Vai al contenuto
Wittelsbach

Havergal Brian (1876-1972)

Recommended Posts

Finalmente mi sono deciso. La mia "società per la valorizzazione di Brian" può vantare un secondo adepto, quindi apro il topic in onore di Havergal Brian, compositore inglese longevissimo quanto non del tutto fortunato in vita (ma anche dopo).

Rimasi colpito dal nome di Havergal Brian all'età di 13 anni. Fu lì che lessi il Guinness dei Primati, con la notazione relativa alla sua Sinfonia n. 1 "Gotica": la composizione con l'organico più grande al mondo, e una delle sinfonie più lunghe della storia.

Lo stile compositivo della Gotica è romanticheggiante, clamoroso, pletorico, ricco di colpi di scena. La parte in cui interviene il coro dopo un po' diventa pesantuccia, ma resta secondo me indiscutibile il fascino sprigionato da un'architettura così gigantesca.

La Sinfonia n. 2, per sola orchestra, è parimenti monumentale, con sezioni che richiedono una vera e propria batteria di corni.

Ma Brian di Sinfonie in tutto ne compose 32. Quelle della vecchiaia spesso rinnegano lo stile mastodontico della gioventù, preferendo una scura asciuttezza.

Quanto al resto, il vecchio Havergal scrisse pure un Concerto per orchestra, e varia musica sinfonica (parecchi numeri!), di cui parecchia perduta. Inoltre un concerto per violoncello, e due per violino (il primo perduto), oltre a musica da camera e numerosi songs.

Particolarmente attiva è la vera Società Havergal Brian.

Ora aspetto qualche parola, qualche analisi di Madiel e qualche commento di faber4ever, nuovo scopritore e amatore di Brian.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Era un tipo molto strano, oserei dire fuori dal mondo.

Gl'inglesi, specializzati a beatificare qualunque compositore nato in patria, con lui proprio non ci provarono, ed è altamente probabile che la colpa fosse tutta, tutta, tutta sua. Per carattere, chiaramente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco la lista delle sue composizioni.
/>http://www.havergalbrian.org/worksbytype.htm

Quelle perdute sono numerose.

Interesserebbe sapere qualcosa di più anche a me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche se l'ho scoperto da poco, Brian mi ispira moltissimo, al pari o più di Rachmaninov (chi mi conosce ben intenda).

La prima opera che ho sentito è stata per l'appunto la Prima Sinfonia. Mi ha colpito molto la potenza mastodontica del brano in questione.

Apprezzo molto anche la Quinta Sinfonia: è stata la seconda che ho ascoltato, e non è per niente male.

Molto impressionante anche il Concerto per Orchestra: dopo la Prima Sinfonia, credo sia la sua opera meglio riuscita.

Adesso mi servirebbe qualche dritta sulle migliori incisioni delle Sinfonie. Eventuali consigli sono ben accetti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dove hai sentito il Concerto per orchestra e la Sinfonia n. 5?

Sono curioso, non mi risulta che siano stati ufficialmente incisi.

Quanto alle incisioni, la Società Brian di cui ho messo il link (quello delle composizioni) a metà anni '80 cominciò a fare una specie di lodevolissimo lobbying culturale sui dirigenti della Marco Polo. L'intenzione originale era di registrare tutte le sinfonie e le opere orchestrali. Purtroppo, per carenze di fondi, il progetto si arenò. Oggi Naxos sta ristampando i cd usciti per la Marco Polo. Ne ha appena ristampato uno, proprio in questi giorni.

Per approfondire:

La discografia attuale

La storia del progetto discografico con la Marco Polo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Concerto non l'ho sentito tutto, ma solo la prima parte, e mi ha affascinato moltissimo.

Di sicuro era una registrazione pirata: mi ricordo che il suono era molto sporco.

L'ho trovato su Torrent circa un paio di mesetti fa, però ho dovuto formattare il computer e ho perso il file :cat_censore::crying_anim02:

Se lo ritrovo, ti farò sapere :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Havergal Brian. LOL :D E io che credevo che H.B. fosse l'attrice che figura a fianco di Valeria Marini nella firma nel profilo di Wittelsbach (che ne è membro unico del comitato per la rivalorizzazione)!! riLOOL! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sta iniziando quella che sembra una collana di registrazioni di lavori di Brian:

toccataclassicstocc0110.jpg
/>http://www.prestoclassical.co.uk/r/Toccata%2BClassics/TOCC0110

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul forum 'Unsung Composers', qualcuno (una manina :D) ha messo a disposizione tramite un link numerosi files mp3 e flac delle prime esecuzioni di numerose sinfonie di Brian, si tratta in gran parte di registrazioni "off-air" della BBC con diversi direttori (Mackerras, Stokowski, Groves, Del Mar ecc.) la qualità audio è incostante ma tutto sommato accettabile trattandosi di incisoni live degli anni '60-'70.

Ho avuto modo anche di ascoltare la 'Gotica' diretta da Boult, i files in questo caso sono tratti da un vecchio LP della misconosciuta e defunta e pirata etichetta Aries; sicuramente il CD della Testament avrà una qualità del suono superiore, basandosi sui nastri originali della radio inglese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finalmente mi sono deciso. La mia "società per la valorizzazione di Brian" può vantare un secondo adepto, quindi apro il topic in onore di Havergal Brian, compositore inglese longevissimo quanto non del tutto fortunato in vita (ma anche dopo).

Rimasi colpito dal nome di Havergal Brian all'età di 13 anni. Fu lì che lessi il Guinness dei Primati, con la notazione relativa alla sua Sinfonia n. 1 "Gotica": la composizione con l'organico più grande al mondo, e una delle sinfonie più lunghe della storia.

Lo stile compositivo della Gotica è romanticheggiante, clamoroso, pletorico, ricco di colpi di scena. La parte in cui interviene il coro dopo un po' diventa pesantuccia, ma resta secondo me indiscutibile il fascino sprigionato da un'architettura così gigantesca.

La Sinfonia n. 2, per sola orchestra, è parimenti monumentale, con sezioni che richiedono una vera e propria batteria di corni.

Ma Brian di Sinfonie in tutto ne compose 32. Quelle della vecchiaia spesso rinnegano lo stile mastodontico della gioventù, preferendo una scura asciuttezza.

Quanto al resto, il vecchio Havergal scrisse pure un Concerto per orchestra, e varia musica sinfonica (parecchi numeri!), di cui parecchia perduta. Inoltre un concerto per violoncello, e due per violino (il primo perduto), oltre a musica da camera e numerosi songs.

Particolarmente attiva è la vera Società Havergal Brian.

Ora aspetto qualche parola, qualche analisi di Madiel e qualche commento di faber4ever, nuovo scopritore e amatore di Brian.

azz...è proprio da guinness :o

guinness1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fiiishhhkia! Ho visto l'organico della prima sinfonia :worried_anim: Come direbbe Pozzetto: "Ehhh lla Madddddooonnna!". Wittel mi hai NON POCO incuriosito, essendo un fervente sostenitore del suono CICCIOTTO :suicide_anim: C'è qualche registrazione NON piratata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Toh, eccotela:

0747313241828.jpg

E' stata per anni l'unica, e non è affatto male.

Urca! Tra l'altro su Naxos :thumbsup_still: Quasi quasi ci faccio un pensierino. Tra l'altro che rinc****, avevi già postato un link con le relative registrazioni disponibili :rolleyes_anim: Grazie assai!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amici, durante la mia assenza dal forum ho appurato che la Naxos sembra aver voluto almeno in parte riprovarci col mitico Brian Cycle cominciato all'epoca della Marco Polo.
Nella fattispecie, queste sono le ultime uscite:

MI0003849477.jpg

51R+O1aclOL._AC_US218_.jpg

 

Dal canto suo, l'enigmatica etichetta Dutton, che ha un catalogo britannico fin troppo corposo, non è rimasta a guardare:

71REDftqMPL._AC_US218_.jpg

61ED2BbxqVL._AC_US218_.jpg

Notare come la Sinfonia numero 5 si intitoli "Wine of Summer"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×