Vai al contenuto
Giuse

Il brano per pianoforte più difficile

Di quale autore è il brano più difficile?  

126 voti

  1. 1. Specificare anche quale specifico brano.

    • Bach
      4
    • Mozart
      5
    • Beethoven
      5
    • Chopin
      12
    • Schumann
      3
    • Mendelssohn
      0
    • Liszt
      49
    • Caikovski
      0
    • Skriabin
      3
    • Debussy
      0
    • Ravel
      5
    • Prokofiev
      5
    • Rachmaninov
      25
    • Sorabji
      9
    • Brahms
      1


Recommended Posts

non ho la febbre da quando facevo la 1 o 2 media....a settembre inizio il 4 scientifico....... :unsure:

mi dispiace che tu sia finito sotto un camion..... :ph34r:

<{POST_SNAPBACK}>

magari fossi finito sotto un camion..... almeno nn mi vergognerei di dire che il braccio me lo sn rotto giocando a basket cn gli amici..............................................................

pensa a cosa mi ha detto il maestro di piano.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ahhhhhhhhh

mozartina, che male...mannaggia a me che mi immedesimo...

miiiii che dolore!

<{POST_SNAPBACK}>

no dai...a parte il fastidio nell infilarsi le maglie non fa male.... solo 1 pò di fastidio :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magari fossi finito sotto un camion..... almeno nn mi vergognerei di dire che il braccio me lo sn rotto giocando a basket cn gli amici..............................................................

pensa a cosa mi ha detto il maestro di piano.....

<{POST_SNAPBACK}>

e che c' è di male?

Non voglio saperlo,sinceramente...quando ho distorto il dito io,per 1 gesso di 10 giorni la mia insegnante voleva rompermele tutte e 10 le dita... :ph34r:

se io avevo il morale a 0 lei me lo ha fatto diventare a -5....... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
e che c' è di male?

Non voglio saperlo,sinceramente...quando ho distorto il dito io,per 1 gesso di 10 giorni la mia insegnante voleva rompermele tutte e 10 le dita... :ph34r:

se io avevo il morale a 0 lei me lo ha fatto diventare a -5....... :(

<{POST_SNAPBACK}>

Discussione che ho avuto cn lui quando mi è venuto a trovare in ospedale :

" Nn ho parole..+ cresci + diventi problematico...blablabla...e adesso che facciamo??"(facciamo, nn fai!!!)

sorridendo gli faccio"Dai suonerò cn la destra"...per sdrammatizzare...

Lui...."........." ed è uscito...

...............................................

però i vecchi che erano in stanza cn me si sn messi a ridere :P

poi però è tornato e mi ha detto di guarire in fretta.... hehehe so come prenderlo...hahaa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Discussione che ho avuto cn lui quando mi è venuto a trovare in ospedale :

" Nn ho parole..+ cresci + diventi problematico...blablabla...e adesso che facciamo??"(facciamo, nn fai!!!)

sorridendo gli faccio"Dai suonerò cn la destra"...per sdrammatizzare...

Lui...."........." ed è uscito...

...............................................

però i vecchi che erano in stanza cn me si sn messi a ridere  :P

poi però è tornato e mi ha detto di guarire in fretta.... hehehe so come prenderlo...hahaa

<{POST_SNAPBACK}>

alla mia insegnante ho mandato 1 sms subito dopo l ingessatura.non mi ha fatto nemmeno 1 squillo........ :(

poi l ho chiamata dopo 1 pò di giorni per sapere quando c era lezione...a dire la verità lei non voleva nemmeno farla,visto che sarebbe stata con una mano sola,ma sono riuscita a convincerla.... :D

poi a lezione mi ha chiesto com era successo ma si vedeva lontano 1 miglio che se avesse potuto mi avrebbe staccato tutte le dita.... :D:D:D quannnnnnnnnnnnnnnnnnntocivogliamobeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeene.............. :P

e cmq il "facciamo" è una cosa molto positiva.....cavolo! :o;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alla mia insegnante ho mandato 1 sms subito dopo l ingessatura.non mi ha fatto nemmeno 1 squillo........ :(

poi l ho chiamata dopo 1 pò di giorni per sapere quando c era lezione...a dire la verità lei non voleva nemmeno farla,visto che sarebbe stata con una mano sola,ma sono riuscita a convincerla.... :D

poi a lezione mi ha chiesto com era successo ma si vedeva lontano 1 miglio che se avesse potuto mi avrebbe staccato tutte le dita.... :D  :D  :D quannnnnnnnnnnnnnnnnnntocivogliamobeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeene.............. :P

e cmq il "facciamo" è una cosa molto positiva.....cavolo! :o  ;)

<{POST_SNAPBACK}>

si..positiva + o -.... se Mediel nn mi avesse fatto lavare i panni sporchi nell'arno sfoderei di quelle offese per sto insegnante!!! :D ..... sn sempre stato in discussione cn lui!pochissime volte daccordo davvero, specie sulle scelte interpretative! poi severissimo! poi LUNATICO! un giorno ero il "finalmente uno che sa suonare"..il giorno dopo..luna storta..."ma tu nn mi ascolti mai!!!!!!!!!!!!!!continua così e vedremo all'esame!", nn ad alta voce ma urlando!!! poi ho continuato a fare come volevo io e ho preso il massimo così se ne è stato finalmente zitto(e contento sinceramente).

ah, per glenn...odiava profondamente glenn gould! hahaha, e una volta mi ha sentito

che provavo ad imitarlo nel tocco e mi ha detto "continua pure ad essere estremo ed io nn ti seguo +...." mmm.... personaggio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ah, per glenn...odiava profondamente glenn gould! hahaha, e una volta mi ha sentito

che provavo ad imitarlo nel tocco e mi ha detto "continua pure ad essere estremo ed io nn ti seguo +...." mmm.... personaggio

<{POST_SNAPBACK}>

beh niente da dire, anche io a 14 anni odiavo Glenn Gould...ma ho la vaga impressione che il tuo insegnante non abbia 14 anni :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beh niente da dire, anche io a 14 anni odiavo Glenn Gould...ma ho la vaga impressione che il tuo insegnante non abbia 14 anni  :lol:

<{POST_SNAPBACK}>

infatti... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti ! bel topic...

concordo con chi all'inizio sosteneva la difficoltà di dare un giudizio oggettivo sul pezzo più difficile... tuttavia esistono sicuramente pezzi molto "difficili"...

d'altro canto la tecnica pianistica nel tempo ha fatto passi da gigante e oggi molti pianisti (comunque dotati) possono aggredire anche composizioni estremamente difficoltose...

quando Rachmaninov esegui la prima del concerto n. 3 (credo a New York) una delle recensioni disse qualcosa del tipo "... un concerto così può essere eseguito al massimo da una decina di pianisti in tutto il mondo..." forse negli anni 20 o giù di lì era vero... oggi (anche sull'onda del film shine) il concerto numero 3 di rachmaninov viene eseguito da molti pianisti tutt'altro che acclamati (se poi vedete l'esecuzione di Langlang del concerto, non sembra nemmeno che il cinese faccia troppa fatica, al di là di tutte le sue smorfie...)

questo per dire che forse quello che è difficile oggi domani potrebbe non esserlo... detto questo vi propongo la mia lista di pezzi difficili :

i concerti di prokofiev (il 2° ad esempio)

i quelli di brahms

i quelli di rachmaninov of course

gli studi per piano da paganini di liszt (attenzione edizione 1838, non quelli semplificati del 1851...)

Petruskha di stravinsky

gaspard de la nuit di Ravel

certamente il concerto di tchaijkovsky (un amico, il pianista Giulio Zappa, mi raccontava che è proprio tchaijkovsky il più "ineseguibile" tra tutti...)

spero di avere dato un contributo !

ciao a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti ! bel topic...

concordo con chi all'inizio sosteneva la difficoltà di dare un giudizio oggettivo sul pezzo più difficile... tuttavia esistono sicuramente pezzi molto "difficili"...

d'altro canto la tecnica pianistica nel tempo ha fatto passi da gigante e oggi molti pianisti (comunque dotati) possono aggredire anche composizioni estremamente difficoltose...

quando Rachmaninov esegui la prima del concerto n. 3 (credo a New York) una delle recensioni disse qualcosa del tipo "... un concerto così può essere eseguito al massimo da una decina di pianisti in tutto il mondo..." forse negli anni 20 o giù di lì era vero... oggi (anche sull'onda del film shine) il concerto numero 3 di rachmaninov viene eseguito da molti pianisti tutt'altro che acclamati (se poi vedete l'esecuzione di Langlang del concerto, non sembra nemmeno che il cinese faccia troppa fatica, al di là di tutte le sue smorfie...)

questo per dire che forse quello che è difficile oggi domani potrebbe non esserlo... detto questo vi propongo la mia lista di pezzi difficili :

i concerti di prokofiev (il 2° ad esempio)

i quelli di brahms

i quelli di rachmaninov of course

gli studi per piano da paganini di liszt (attenzione edizione 1838, non quelli semplificati del 1851...)

Petruskha di stravinsky

gaspard de la nuit di Ravel

certamente il concerto di tchaijkovsky (un amico, il pianista Giulio Zappa, mi raccontava che è proprio tchaijkovsky il più "ineseguibile" tra tutti...)

spero di avere dato un contributo !

ciao a tutti

<{POST_SNAPBACK}>

ma IL PEZZO PIù DIFFICILE IN ASSOLUTO, sicuramente nn lo conoscete o al max ne avete sentito parlare....è l' OPUS CLAVICEMBALISTICUM dell'inglese(origine persiana) Kaikhosru Sorabji..composto tra il 1929 ed il 1930..eseguito dall'autore nel 1930 e pubblicato nel 1931..Dopo il 1936 Sorabji nn volle + saperne di eseguirlo e si premunì contro gli interpreti vietando le esecuzioni nn autorizzate(<<proibite le esecuzioni pubbliche senza espressa autorizzazione del compositore>>).

E siccome nn lo avrete mai sentito vi do un'idea di che cosa sia questo pezzo così tremendo :

La composizione occupa 248 pagine a stampa ed è formata da 3 parti, suddivise in 12 numeri, eseguite senza soluzione di continuità:4 fughe, da uno a quattro soggetti, sono incastonate in un affresco che comprende, tra l'altro, un tema con 44 variazioni e una passacaglia con 81 variazioni.Spaventevole la vastità della concezione, spaventevole la durata, spaventevoli le difficoltà pianistiche che vi si incontrano;la scrittura è nettamente derivata da Busoni e in particolare dal Busoni della Fantasia Contrappuntistica, ma il testo è talora così fitto da dare l'impressione di una scrittura per pianoa 4 mani o per 2 pianoforti.Una versione a 2 pianoforti agevolerebbe enormemente l'esecuzione ma farebbe perdere il senso di grandiosa utopia, di torre babelica, che si prova alla lettura perchè le titaniche difficoltà appaiono rapportate alle titaniche dimensioni solo il senso dell'impegno sovrumano del pianista darebbe ragione di una concezione veramente senza confronti, forse davvero ineseguibile se nn con risultati deludenti..Non si può però nn restare affascinati da un lavoro così mostruosamente gigantesco e nn si può coltivare la speranza che qualcuno arrivi un giorno a scioglierne gli enigmi.

Bhè, che ve ne sembra?? scommetto che questa nn la sapevate :P (per la descrizione del pezzo ho riportato uno scritto di rattalino in proposito)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma IL PEZZO PIù DIFFICILE IN ASSOLUTO, sicuramente nn lo conoscete o al max ne avete sentito parlare....è l' OPUS CLAVICEMBALISTICUM dell'inglese(origine persiana) Kaikhosru Sorabji..composto tra il 1929 ed il 1930..eseguito dall'autore nel 1930 e pubblicato nel 1931..

<{POST_SNAPBACK}>

:)

a me lo dici ?? figurati Sorabji (detto Kaiki) era mio zio... :D

cmq qualcuno lo suona :)

Opus Clavicembalisticum CD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma IL PEZZO PIù DIFFICILE IN ASSOLUTO, sicuramente nn lo conoscete o al max ne avete sentito parlare....è l' OPUS CLAVICEMBALISTICUM dell'inglese(origine persiana) Kaikhosru Sorabji..composto tra il 1929 ed il 1930..eseguito dall'autore nel 1930 e pubblicato nel 1931..Dopo il 1936 Sorabji nn volle + saperne di eseguirlo e si premunì contro gli interpreti vietando le esecuzioni nn autorizzate(<<proibite le esecuzioni pubbliche senza espressa autorizzazione del compositore>>).

E siccome nn lo avrete mai sentito vi do un'idea di che cosa sia questo pezzo così tremendo :

La composizione occupa 248 pagine a stampa ed è formata da 3 parti, suddivise in 12 numeri, eseguite senza soluzione di continuità:4 fughe, da uno a quattro soggetti, sono incastonate in un affresco che comprende, tra l'altro, un tema con 44 variazioni e una passacaglia con 81 variazioni.Spaventevole la vastità della concezione, spaventevole la durata, spaventevoli le difficoltà pianistiche che vi si incontrano;la scrittura è nettamente derivata da Busoni e in particolare dal Busoni della Fantasia Contrappuntistica, ma il testo è talora così fitto da dare l'impressione di una scrittura per pianoa 4 mani o per 2 pianoforti.Una versione a 2 pianoforti agevolerebbe enormemente l'esecuzione ma farebbe perdere il senso di grandiosa utopia, di torre babelica, che si prova alla lettura perchè le titaniche difficoltà appaiono rapportate alle titaniche dimensioni solo il senso dell'impegno sovrumano del pianista darebbe ragione di una concezione veramente senza confronti, forse davvero ineseguibile se nn con risultati deludenti..Non si può però nn restare affascinati da un lavoro così mostruosamente gigantesco e nn si può coltivare la speranza che qualcuno arrivi un giorno a scioglierne gli enigmi.

Bhè, che ve ne sembra?? scommetto che questa nn la sapevate  :P  (per la descrizione del pezzo ho riportato uno scritto di rattalino in proposito)

<{POST_SNAPBACK}>

tranquillo, era nota questa cosa ! Esiste anche in cd (suonato dal mio pianista preferito)! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tranquillo, era nota questa cosa ! Esiste anche in cd (suonato dal mio pianista preferito)!  ;)

<{POST_SNAPBACK}>

grande pianista tra l'altro...sembra specializzato nei pezzi astrusi B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma IL PEZZO PIù DIFFICILE IN ASSOLUTO, sicuramente nn lo conoscete o al max ne avete sentito parlare....è l' OPUS CLAVICEMBALISTICUM dell'inglese(origine persiana) Kaikhosru Sorabji..composto tra il 1929 ed il 1930..eseguito dall'autore nel 1930 e pubblicato nel 1931..Dopo il 1936 Sorabji nn volle + saperne di eseguirlo e si premunì contro gli interpreti vietando le esecuzioni nn autorizzate(<<proibite le esecuzioni pubbliche senza espressa autorizzazione del compositore>>).

...

Bhè, che ve ne sembra?? scommetto che questa nn la sapevate  :P  (per la descrizione del pezzo ho riportato uno scritto di rattalino in proposito)

<{POST_SNAPBACK}>

Famosissimo ! :P

Ho i 5 CD della BIS interpretati da Madge, tra l'altro avevo preso quel cofanetto perchè era in un negozio impolverato da anni, per di più in offerta ! :D

Se ti interessa ho anche le partiture in pdf di questo immane lavoro al limite dell' eseguibilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Famosissimo ! :P

Ho i 5 CD della BIS interpretati da Madge, tra l'altro avevo preso quel cofanetto perchè era in un negozio impolverato da anni, per di più in offerta ! :D

Se ti interessa ho anche le partiture in pdf di questo immane lavoro al limite dell' eseguibilità.

<{POST_SNAPBACK}>

a me interessano, sire! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Famosissimo ! :P

Ho i 5 CD della BIS interpretati da Madge, tra l'altro avevo preso quel cofanetto perchè era in un negozio impolverato da anni, per di più in offerta ! :D

Se ti interessa ho anche le partiture in pdf di questo immane lavoro al limite dell' eseguibilità.

<{POST_SNAPBACK}>

niente di strano, i cd della Bis sono in vendita nel catalogo 3 al prezzo di 5 da saecula saeculorum ! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Famosissimo ! :P

Ho i 5 CD della BIS interpretati da Madge, tra l'altro avevo preso quel cofanetto perchè era in un negozio impolverato da anni, per di più in offerta ! :D

Se ti interessa ho anche le partiture in pdf di questo immane lavoro al limite dell' eseguibilità.

<{POST_SNAPBACK}>

a me interessano, sire!  :lol:

<{POST_SNAPBACK}>

Anche a me interessano, S.M.! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anche a me interessano, S.M.!  :lol:

<{POST_SNAPBACK}>

io ho visto la partitura nella biblioteca del mio conservatorio e .....mmm..... troppo lungo da studiare, davvero...troppo..rischierei di nn fare + tutto il resto! guai a chi mi passa lo spartito!!!!!!!!!! :D:D:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
si si quello di brahms fa rabbrividire  :ph34r:

Secondo me anche il concerto di rachmaninoff n.2 è difficile! Oppure è una mia impressione?  :ph34r:

<{POST_SNAPBACK}>

Difficilissimo!!!!!! Un mio "amichetto" (un "certo" Alexis Weissemberg), lo fa in un video. Guardalo , ti lascia col fiato sospeso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per iniziare ciao a tutti mi sono iscritto proprio ora :)

a parere mio è molto triste che un ottimo compositore come Rachmaninov sia stato commercializzato in maniera assurda solo per il virtuosismo;

riguardo al pezzo + difficile ho avuto modo di parlare del 2 e del 3 concerto di Rachmaninov con un ragazzo che li ha studiati entrambi, lui mi ha detto che spesso gli effetti creati dal compositore aggiungendo molte note di accompagnamento (che impressionano tanto la gente insieme ai salti della cadenza o alle ottave finali)sono + facili di quanto si creda, e forse per certi aspetti è più insidioso il secondo che non scherza in quanto a memoria musicalità ecc.

credo che pezzi veramente mostruosi siano:

douze grand etudes di Liszt, prima versione degli studi trascendentali(1837) che praticamente ne sono una semplificazione

Cziffra: fantasia rumena, trascr. del volo del calabrone(straordinario cziffra che riesce ad essere musicale anche nelle scariche di ottave a mani alterne a differenza di altri che hanno inciso questo brano), e le trascrizioni di rossini (tarantella ed opere)

Godowsky: passacaglia sul tema della sinfonia incompiuta di schubert, e in generale tutti i pezzi di godowsky :D

Prokofiev: il secondo concerto è tecnicamente parlando tremendo ma il pianoforte spesso funge da accompagnamento per l'orchestra (almeno così mi è sembrato, perdonatemi se erro :) )

Hamelin: gli studi

poi come scrittura pianistica praticamente indecifrabile Messiaen, Sorabij e forse un pochino anche l'ultimo Scriabin

dopo questo credo verrò espulso dal forum :D ma a parere mio mozart e bach sono difficilissimi anche nella loro semplice (+ o -) scrittura pianistica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
per iniziare ciao a tutti mi sono iscritto proprio ora  :)

a parere mio è molto triste che un ottimo compositore come Rachmaninov sia stato commercializzato in maniera assurda solo per il virtuosismo;

riguardo al pezzo + difficile ho avuto modo di parlare del 2 e del 3 concerto di Rachmaninov con un ragazzo che li ha studiati entrambi, lui mi ha detto che spesso gli effetti creati dal compositore aggiungendo molte note di accompagnamento (che impressionano tanto la gente insieme ai salti della cadenza o alle ottave finali)sono + facili di quanto si creda, e forse per certi aspetti è più insidioso il secondo che non scherza in quanto a memoria musicalità ecc.

credo che pezzi veramente mostruosi siano:

douze grand etudes di Liszt, prima versione degli studi trascendentali(1837) che praticamente ne sono una semplificazione

Cziffra: fantasia rumena, trascr. del volo del calabrone(straordinario cziffra che riesce ad essere musicale anche nelle scariche di ottave a mani alterne a differenza di altri che hanno inciso questo brano), e le trascrizioni di rossini (tarantella ed opere)

Godowsky: passacaglia sul tema della sinfonia incompiuta di schubert, e in generale tutti i pezzi di godowsky  :D

Prokofiev: il secondo concerto è tecnicamente parlando tremendo ma il pianoforte spesso funge da accompagnamento per l'orchestra (almeno così mi è sembrato, perdonatemi se erro  :) )

Hamelin: gli studi

poi come scrittura pianistica praticamente indecifrabile Messiaen, Sorabij e forse un pochino anche l'ultimo Scriabin

dopo questo credo verrò espulso dal forum  :D  ma a parere mio mozart e bach sono difficilissimi anche nella loro semplice (+ o -) scrittura pianistica

<{POST_SNAPBACK}>

Benvenuto!! :D

Concordo pienamente con te! Non dimentichiamoci l'Islamey, e Gaspard de la Nuit!!! Tecnica e tocco da padroneggiare assolutamente in questo capolavoro di Ravel!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
per iniziare ciao a tutti mi sono iscritto proprio ora  :)

a parere mio è molto triste che un ottimo compositore come Rachmaninov sia stato commercializzato in maniera assurda solo per il virtuosismo;

riguardo al pezzo + difficile ho avuto modo di parlare del 2 e del 3 concerto di Rachmaninov con un ragazzo che li ha studiati entrambi, lui mi ha detto che spesso gli effetti creati dal compositore aggiungendo molte note di accompagnamento (che impressionano tanto la gente insieme ai salti della cadenza o alle ottave finali)sono + facili di quanto si creda, e forse per certi aspetti è più insidioso il secondo che non scherza in quanto a memoria musicalità ecc.

credo che pezzi veramente mostruosi siano:

douze grand etudes di Liszt, prima versione degli studi trascendentali(1837) che praticamente ne sono una semplificazione

Cziffra: fantasia rumena, trascr. del volo del calabrone(straordinario cziffra che riesce ad essere musicale anche nelle scariche di ottave a mani alterne a differenza di altri che hanno inciso questo brano), e le trascrizioni di rossini (tarantella ed opere)

Godowsky: passacaglia sul tema della sinfonia incompiuta di schubert, e in generale tutti i pezzi di godowsky  :D

Prokofiev: il secondo concerto è tecnicamente parlando tremendo ma il pianoforte spesso funge da accompagnamento per l'orchestra (almeno così mi è sembrato, perdonatemi se erro  :) )

Hamelin: gli studi

poi come scrittura pianistica praticamente indecifrabile Messiaen, Sorabij e forse un pochino anche l'ultimo Scriabin

dopo questo credo verrò espulso dal forum  :D  ma a parere mio mozart e bach sono difficilissimi anche nella loro semplice (+ o -) scrittura pianistica

<{POST_SNAPBACK}>

Benvenuto nel forum! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Difficilissimo!!!!!! Un mio "amichetto" (un "certo" Alexis Weissemberg), lo fa in un video. Guardalo , ti lascia col fiato sospeso.

<{POST_SNAPBACK}>

Mi pare di aver sentito questo Weissemberg...se non sbaglio interpretava la 1a sonata di rachmaninoff,op 28.A proposito,qualcuno la conosce o l'ha studiata?è di una difficoltà mostruosa(bhe a me è sembrato così),sto leggendo il secondo movimento che è stupendo,ma + facile degli altri 2,che nn mi piacciono molto.

Ho conosciuto questo pezzo grazie al telefilm "smallville".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×