Vai al contenuto
Guest Fede_Rinhos

Concerti di Mozart: quale preferite?

Concerti di Mozart: quale preferite?  

10 voti

  1. 1. quale concerto di Mozart preferite?

    • n.1 K207 in sib maggiore
      0
    • n.2 K211 in re maggiore
      0
    • n.3 K216 in sol maggiore
      5
    • n.4 K218 in re maggiore
      1
    • n.5 K219 in la maggiore
      4


Recommended Posts

Guest Fede_Rinhos

io, pur avendo studiato solo il K219, devo ammettere che il mio preferito è sempre stato il 4° K218. Un concerto molto particolare (anche se non come il la maggiore), ma con bellissimi temi (l'Andante centrale a parere mio è uno dei movimenti lenti più belli della letteratura mozartiana), spigliato ma raffinato, virtuoso ma elegante. Non troppo lirico (come il la maggiore) ma neanche troppo frizzante (come il celeberrimo) sol maggiore. Una giusta via di mezzo, credo.

a voi ora la parola (anche se, conoscendo i gusti comuni, prevedo una netta predominanza del n.3 :) )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io dico il numero tre in sol maggiore. tra l'altro me li sono ascoltati tutti molto attentamente negli ultimi due mesi perchè vorrei proprio portarne uno ad un ipotetico esame di ottavo (che non so neanche se potrò dare perchè sono privatista e non so com'è andata a finire la storia..,).

tra l'altro nonostante ne abbia sentite diverse versioni devo dire che quella che per ora mi è piaciuta di più è questa, che è (quasi) tutta italiana:

oltretutto nel primo tempo usa una cadenza (gulli?) fantastica che mi sembra molto più in linea con il resto del concerto che non quella solita che è più usata (non so di chi sia, non ricordo)

spero di aver scritto cose sensate, sono tornato adesso da un concerto e sono ancora intronato dal viaggio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io dico il numero tre in sol maggiore. tra l'altro me li sono ascoltati tutti molto attentamente negli ultimi due mesi perchè vorrei proprio portarne uno ad un ipotetico esame di ottavo (che non so neanche se potrò dare perchè sono privatista e non so com'è andata a finire la storia..,).

tra l'altro nonostante ne abbia sentite diverse versioni devo dire che quella che per ora mi è piaciuta di più è questa, che è (quasi) tutta italiana:

oltretutto nel primo tempo usa una cadenza (gulli?) fantastica che mi sembra molto più in linea con il resto del concerto che non quella solita che è più usata (non so di chi sia, non ricordo)

spero di aver scritto cose sensate, sono tornato adesso da un concerto e sono ancora intronato dal viaggio...

ahuahu mozart all'ottavo, che risate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

ahuahu mozart all'ottavo, che risate

invece è una scelta che è più diffusa di quanto tu creda. Conosco un sacco di persone che portano Mozart all'ottavo. Per me è una follia, ma tant'è...se uno lo sa suonare, tanto di cappello :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

invece è una scelta che è più diffusa di quanto tu creda. Conosco un sacco di persone che portano Mozart all'ottavo. Per me è una follia, ma tant'è...se uno lo sa suonare, tanto di cappello :)

boh c'è anche ottavo e ottavo. ho sentito due persone (solo due persone per fortuna...) che iniziavano una il settimo e l'altra l'ottavo corso suonando gli studi del kreutzer peggio di me che preparavo il quinto... con mozart poi non è che mi invento niente, è stato il mio insegnante a metterlo tra i papabili per un eventuale ottavo. e lui non è solito spararle grosse, anzi, ha la fissa di fare cose semplici ma fatte bene, quindi che ne so, se proprio qualcuno ha voglia di sfottere andasse a ridere in faccia a lui...

edit: non vorrei, come può sembrare da quello che ho scritto oggi molto di fretta, che sembrasse che qualcuno sottovaluti i concerti di mozart... lui ad essere precisi non ha detto "semplici", ha detto (parlando di un ragazzo che portava mendelssohn all'ottavo) più o meno "è inutile complicarsi la vita inutilmente per un esame di ottavo, è meglio preparare qualcosa di meno complicato e farlo bene" (e si riferiva a mozart). per lo stesso motivo non mi ha fatto portare tartini al quinto e mi ha fatto preparare la sol minore di vivaldi che si poteva fare decisamente meglio. tutto qua, non voglio mettere in bocca a qualcuno qualcosa che non ha detto.

Modificato da BreakingTheBroken

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

boh c'è anche ottavo e ottavo. ho sentito due persone (solo due persone per fortuna...) che iniziavano una il settimo e l'altra l'ottavo corso suonando gli studi del kreutzer peggio di me che preparavo il quinto... con mozart poi non è che mi invento niente, è stato il mio insegnante a metterlo tra i papabili per un eventuale ottavo. e lui non è solito spararle grosse, anzi, ha la fissa di fare cose semplici ma fatte bene, quindi che ne so, se proprio qualcuno ha voglia di sfottere andasse a ridere in faccia a lui...

Se mi dici chi è, vado a ridere in faccia anche a lui.

SEMPLICI e fatte bene ahushauh

Mandaci una registrazione poi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se mi dici chi è, vado a ridere in faccia anche a lui.

SEMPLICI e fatte bene ahushauh

Mandaci una registrazione poi

//edit

ancora complimenti per la straordinaria capacità di restare nel topic. co*lione io che ancora rispondo a ste provocazioni da 4 soldi.

parli come se uno all'ottavo dovesse suonare mozart al livello di un concertista affermato, quando in realtà uno all'ottavo deve suonare mozart al livello di un esame di ottavo. mi pareva talmente lapalissiano che non ci fosse bisogno di spiegarlo, e invece...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

c'è gente che ha più facilità a fare Mozart e c'è gente che ha più facilità a fare Paganini. Lo so perché ho sentito entrambi questi tipi di violinisti. fine della discussione

ora torniamo in topic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

Quello in la, il capolavoro dei 5. Il 4° è comunque bello grazie alla Strasburghese del finale.

forse intendi il 3°, quello in sol, che apre appunto col tema Strasburghese:


/>http://www.youtube.com/watch?v=TYhpePoHY3g&feature=related

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno sono un nuovo utente appassionato in maniera spasmodica del grande mozart il mio voto ha propeso per il violin konzert numero 3 ma anche il 5 e appassionato e ricco di sapore dilaviamo che la mia a una scelta legata ad un ricordo piacevole della mia vita ?????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace ma io continuerò a preferire il n.4 K216

Tra le altre cose, con la mia orchestra filarmonica debutteremo con la Piccola Serenata Notturna il 10 Settembre :D

Grande Mozy <3 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×