Vai al contenuto
Lorenzo94

Das wohltemperierte Klavier

Recommended Posts

Salve!

Qualcuno di voi ha mai ascoltato per caso un audio in cui viene eseguito uno di questi brani con temperamento che si dice fosse quello originale voluto da bach? Ovvero quello che era nascosto nel fregio presente sulla prima pagina del manoscritto di Bach.

Pare che gli audio si trovino,e che suonano assai diversi dagli originali eseguito con l'odierno temperamento. Grazie a chiunque potesse aiutarmi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io sono curioso: qual'è, esattamente, il temperamento richiesto per questi pezzi? Perchè con gli attuali sintetizzatori/emulatori software, è un gioco da ragazzi ridefinire l'accordatura dello strumento e suonarli come dovrebbero essere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra una gran forzatura leggere nel fregio tutto questo. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra una gran forzatura leggere nel fregio tutto questo. :)

però può essere un divertimento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A quanto ne so pare che Bach pensasse al Kirnberger; tra l'altro nel mio pianoforte digitale ho a disposizione pure questo temperamento, quindi potrei pure divertirmi in proposito.



Quella del fregio la conoscevo, non è un ipotesi da scartare, ma un po' come tutte le letture esoteriche di numerologie segrete va presa con le pinze.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si e no, Pollini. Sono d'accordo che il temperamento Kinrberger possa andare molto bene.


Ma in effetti dall'interpretazione [più o meno opinabile, s'intende] di quel fregio si è riusciti davvero a tirar fuori un temperamento che ha una qualche valenza musicologica!


Quindi il fregio non va del tutto escluso, proprio perché altrimenti lo si ridurrebbe più o meno a rango di scarabocchio (cosa non troppo valida poiché all'epoca sulle "belle copie" non si sprecava inchiostro, che era oltretutto un bene costosissimo che i compositori dovevano acquistare a proprie spese).


:scratch_one-s_head:


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si e no, Pollini. Sono d'accordo che il temperamento Kinrberger possa andare molto bene.

Ma in effetti dall'interpretazione [più o meno opinabile, s'intende] di quel fregio si è riusciti davvero a tirar fuori un temperamento che ha una qualche valenza musicologica!

Quindi il fregio non va del tutto escluso, proprio perché altrimenti lo si ridurrebbe più o meno a rango di scarabocchio (cosa non troppo valida poiché all'epoca sulle "belle copie" non si sprecava inchiostro, che era oltretutto un bene costosissimo che i compositori dovevano acquistare a proprie spese).

:scratch_one-s_head:

Eppure, non ostante il costo dell'inchiostro, fregi Bach li scriveva e cito la barra verticale a conclusione del II Brandenburghese, quella a conclusione del IV, del V . A conclusione di tutta la raccolta c'é un autentico spreco d'inchiostro nel voler, il nostro, tracciare un vero e proprio 'reticolo' prima della scritta Il Fine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok. Ma molti fregi sono oggetto di tentativi di decifraizione, specie numerologica. Il discorso non è chiuso... Non che io sia d'accordo, ma lo trovo un punto di vista utile per le interpretazioni del pezzo!


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riporto in vita la discussione, per chiedere: attualmente, le incisioni disponibili sono tutte eseguite secondo il temperamento equabile?


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che io sappia solo quelle pianistiche. Le altre usano temperamenti (e diapason) di volta in volta spiegati con "fiumi d'inchiostro" (noi ne abbiamo tanto) nel libretto esplicativo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che io sappia solo quelle pianistiche. Le altre usano temperamenti (e diapason) di volta in volta spiegati con "fiumi d'inchiostro" (noi ne abbiamo tanto) nel libretto esplicativo

Grazie Anti! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Però onestamente non saprei quale consigliare.

Forse quella di Daniel Chorzempa con clavicembalo, clavicordo e organo dei primi anni '80.

Devo dire che alla lunga ascoltare entrambi i volumi eseguiti con un solo strumento è stancante (almeno per me)!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto ascoltando il CBT di Richter (RCA Victor Gold Seal), recentemente acquistato usato. Purtroppo il cofanetto è privo del libretto interno: ho letto che la registrazione avvenne in una chiesa. Sapreste dirmi quale?


Non ho trovato molti dettagli riguardanti questa registrazione.


Grazie :)


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto ascoltando il CBT di Richter (RCA Victor Gold Seal), recentemente acquistato usato. Purtroppo il cofanetto è privo del libretto interno: ho letto che la registrazione avvenne in una chiesa. Sapreste dirmi quale?

Non ho trovato molti dettagli riguardanti questa registrazione.

Grazie :)

Probabilmente la chiesa moderna di Sankt Markus (MarkusKirche) di Monaco di Baviera dove Richter fu organista per oltre trenta anni e dove fondò il Coro e l'Orchestra Bach.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto ascoltando il CBT di Richter (RCA Victor Gold Seal), recentemente acquistato usato. Purtroppo il cofanetto è privo del libretto interno: ho letto che la registrazione avvenne in una chiesa. Sapreste dirmi quale?

Non ho trovato molti dettagli riguardanti questa registrazione.

Grazie :)

Non in una chiesa ma nel Palazzo (Schloss, Castello, ma il termine in tedesco indica anche palazzi settecenteschi) di Klessheim a Salisburgo.

In sottofondo ogni tanto mi pare si sentano gli uccelli.

Attualmente è un casinò, tristezza infinita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che Giordanoted abbia ragione.

Anti, Nitriero parlava del Clavicembalo ben temperato suonato da Sviatoslav Richter, non Karl, da qui l'equivoco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anti, Nitriero parlava del Clavicembalo ben temperato suonato da Sviatoslav Richter, non Karl, da qui l'equivoco.

Allora... avevamo ragione entrambi!!! :ok:

Anche se mi sorge il dubbio se Karl Richter abbia registrato l'integrale del Clavicembalo Ben Temperato oppure no (io non ce l'ho).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×