Vai al contenuto
Plato

Frequentare 2 corsi al pre-accademico

Recommended Posts

Sono al quarto anno di organo,e pensavo il prossimo anno di iniziare il corso di pianoforte,così a lezione posso evitare col maestro di fare pianoforte,e concentrarmi solo sull'organo (e dunque viceversa per non abbandonare il piano,dato che si lascia per sempre una volta sistemati tutti i particolari tecnici sulla tastiera pesata).


Burocraticamente è fattibile? (si parla sempre di pre-accademico)


Ho sempre pensato che l'unione dello studio dell'Organo e del Pianoforte sia un grande privilegio per un musicista,perchè è una chiave di accesso a quasi tutto lo scibile musicale.Non sarei il primo a fare una cosa del genere,ho già 2 compagni organisti diplomati in pianoforte.


P.S:Oltre i pareri burocratici sono ben accetti anche i pareri Artistico-Didattici


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un po' in ritardo.


Non ci dovrebbero essere problemi, pensa che molti conservatori addirittura fanno uno sconto sul secondo strumento.


Credo però che essendo corsi molto impegnativi per materie e ore di studio sarà dura portarli parallelamente al diploma: infatti la maggior parte delle persone iscritte a un doppio corso fa strumento+canto (per lo meno, nei conservatori di cui so qualcosa)


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me puoi farlo tranquillamente.
In passato mi avevano spiegato che era possibile fare un corso sia di uno strumento - nel mio caso - il clarinetto, e un secondo strumento. In quel periodo ero interessato all'oboe a causa vari problemi sociali (tralasciando le difficoltà tra i due strumenti e che mi conveniva suonarne solo uno) ed eventualmente un terzo strumento (per mia fortuna, non ho preso nessun strumento e sono rimasto con il clarinetto dato che era l'unico strumento in grado di darmi soddisfazione).

Penso che non sia un problema nel fare l'organo e in concomitanza anche il pianoforte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
On 3/5/2015, 09:53:12, Plato dice:

Sono al quarto anno di organo,e pensavo il prossimo anno di iniziare il corso di pianoforte,così a lezione posso evitare col maestro di fare pianoforte,e concentrarmi solo sull'organo (e dunque viceversa per non abbandonare il piano,dato che si lascia per sempre una volta sistemati tutti i particolari tecnici sulla tastiera pesata).

 

Burocraticamente è fattibile? (si parla sempre di pre-accademico)

 

 

Ho sempre pensato che l'unione dello studio dell'Organo e del Pianoforte sia un grande privilegio per un musicista,perchè è una chiave di accesso a quasi tutto lo scibile musicale.Non sarei il primo a fare una cosa del genere,ho già 2 compagni organisti diplomati in pianoforte.

 

 

P.S:Oltre i pareri burocratici sono ben accetti anche i pareri Artistico-Didattici

 

io per esempio sto a fare composizione I livello ma sto valutando di aggiungere altro...chissà...ma le tasse raddoppiano poi? UFF....

mi pare sia possibile fare un triennio e un preaccademico contemporaneamente non so se valga lo stesso per due trienni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che due trienni sia possibile, ma con le dovute limitazioni di crediti. Per quanto riguarda le tasse, ci dovrebbe essere una (non so quanto consistente) riduzione per l'iscrizione a due corsi in contemporanea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×