di cui mi innamorai subito,per esaltazione dei suoni,di come la musica ti entrava dentro fino ad incantarti.

Allora mi dissi "..andiamo a comprare lo spartito e proviamo a farla.." e così feci e dopo 3/4 mesi riusci a fare la parte FRISKA,certo il tempo per imparala è stato lunghissimo ma era da solo 1 anno e mezzo  che suonavo.....

Comunque da allora il mio Compositore preferito è lui anzi anche il mio maestro diciamo,essendo autodidatta,prima anche di bach,beethoven,chopin,schubert ecc.

e rimmarrà tale

GRANDE LISZT :D

liszt.jpg

PIANISTALBY

<{POST_SNAPBACK}>

la 2 rapsodia unghere di liszt dopo un anno e mezzo?...mmm...e da autodidatta........

sei un pargoletto prodigio? :P no, davvero, se effettivamente l'hai saputa fare(BENE, COME SI DEVE) dopo un anno e mezzo nn sei per niente messo male.. cioè è davvero difficile quel pezzo.. io mi sn diplomato a 16 anni e mezzo, che nn è male, ma di certo nn ho suonato quel pezzo dopo un anno e mezzo! mmm ti dovremo paragonare cn gente davvero brava allora....mmm..vediamo...bhè gulda ha vinto il concorso busoni a 14 anni(suonando in finale il concerto n°4 di beethoven), poi mmm...ah si l'ultimo ragazzo che ha vinto il concorso busoni ha 16 anni..e in finale ha portato il 3° di rachmaninov...mmm poi?...pollini eseguiva a 14 anni tutti i preludi di chopin..richter ha iniziato cn un notturno di chopin e poi, povero, subito uno degli studi....sei in buona compagnia :blink:

consiglio, mettiti un po' a posto le mani cn bach(da buon autodidatta ti sarà venuta sicuramente la voglia di suonarlo il meno possibile! heheh è naturale)

da quel che ho capito e dal compositore che preferisci ascoltare-suonare, avrai sicuramente buone doti atletiche(avambracci soprattutto),e sicuramente troverai + facile suonare la Dante Sonata di Liszt che una qualsiasi fuga del clavicembalo ben temperato..cmq se imposti le mani poi ti verrà tutto + facile e nn rischierai di "buttare via i pezzi", come si fa se nn si è rigidamente(purtroppo) impostati.

buon lavoro!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×