Vai al contenuto
Chopin25

Cosa state studiando....??

Recommended Posts

ritenta

la prossima volta sarai più fortunato

a parte gli scherzi, bravo bravissimo

<{POST_SNAPBACK}>

Grazie ! Ribadisco ancora una volta che tutto ciò non è sicuro: potrei anche studiare tutt'altro , queste sono previsioni fatte da me e dl mio maestro(intanto ho aggiunto ai pezzi che sto studiando la prima ballata di Brahms op 10), spero che non sia troppo per me studiare quest' ultima, il Notturno 5 di Chopin e la D537 di Schubert tutti insieme.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:ph34r:  :blink:  <_<  :unsure:

<{POST_SNAPBACK}>

Che ne dici Klarasal? Siamo circondati da uno stuolo di virtuosi misconosciuti..... :rolleyes:;) Io mi ritiro in buon ordine.....Anzi,prima vado a

farmi fare un autografo da Arrau n.2..... :D:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Monkey Rufy

già..

fare gli studi di chopin a 13 anni..

mi sto deprimendo, che studio a fare, basta mi uccido..

-.-'

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

già..

fare gli studi di chopin a 13 anni..

Si può,ma bisogna vedere come.E dipende dall'età a cui si è iniziato.A.K. a 12

anni eseguiva la Seconda di Chopin........ma a 16 vinse il Busoni.E dovreste

sentire cosa faceva alla stessa età la giovane pianista greca A.M.(oggi quindicenne:

a giugno l'ho sentita dal suo maestro a provare la Waldstein.......chapeau! :o ).

Ma sono eccezioni,e il rischio di bruciarsi(fra gli 11 e i tredici anni)è sempre

molto alto.

Un piccolo aneddoto:Arrau(Arrau n.1 ;) a dodici anni si vide assegnare da

Krause come compito settimanale lo studio del Mazeppa :o:blink::o .Fu

una settimana d'inferno,tanto per il giovane Arrau quanto per l'intero caseggiato

(dieci,undici,dodici ore al giorno :blink::blink::blink: ),e il risultato fu catastro

fico e frustrante(non si può dire che in questa occasione il vecchio Martin sia

stato pari alla sua fama di docente...):Arrau non guardò più quel pezzo per

sessant'anni,e lo eseguì solo quando incise la sua integrale degli Studi Trascendentali(stupenda).E si chiamava Claudio Arrau.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Che ne dici Klarasal? Siamo circondati da uno stuolo di virtuosi misconosciuti..... :rolleyes:  ;) Io mi ritiro in buon ordine.....Anzi,prima vado a

farmi fare un autografo da Arrau n.2..... :D  :lol:

<{POST_SNAPBACK}>

Hihihi anche io voglio un autografo!! Tanto li beccheremo tutti al Busoni o al Van Cliburn perché no!! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Un piccolo aneddoto:Arrau(Arrau n.1  a dodici anni si vide assegnare da

Krause come compito settimanale lo studio del Mazeppa    .Fu

una settimana d'inferno,tanto per il giovane Arrau quanto per l'intero caseggiato

(dieci,undici,dodici ore al giorno    ),e il risultato fu catastro

fico e frustrante(non si può dire che in questa occasione il vecchio Martin sia

stato pari alla sua fama di docente...):Arrau non guardò più quel pezzo per

sessant'anni,e lo eseguì solo quando incise la sua integrale degli Studi Trascendentali(stupenda).E si chiamava Claudio Arrau.......

In un video in cui il pianista stesso si racconta, ci dice che il maestro Krause pretendeva che il piccolo Arrau studiasse l'intera serie degli studi trascendentali di Liszt in una settimana!!Un'impresa disumana, tanto che il piccolo pianista era riuscito soltanto a leggere (non ad altissimo livello) la metà degli studi...Ma la settimana seguente la sfuriata del suo maestro (che dichiarava di essere rimasto deluso per lo scarso impegno del suo allievo) il grande pianista Arrau era già riuscito a finire di studiare tutti i dodici studi...!! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
già..

fare gli studi di chopin a 13 anni..

mi sto deprimendo, che studio a fare, basta mi uccido..

-.-'

<{POST_SNAPBACK}>

Noooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!! Fermooooooooooooo!!!!!! Non esageriamo , ora, ancora non l'avete capito che sono solo previsioni ??????????? Niente autografi o suicidi. E se vi dicessi che secondo le più ottimistiche previsioni del mio maestro nel giro di sei mesi o un anno avrò tutte le capacità tecniche mature e potrò fare una buona parte dei pezzi di questo mondo????? Non è necessario essere ragazzi prodigio per diventare adulti prodigio! Pensate che Nikita Magaloff , da piccolo , era addirittura negato!!!!!!!!!!!!!!!E poi è diventato uno dei più grandi pianisti di tutti i tempi!!!!!! Io potrei cavarmela bene ora e diventare un mediocrissimo pianista più tardi(speriamo di no,però!), e tu, Monkey potresti essere così così ora e diventare un grandissimo virtuoso tra qualche anno.Sorridi al futuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Noooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!! Fermooooooooooooo!!!!!! Non esageriamo , ora, ancora non l'avete capito che sono solo previsioni ??????????? Niente autografi o suicidi. E se vi dicessi che secondo le più ottimistiche previsioni del mio maestro nel giro di sei mesi o un anno  avrò tutte le capacità tecniche mature e potrò fare una buona parte dei pezzi di questo mondo????? Non è necessario essere ragazzi prodigio per diventare adulti prodigio! Pensate che Nikita Magaloff , da piccolo , era addirittura negato!!!!!!!!!!!!!!!E poi è diventato uno dei più grandi pianisti di tutti i tempi!!!!!! Io potrei cavarmela bene ora e diventare un mediocrissimo pianista più tardi(speriamo di no,però!), e tu, Monkey potresti essere così così ora e diventare un grandissimo virtuoso tra qualche anno.Sorridi al futuro.

<{POST_SNAPBACK}>

ma Monkey è già bravissimo adesso! ;)

certo che anche tu prometti bene...hai un vantaggio temporale davvero invidiabile... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma Monkey è già bravissimo adesso! ;)

certo che anche tu prometti bene...hai un vantaggio temporale davvero invidiabile... ;)

<{POST_SNAPBACK}>

E allora che bisogno c'è di lamentarsi??? Continua così, Monkey.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Monkey Rufy

eh grazie : P

Per ora non mi uccido però basta farci sentire dei vermi hahahahah :D

Scherzo eh! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
l'improvviso op.90 n.3 di Schubert, non l'avevo mai letto

ah, nella tonalità di solb maggiore

<{POST_SNAPBACK}>

Anche io, mi dici a che tempo lo staccheresti, please....

sono molto combattuto a riguardo... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma sono davvero così difficili da suonare le variazioni goldberg?

Cmq io sto studiando sinfonia 8 in F major di bach :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma sono davvero così difficili da suonare le variazioni goldberg?

Cmq io sto studiando sinfonia 8 in F major di bach  :rolleyes:

<{POST_SNAPBACK}>

anche io la sto facendo, ma è ancora in cantiere spero di finirla bene per novembre se non il mio profe mi lincia............. :ph34r::ph34r::ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma sono davvero così difficili da suonare le variazioni goldberg?

<{POST_SNAPBACK}>

Sono incredibili.

Poi è chiaro, dipende a che livello di profondità le vuoi fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, adesso posto qualcosa anche io, vediamo se qualcuno di voi lo conosce questo pezzo:

Casella

Poema musicale "A notte alta" (1917)

E' fighissimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ah, adesso posto qualcosa anche io, vediamo se qualcuno di voi lo conosce questo pezzo:

Casella

Poema musicale "A notte alta" (1917)

E' fighissimo

<{POST_SNAPBACK}>

aaaahhhh..... hai ragione ! Vedi che quando ti ci metti trovi i capolavori ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anche io, mi dici a che tempo lo staccheresti, please....

sono molto combattuto a riguardo... <_<

<{POST_SNAPBACK}>

il tempo è "andante" ...non uso il metronomo :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono incredibili.

Poi è chiaro, dipende a che livello di profondità le vuoi fare.

<{POST_SNAPBACK}>

come difficoltà tecniche io non le trovo trascendentali :ph34r:

a paragone con alcuni studi di Chopin...... :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
come difficoltà tecniche io non le trovo trascendentali  :ph34r:

a paragone con alcuni studi di Chopin......  :ph34r:

<{POST_SNAPBACK}>

peccato che la musica non sia fatta di sola tecnica... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
peccato che la musica non è fatta di sola tecnica... :rolleyes:

<{POST_SNAPBACK}>

vuoi dire che come "colore" le variazioni goldberg sono più variegate degli Studi di Chopin? :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×