Vai al contenuto
Chopin25

Chopin o Liszt

Preferite la musica di Chopin o di Liszt?  

71 voti

  1. 1. Preferite la musica di Chopin o di Liszt?

    • Chopin
      44
    • Liszt
      20
    • Altri
      8


Recommended Posts

Guest franz liszt
Se vuoi posso procurarti la foto di un trombonista non famoso, brutto, che certamente non farà ingelosire la tua ragazza. Mi faccio la foto e la stampo in A0.

E se insisti un po', anche te l'autografo!!! :lol:

<{POST_SNAPBACK}>

grande :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest franz liszt

vince liszt... sia perchè la musica di chopin (escluse alcune pagine come le ballate o gl studi) non è mai sentimentale al tal punto da cantare il dolore del mondo ma vi è sempre una sorta di velato sfiorare sui sentimenti... mentre Liszt è emozione a stato pura... ricerca di infiniti giochi sia virtuosi delle dita ma sopratutto nel cuore... liszt è l'unico autore dove chi lo suona se è mediocre è frastornato se è bravo è divino...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' impossibile fare un confronto. C'è da dire solo che Chopin è vissuto quasi la metà che Liszt, ma che in pochi anni ha dato alla luce opere formidabili.

Per me il massimo dell'Arte di Chopin resta la Seconda Sonata (con quel finale geniale e sconvolgente), ma ogni composizione scritta da Freddy ha qualcosa di innovativo e sublime.

Liszt è un miracolo di originalità, un visionario, il più grande interprete dei classici, il più grande pianista, il più grande direttore d'orchestra dell'epoca, il talent-scout musicale, l'innovatore e sconvolgitore della Musica (e non solo di quella). Uno che dal mondo ha avuto tutto e che nella sua musica ha messo tutto. Da Liszt si impara a vivere e a pensare, a riflettere sulla nostra esistenza.

Guai a parlar male di Franz, dalla sua parte c'è il Diavolo.

E Dio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qualcosa contro il 6° grado bemolle di Liszt per caso???????

<{POST_SNAPBACK}>

No, se lo usasse nella dose giusta! Ma in Liszt lo trovi ovunque..., Chopin è bello perchè è vario! E perchè componeva solo per pianoforte ."Chopin era il più grande di tutti noi perchè ha scoperto tutto solo attraverso il pianoforte"Claude Debussy.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Per me il massimo dell'Arte di Chopin resta la Seconda Sonata (con quel finale geniale e sconvolgente), ma ogni composizione scritta da Freddy ha qualcosa di innovativo e sublime.

<{POST_SNAPBACK}>

ohhh yes, I'm the great preeeeteender!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah...questi confronti, che ormai in questo forum pullulano, mi stanno un pò sulle scatoline se devo essere sincero e fanno scadere un pò la qualità delle discussioni.

Insomma, come ha detto franzliszt, non si può fare un confronto! E stupido farne uno! Sono due compositori diversi e entrambi hanno creato un repertorio musicale di cui ancora oggi possiamo godere e dobbiamo solo ringraziare di poter disporre di cotanta arte. Hanno raggiunto livelli di sensibilità musicale altissimi e non capita di rado che mi stupisca di cosa può essere capace la mente e l'animo umano.

Mi dispiace veramente sentire commenti come "Liszt ci mette il 6° grado abbassato ovunque e non è vario" oppure "Chopin non è mai sentimentale al tal punto da cantare il dolore del mondo ma vi è sempre una sorta di velato sfiorare sui sentimenti"...ma quale velato sfiorare? Se non sei capace di provare emozioni devi stare solo zitto e imparare ad ascoltare!

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

....ne probentur oracula, quae semper mentiantur, cave oracula.....

:P:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mah...questi confronti, che ormai in questo forum pullulano, mi stanno un pò sulle scatoline se devo essere sincero e fanno scadere un pò la qualità delle discussioni.

Insomma, come ha detto franzliszt, non si può fare un confronto! E stupido farne uno! Sono due compositori diversi e entrambi hanno creato un repertorio musicale di cui ancora oggi possiamo godere e dobbiamo solo ringraziare di poter disporre di cotanta arte. Hanno raggiunto livelli di sensibilità musicale altissimi e non capita di rado che mi stupisca di cosa può essere capace la mente e l'animo umano.

Mi dispiace veramente sentire commenti come "Liszt ci mette il 6° grado abbassato ovunque e non è vario" oppure "Chopin  non è mai sentimentale al tal punto da cantare il dolore del mondo ma vi è sempre una sorta di velato sfiorare sui sentimenti"...ma quale velato sfiorare? Se non sei capace di provare emozioni devi stare solo zitto e imparare ad ascoltare!

Saluti

<{POST_SNAPBACK}>

Hehe bravo, ben detto! B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
No, se lo usasse nella dose giusta! Ma in Liszt lo trovi ovunque..., Chopin è bello perchè è vario! E perchè componeva solo per pianoforte ."Chopin era il più grande di tutti noi perchè ha scoperto tutto solo attraverso il pianoforte"Claude Debussy.

<{POST_SNAPBACK}>

Rispetto a Chopin, Liszt ha scritto 50 volte di più per il pianoforte + Musica sinfonica, corale, liederistica, cameristica, organistica, sacra e perfino un'opera giovanile. Onor al merito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Comunque ho votato Chop perchè il suo virtuosismo è più raffinato e anche i suoi nobilissimi sentimenti per la causa Polacca. Chopin, poi usa una marea di linguaggi ,LIszt principalmente 2, secondo me c'è il Liszt sentimentale e il Liszt eroico. E poi Liszt è fissato con quell'infame d'un 6° grado bemolle.

<{POST_SNAPBACK}>

Chopin-causa polacca

Liszt-causa ungherese; tra l'altro l'Accademia di Budapest è stata fondata da lui, dopo anni e anni di difficoltà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rispetto a Chopin, Liszt ha scritto 50 volte di più per il pianoforte + Musica sinfonica, corale, liederistica, cameristica, organistica, sacra e perfino un'opera giovanile. Onor al merito.

<{POST_SNAPBACK}>

tinbig2sbadiglio.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tinbig2sbadiglio.jpg

<{POST_SNAPBACK}>

Tu sbadigli, ma oggi si glorifica la "Cavalcata delle valchirie" (copia) di Wagner invece che Mazeppa (originale) di Liszt. E quanti altri casi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tu sbadigli, ma oggi si glorifica la "Cavalcata delle valchirie" (copia) di Wagner invece che Mazeppa (originale) di Liszt. E quanti altri casi...

<{POST_SNAPBACK}>

torno a letto -_-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Chopin-causa polacca

Liszt-causa ungherese; tra l'altro l'Accademia di Budapest è stata fondata da lui, dopo anni e anni di difficoltà.

<{POST_SNAPBACK}>

Ma la Polonia era completamente sottomessa!!!!!!!!!!!!!!!!!! E poi, Chopin , che aveva la salute delicatissima, non poteva suonare spesso come faceva Liszt, perchè lo stress del concerto gliela poteva compromettere , quindi, George Sand(la compagna di Chopin), lo faceva suonare nei salottini molto raramente , Chopin, però, siccome doveva suonare per la causa polacca, la lascio, fece concerti e composizioni a tutto spiano, si ammalò di tisi(anche con la tisi aggravata, combattè per la causa!!!!!) e morì!!!!!!! Prima di morire, si sforzò a creare un metodo per pianoforte, quando era malatissimo di tisi, al servizio della didattica, senza preoccuparsi di morire, che però lasciò incompiuto. Non mi sembra che Liszt sia morto per la causa ungherese e neanche che abbia lavorato sul letto di morte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rispetto a Chopin, Liszt ha scritto 50 volte di più per il pianoforte + Musica sinfonica, corale, liederistica, cameristica, organistica, sacra e perfino un'opera giovanile. Onor al merito.

<{POST_SNAPBACK}>

...musica 50 volte più noiosa... Chopin comunque ha scritto 17 lieder... w la , qualità!!! Ah, a 7 anni Chopin ha scritto 2 polacche per pianoforte, a 11 ne ha composta un' altra , a 14, delle difficilissime e virtuosistiche variazioni, scritte in brevissimo tempo, a 17 , prima composizione per piano e orchestra .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Liszt
GLI  SCIOPINIANI CHIAMANO GLI AMICI AD ISCRIVERSI SUL FORUM SOLO PER VOTARE SCIPIN... <_<

POI GLI AMICHETTI SPARISCONO...BROGLI... <_<

<{POST_SNAPBACK}>

morte ahuha hu

Mi sembrava troooooppo strano......... <_<

<{POST_SNAPBACK}>

infatti

wow è in atto una rivolta contro sciopen e gli sciopeniani

una data memorabile

<{POST_SNAPBACK}>

me la segno...

eheh. Cmq o Ferenc o morte :ph34r:

Le eresie vanno circoscritte. Tutt'al + le riconosco come "minoranze etniche musicali" <_<

<{POST_SNAPBACK}>

niente minoranze...

E pensare che mi sono iscritta solo ieri, già faccio parte di rivolte!!

<{POST_SNAPBACK}>

beh io pure da poco...

ma mica discuto il fatto che piaccia Sciopin...non capisco su cosa si dica che è + grande di Liszt...

<_<

<{POST_SNAPBACK}>

quoto quoto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Liszt
Comunque ho votato Chop perchè il suo virtuosismo è più raffinato e anche i suoi nobilissimi sentimenti per la causa Polacca. Chopin, poi usa una marea di linguaggi ,LIszt principalmente 2, secondo me c'è il Liszt sentimentale e il Liszt eroico. E poi Liszt è fissato con quell'infame d'un 6° grado bemolle.

<{POST_SNAPBACK}>

due modi? :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Liszt
Ma la Polonia era completamente sottomessa!!!!!!!!!!!!!!!!!! E poi, Chopin , che aveva la salute delicatissima, non poteva suonare spesso come faceva Liszt, perchè lo stress del concerto gliela poteva compromettere , quindi, George Sand(la compagna di Chopin), lo faceva suonare nei salottini molto raramente , Chopin, però, siccome doveva suonare per la causa polacca, la lascio, fece concerti e composizioni a tutto spiano, si ammalò di tisi(anche con la tisi aggravata, combattè per la causa!!!!!) e morì!!!!!!! Prima di morire, si sforzò a creare un metodo per pianoforte, quando era malatissimo di tisi, al servizio della didattica, senza preoccuparsi di morire, che però lasciò incompiuto. Non mi sembra che Liszt sia morto per la causa ungherese e neanche che abbia lavorato sul letto di morte

<{POST_SNAPBACK}>

liszt invece faceva un sacco di donazioni... aiutava i compositori (come chopin...) a divetare famosi... ha pagato di spesa sua la metà del monumento di beethoven... aiutava molto il suo paese (si considerava ungherese... anche se non sapeva più parlare l'ungherese)... e tanto altro... chopin in punto di morte a solo cercato (come tutti penso) di voler passare alla storia anche come bravo insegnante...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×