Vai al contenuto
Bachfan

Il coraggio di buttarsi nella musica da camera

Recommended Posts

:P Salve,sono sempre quella svitata di Chiara.Volevo dire una cosa a proposito della musica da camera,anche rifacendomi alla mia personale esperienza...Beh...come dire...all'inizio trovarsi a lavorare con altre persone per costruire qualcosa assieme può essere imbarazzante,hai sempre la sensazione di dover dimostrare qualcosa,anche più di quanto tu sappia effettivamente fare,e non è detto non sia proprio questa la regola.Poi però,se ci pensi un po' su ti viene la forza di lanciarti in questo mondo così affascinante,e il confronto vi assicuro che non è mai così deleterio,anzi,si imaparano moltissime cose,e non solo strettamente collegate alla tecnica dello strumento che si suona,ma anche e soprattutto sul come relazionarsi con gli altri e arrivare a suonare bene assieme.Purtroppo la musica richiede un certo feeling tra gli esecutori,e se non c'è tanto vale suonare da soli,cosa che ha anche le sue difficoltà.Da amante della Musica Da Camera dico:

BUTTATEVI NELLA MISCHIA GENTE,E' VERAMENTE UNO SPASSO!!!!!!!!! :D

Buon lavoro allora!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, Chiara. Sottoscrivo in pieno quello che dici.

Confrontarsi, in particolare con chi suona uno strumento diverso dal tuo, è il metodo migliore per migliorarsi.

Il feeling si incontra se tutti sono disposti a rinunciare a qualcosa di proprio per il bene comune.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono contenta tu condivida le mie riflessioni al riguardo,è davvero rincuorante che qualcuno creda ancora nella purezza del linguaggio musicale. :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo in pieno! A proposito, benvenuta anche da me!!! :D Tra folli ci si intende... :rolleyes: Nel momento in cui si suona insieme ad altri, si condivide una cosa meravigliosa che è l'amore per la musica. E attraverso la musica si riesce ad intendersi perfettamente, come tra amanti: la musica stessa è una forma di amore! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

benvenuta anche da parte mia ! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo sai Chiara quanto io possa condividere il tuo pensiero e pienamente...

noi abbiam fatto e stiamo facendo assieme molta musica da camera, e sai quanto ho condiviso e capito il tuo carattere nell'affrontarla.

La musica da camera è complessa secondo me, molto spesso il solista si trova a fare 2 prove, quando va bene con l'orchestra, e poi a suonare... difficilmente oggi giorno si trova un'intesa nata da una serie di prove... una volta trovavi Previn che con Lupu provavano ore e ore per Schumann e decidevano a tavolino (e questo è già una esperienza che rafforza l'esecuzione) l'interpretazione e le scelte di gusto...

Nella musica da camera ti trovi a condividere anche la vita con la persona con cui suoni... E penso ti sia capitato, suonando anche con me (nonostante non sia chissa chi!!!) di capire come ogni concerto sia una scoperta a seconda dello stato d'animo di chi suona... questa è secondo me la cosa che fa paura della musica da camera... si codifica sicuramente, fa parte dello studio questo... si decidono delle scelte interpretative, ma una volta in pubblico tutto si adegua in base a dei determinati parametri come il calore della sala (intendo del pubblico...), la condizione fisica del momento, la tranquillità, lo stato d'animo, e tante altre cose... ogni volta è una scoperta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' bellissimo quello che avete scritto! Lo condivido pienamente! Anch'io sono un'amante della musica da camera, e mi piace fare tante esperienze con nuove formazioni ma purtroppo a volte è davvero difficile trovare persone che la pensano più o meno come te...

Che formazione avete (Henry e Chiara)? Con chi studiate?

Io ho una formazione fissa pianoforte a quattro mani ma mi piace suonare anche con altre persone e in altre formazioni... è proprio vero, si impara tanto...

Per Chiara: non so se hai già letto l'altro messaggio... abbiamo stesso nome e stesso anno di nascita! (ovvero stessa età!!!) :o;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E' bellissimo quello che avete scritto! Lo condivido pienamente! Anch'io sono un'amante della musica da camera, e mi piace fare tante esperienze con nuove formazioni ma purtroppo a volte è davvero difficile trovare persone che la pensano più o meno come te...

Che formazione avete (Henry e Chiara)? Con chi studiate?

Io ho una formazione fissa pianoforte a quattro mani ma mi piace suonare anche con altre persone e in altre formazioni... è proprio vero, si impara tanto...

Per Chiara: non so se hai già letto l'altro messaggio... abbiamo stesso nome e stesso anno di nascita! (ovvero stessa età!!!) :o;)

tu hai 21 anni???

ma perchè te ne davo 26/27?? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con Chiara, Stiamo cercando di fare un quartetto d'archi e per un anno abbiamo suonato in giro con un ensambles di musica da camera...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo che il mondo è piccolo.....Mi ritrovo con un collega di Conservatorio,nonchè un amico,che mi invita al forum,una ragazza che ha la stessa mia età e il mio stesso nome,e un ragazzo che viene in Calabria ogni anno in Agosto.Allora vuol dire che la musica avvicina davvero le persone,in tutti gli ambiti della vita!!!Porca miseria!!!!

Comunque voglio dire ad henry che è stato fantastico lavorare per la tournè di musica da camera,ho imparato un casino e ho riso a morire! :D Certo è che stare dietro ai tempi che stacchi da primo violino mi ha fatto battere i più forti velocisti di tutti i tempi!

Io povera secondo violino! :( Mah....almeno posso dire di essere stata al fianco di un grande,e se Dio vuole col quartetto ripeterò quest'esperienza.

Col pianoforte c'è anche Schumann che è favoloso!!! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dovrebbe cambiare l'avatar per non confondersi con isab77.... anch'io sono rimasto un pò confuso all'inizio :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io facendo musica da camera in conservatorio ho trovato l'amore della mia vita! :lol:

quindi...viva la musica da camera!!!! :D:lol::D:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi aggiungo alla lista di quelli che hanno trovato la propria metà grazie alla musica da camera.

A questo punto propongo una sondaggio:

se tutti studiassero musica fallirebbero le agenzie matromoniali?

a. si

b. no

c. no ma il paese andrebbe a rotoli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se tutti studiassero musica fallirebbero le agenzie matromoniali?

a. si

b. no

c. no ma il paese andrebbe a rotoli.

in genere voterei:

no.

probabilmente avrebbero sede in conservatorio e scuole civice

però oggi mi sento catastrofico e direi che andrebbe a rotoli tutto il paese...

ah...comunque io sono forse l'unico che non ho trovato l'amore con la musica da camera...

però sempre un nesso c'è: non l'ho fatta innamorare suonando con lei, ma suonando per lei...ed ero in camera mia...

mamma che pianista!!!!

06.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×