Vai al contenuto
Bachfan

Il coraggio di buttarsi nella musica da camera

Recommended Posts

anche oggi lavorano "in silenzio", cosa credi !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

esatto però ci vuole un giro armonico modulante...

allora abbiamo visto come con la musica da camera tanti abbiano trovato l'amore...

tempo fa lessi un librettino di Canino che si intitola Il pianista da camera...voi pensate davvero che un musicista da camera abbia meno talento rispetto ad un concertista?

no, perchè sul libricino Canino citava una sua collega che, parlando degli allievi meno portati, disse: "potranno sempre fare musica da camera"....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non è necessariamente la strada. Possono ricevere anche su appuntamento o stare sotto il porticino della propria casa, senza bisogno di disturbare qualcuno...

Io faccio il cromatismo :D:D:D:D:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
esatto però ci vuole un giro armonico modulante...

allora abbiamo visto come con la musica da camera tanti abbiano trovato l'amore...

tempo fa lessi un librettino di Canino che si intitola Il pianista da camera...voi pensate davvero che un musicista da camera abbia meno talento rispetto ad un concertista?

no, perchè sul libricino Canino citava una sua collega che, parlando degli allievi meno portati, disse: "potranno sempre fare musica da camera"....

La collega di Canino faceva musica da camera o riceveva su appuntamento? :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tutte e due le cose, e vedeva l'estasi con l'accordo mistico di Scriabin..... :D:D:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

siete fortunati, non so guidare e dunque niente uscite fuori Thema.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè non ne ho mai sentito la necessità. Abitando in un piccolo borgo avevo tutto sotto casa... mi sono trasferito in "città" ma siamo sempre lì. Qui da noi bastano i mezzi pubblici se proprio ci si vuole spostare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beati te...per andare in piazza del duomo a Milano, con la macchina ci metterei venti minuti, ma siccome l'ultima volta ho preso 80 euri di multa...vado con i mezzi (mettendoci sempre tre quarti d'ora...in più nella schifosissima metropolitana...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

c'è anche il vantaggio che non vado da alcuna parte in genere, sono molto sedentario, e viaggio molto raramente. In continente ci sono venuto solo una volta in vita mia e anche di sfuggita. Sono andato solo due volte in aereo, mai visto una metropolitana...... e neanche mai andato a Cagliari....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ORRRRRRORE ! NESSUNO DEI DUE !!!!!! FATEMI ASCOLTARE MUSICA FOCLORISTICA O LEGGERA E MI UCCIDETE DI SICURO !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma chi ti dice che sia sardo d'origine..... e chi ti dice che i sardi ascoltano tutti launeddas e tenores....... Io, ad esempio, sono un simil-sardo cromatico, atonale e tendenzialmente dodecafonico !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma chi ti dice che sia sardo d'origine..... e chi ti dice che i sardi ascoltano tutti launeddas e tenores....... Io, ad esempio, sono un simil-sardo cromatico, atonale e tendenzialmente dodecafonico !

No, è che conosco alcuni compositori sardi che hanno nel loro DNA l'attaccamento al folklore della loro terra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

molto interessante da ascoltare sarebbe Porrino, ma finora non ho mai trovato un pezzo di questo compositore. Qui in Sardegna è molto citato ma mai eseguito !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uff, e poi la musica foclorica sarda è generalmente noiosa e orribile. Ci vuole un bello stomaco......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
uff, e poi la musica foclorica sarda è generalmente noiosa e orribile. Ci vuole un bello stomaco......

Senza scherzare, a me piacerebbe comprare un disco dei Tenores di Bitti. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×