Vai al contenuto
fabriz

Quanto è grande la mano.

Quanto è grande la tua mano?  

165 voti

  1. 1.

    • Do-Si
      2
    • Do-Do
      4
    • Do-Re
      62
    • Do-Mi
      62
    • Do-Fa
      26
    • Do-Sol
      3
    • Do-La
      2
    • Do-Si(se vabbè e poi??)
      4


Recommended Posts

Diciamo quanto è piccola la mia mano... :ninja: ho votato Do-Si con tranquillità. (la prima opzione eh :P)

Do-do abbastanza okay ma ci devo lavorare a prendere bene l'ottava. Avrò modo di suonare mai qualcosa di bello ?? :lol:

Insomma è come avere davanti a me un bellissimo paessaggio ma avere problemi di vista, non so se mi spiego... :ninja: le mie povere manine.

la grandezza è tutta relativa, la mia insegnante ha una manina da puffetta, molto più piccola della mia, e suona listz da dio!! la grandezza è compensata dai movimenti laterali della mano....poi alcuni accordoni possono o essere arpeggiati...oppure si scompongono e si passa l'ultima nota alla mano destra .... insomma... qualche rimedio si trova

vabbè il concetto è che ci sono pianisti/e di formidabile talento con le mani piccole!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
la grandezza è tutta relativa, la mia insegnante ha una manina da puffetta, molto più piccola della mia, e suona listz da dio!! la grandezza è compensata dai movimenti laterali della mano....poi alcuni accordoni possono o essere arpeggiati...oppure si scompongono e si passa l'ultima nota alla mano destra .... insomma... qualche rimedio si trova

vabbè il concetto è che ci sono pianisti/e di formidabile talento con le mani piccole!!

No, no gli accordoni sono belli quando risuonano pieni... adoro tante note insieme... :wub: arpeggiarli non sarebbe la stessa cosa... comunque grazie della bella notizia. Non devo fare la concertista tanto, ma vorrei divertirmi come si deve. ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, no gli accordoni sono belli quando risuonano pieni... adoro tante note insieme... :wub: arpeggiarli non sarebbe la stesa cosa... comunque grazie della bella notizia.

Non devo fare la concertista tanto, ma vorrei divertirmi come si deve. ^^

per suonare belli pieni gli accordoni almeno un do mi pieno e comodo va preso...il rach do sol era comodo. anche il marito di mia sorella (ma non suona) piglia comodissimo do sol. poi la argerich che di certo non manca di forza ha una mano da nona piena non credo molto di più..ma di certo non potrà mai suonare come lugansky o volodos che ad esempio in quella cadenza fanno esplodere il pianoforte. io comodo comodo prendo l'ottava, poi do re lo prendo comunque bene e do mi solo per scommessa. tutto sta a come si arriva con il mignolo..più c'è margine per farci arrivare la falangetta quasi verticale e più si ha il controllo di quello che si suona..quasi sempre a decidere gli accordi sono le note alte..si prendono le misure con quelle quindi il mignolo deve arrivare bello sicuro e comodo. insomma mano comunque sempre leggermente prensile mai tirata piatta. cziffra prende il do mi talmente comodo che con il primo può suonarlo tenendolo completamente piegato (articolato) infatti si vedono le sue ottave..lui praticamente usa il primo dito come un secondo dito..'artigliando'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
per suonare belli pieni gli accordoni almeno un do mi pieno e comodo va preso...il rach do sol era comodo. anche il marito di mia sorella (ma non suona) piglia comodissimo do sol. poi la argerich che di certo non manca di forza ha una mano da nona piena non credo molto di più..ma di certo non potrà mai suonare come lugansky o volodos che ad esempio in quella cadenza fanno esplodere il pianoforte. io comodo comodo prendo l'ottava, poi do re lo prendo comunque bene e do mi solo per scommessa.

:crying_anim02:...okay, niente accordoni.

Però posso sempre farmi costruire un pianoforte con tastiera piccina su misura... :sarcastic_hand:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:crying_anim02:...okay, niente accordoni.

Però posso sempre farmi costruire un pianoforte con tastiera piccina su misura... :sarcastic_hand:

sì come fece josef hofmann :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest 97clarinet

Io pendo do-fa. Il mio maestro (che prende solo do e quasi mi) dice che sono un mostro (ho 14 anni)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se intendiamo toccare i tasti io tocco do-mi, se devo suonarli non cela faccio (soltanto premendoli lateralmente, quindi non serve). Ma do mib ce la faccio benissimo. :scratch_one-s_head:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo quanto è piccola la mia mano... :ninja: ho votato Do-Si con tranquillità. (la prima opzione eh :P)

Do-do abbastanza okay ma ci devo lavorare a prendere bene l'ottava. Avrò modo di suonare mai qualcosa di bello ?? :lol:

Insomma è come avere davanti a me un bellissimo paessaggio ma avere problemi di vista, non so se mi spiego... :ninja: le mie povere manine.

L'Ottava almeno la devi prendere comoda altrimenti come fai a suonare Liszt ? Facendo un po' di stretching e con un po' di pratica vedi che la mano riuscirà ad elasticizzarsi.

Io ho votato do-fa, tra l'altro lo prendo meglio con la mano sinistra che con la destra :shiftyeyes_anim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest 97clarinet

L'Ottava almeno la devi prendere comoda altrimenti come fai a suonare Liszt ? Facendo un po' di stretching e con un po' di pratica vedi che la mano riuscirà ad elasticizzarsi.

Io ho votato do-fa, tra l'altro lo prendo meglio con la mano sinistra che con la destra :shiftyeyes_anim:

Io ho le dita della sinistra più lunghe di quelle della destra :thumbsup_still: E di 0.4 cm! (Il pollice, le altre di meno)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da Do a RE anche se con qualche difficoltà.



Concordo sul fatto che le risposte del sondaggio non erano moltissime...


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve, a proposito di estensione della mano: sono un organista fallito che non dispone di un organo su cui studiare neppure elettronico e, preso dalla nostalgia di suonare Bach, ho fatto ricorso alle note trascrizioni di Busoni e Liszt dall'organo al pianoforte... mi sono demoralizzato in quanto son piene di  decime tra basso e tenore e io ho una mano che prende la decima a fatica. Voi che siete pianisti cosa mi consigliate? arpeggiare?trovare un organo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×