Vai al contenuto
MassimoParsifal

La massima opera di Wagner

Qual'è la più importante Opera di Wagner?  

30 voti

  1. 1. La massima Opera wagnariana secondo voi

    • L'Olandese Volante
      0
    • Tannhauser
      1
    • Lohengrin
      1
    • L'oro del Reno
      0
    • La Walkiria
      5
    • Sigfrido
      2
    • Il Crepuscolo degli Dei
      0
    • Tristano e Isotta
      9
    • I Maestri Cantori di Norimberga
      4
    • Parsifal
      8


Recommended Posts

QUALE E', SECONDO VOI, LA MASSIMA OPERA DI WAGNER?

Escludiamo a prescindere le opere di apprendistato (le fate, le nozze, il divieto d'amare e rienzi) e consideriamo le opere del ring non come un tutt'uno, ma nella loro singolarità?

io preferisco parsifal (infatti il mio username è non a caso massimoPARSIFAL), al secondo posto tristano e isotta e al terzo direi lohengrin.

voi che pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
QUALE E', SECONDO VOI, LA MASSIMA OPERA DI WAGNER?

Escludiamo a prescindere le opere di apprendistato (le fate, le nozze, il divieto d'amare e rienzi) e consideriamo le opere del ring non come un tutt'uno, ma nella loro singolarità?

io preferisco parsifal (infatti il mio username è non a caso massimoPARSIFAL), al secondo posto tristano e isotta e al terzo direi lohengrin.

voi che pensate?

Ho creato le opzioni del sondaggio in modo che gli utenti possano votare direttamente, spero non ti dispiaccia :) Invito te e Gentario a votare nuovamente attraverso il sondaggio così da ufficializzare le vostre scelte. Per quanto mi riguarda voto Siegfried, Opera che mi affascina da sempre (che però se la gioca con il "Crepuscolo"). Scelta difficile... :scratch_one-s_head:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io invece direi che come struttura, impiego strumentale e vocale, armonia e orchestrazione la vetta più alta wagneriana sia "I maestri cantori di Norimberga", questo per i seguenti motivi:

- Preludio all'opera, in do maggiore, di una potenza inaudita... il miglior preludio scritto da Wagner assieme a quello del Tannhauser.

- Finale del secondo atto, la rissa di strada...musica potentissima, cinque gruppi corali che si intrecciano alla perfezione pur cantando cose diverse e a ritmi diversi, se poi ci aggiungiamo anche Walther, Eva, Magdalene, David, Beckmesser e Sachs che cantano insieme al coro, con l'orchestra che segue l'azione ad un ritmo sfrenato dei violini, dei fagotti e dei corni... beh se non è una genialata questa...

- Tutto il terzo atto, iniziato dal commovente preludio e dal monologo di Sachs "Wahn! Wahn!", segue poi la festa con marce, cori, danze (la danza degli apprendisti è meravigliosa), il commoventissimo coro "Wacht auf!" (ammetto che mi vengono le lacrime agli occhi quando lo ascolto) e la meravigliosa aria di Walther: "Morgentlich...".

Spero di essere stato esaustivo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho creato le opzioni del sondaggio in modo che gli utenti possano votare direttamente, spero non ti dispiaccia :) Invito te e Gentario a votare nuovamente attraverso il sondaggio così da ufficializzare le vostre scelte. Per quanto mi riguarda voto Siegfried, Opera che mi affascina da sempre (che però se la gioca con il "Crepuscolo"). Scelta difficile... :scratch_one-s_head:

grazie per aver fatto le opzioni... sai in queste cose sono un poottuso e non lo sapevo fare e tu hai fatto proprio queelo che volevo... grazie 1000... io allora voto parsifal... grazie di nuovo :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
grazie per aver fatto le opzioni... sai in queste cose sono un poottuso e non lo sapevo fare e tu hai fatto proprio queelo che volevo... grazie 1000... io allora voto parsifal... grazie di nuovo :good:

Bellissimo anche quello...

Scegliere è davvero arduo, sono tutti capolavori!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non voto perchè non mi so decidere bene e perchè ancora non posso dire di conoscerle così bene. Quella che mi affascina di più è il Parsifal comunque (ho Knappertsbusch '62, viene quasi da mettersi in ginocchio quando lo si ascolta).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non per fare il pignolo, ma ne mancano tre: Le fate, Il divieto di amare e il Rienzi...

Splendide tutte tre ovviamente!!!

:bigeyed:

ti pare che sto facendo il pignolo? a? a? a?

e poi qualche precisazione: :punish:

1. è vero che le opere di apprendistato scritte integralmente sono 3, ma le nozze, anche se è un abbozzo, la si può considerare un'opera incompiuta o per lo meno un tentativo

2. che siano belle non c'è dubbio

3. non mi pare che il fatto di scegliere di escludere queste prime opere sia pignoleria considerato che il maestro wagner considererà questi lavori come mediocri e non assoltamente degni di essere portati sul sacro palcoscenico di bayreuth

4. e poi ammettiamolo, che tra queste prime tre opere (e tutti gli altri lavori non lirici, come idillio di sigfrido e lavori sinfonici vari) e tutte le altre "mature", c'è un'abissale differenza di anni luce

:beee:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quella che mi affascina di più è il Parsifal comunque (ho Knappertsbusch '62, viene quasi da mettersi in ginocchio quando lo si ascolta).

Devo concordare con Super. Il Parsifal ha la musica più profonda.

Anche la versione di Solti (DECCA) è molto buona.

Poi metterei i Maestri Cantori e il Tannhauser.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Duro rispondere.

Il mio cuore va verso La Walkira.

Il mio raziocinio verso Tristano e Isotta.

Ma il Parsifal è il Parsifal.

La Walkiria (o Valchiria o Walkure) è quella più "lirica", più umana e commovente. Ha un paio di punti un po' troppo morti, ma è un'opera bellissima.

Tristano e Isotta è una delle composizioni più importanti della storia della musica. Il secondo atto è sconvolgente. Il terzo purtroppo lo ritengo una gran noia.

Non so bene descrtivere il mio rapporto con Parsifal. E' un'opera di cui ho un sacro rispetto.

Ho una decisa simpatia per Siegfried, ma solo il terzo atto è veramente esaltante.

I Mestri Cantori non la sopporto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:bigeyed:

ti pare che sto facendo il pignolo? a? a? a?

e poi qualche precisazione: :punish:

1. è vero che le opere di apprendistato scritte integralmente sono 3, ma le nozze, anche se è un abbozzo, la si può considerare un'opera incompiuta o per lo meno un tentativo

2. che siano belle non c'è dubbio

3. non mi pare che il fatto di scegliere di escludere queste prime opere sia pignoleria considerato che il maestro wagner considererà questi lavori come mediocri e non assoltamente degni di essere portati sul sacro palcoscenico di bayreuth

4. e poi ammettiamolo, che tra queste prime tre opere (e tutti gli altri lavori non lirici, come idillio di sigfrido e lavori sinfonici vari) e tutte le altre "mature", c'è un'abissale differenza di anni luce

:beee:

A mio avviso il "Rienzi" fa impallidire diversi "grand-opera" suoi contemporanei...

Per quanto riguarda le nozze, non la considero opera perchè incompiuta e mai rappresentata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Duro rispondere.

Il mio cuore va verso La Walkira.

Il mio raziocinio verso Tristano e Isotta.

Ma il Parsifal è il Parsifal.

La Walkiria (o Valchiria o Walkure) è quella più "lirica", più umana e commovente. Ha un paio di punti un po' troppo morti, ma è un'opera bellissima.

Tristano e Isotta è una delle composizioni più importanti della storia della musica. Il secondo atto è sconvolgente. Il terzo purtroppo lo ritengo una gran noia.

Non so bene descrtivere il mio rapporto con Parsifal. E' un'opera di cui ho un sacro rispetto.

Ho una decisa simpatia per Siegfried, ma solo il terzo atto è veramente esaltante.

I Mestri Cantori non la sopporto.

Blasfemo! :D

No a parte gli scherzi, come mai non la sopporti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A mio avviso il "Rienzi" fa impallidire diversi "grand-opera" suoi contemporanei...

Per quanto riguarda le nozze, non la considero opera perchè incompiuta e mai rappresentata...

ok adesso si può iniziare a ragionare... cmq non hai certo tutti i torti però ne ho voluto comunque segnalare l'esistenza... allora facciamo la pace? :drinks:

cmq non dobbiamo bisticciare perchè vedendo il tuo nome tu devi essere un devoto di wagner come me quindi dobbiamo essere amici... o no? :a1 cmq viva wagner e grazie a Dio che ce lo ha voluto mandare qui su questa terra... :angel:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Blasfemo! :D

No a parte gli scherzi, come mai non la sopporti?

E' noiosa e irrimediabilmente interiminabile. E poi nell'opera deve aleggiare sempre una tragedia terribile o un amore lacerante. Insomma di devono essere amore e morte, se manca anche uno solo dei due è una pizza. Avrei preferito che il Maestro avesse speso tutto quel tempo e tutte quelle energie in un'opera "delle sue".

Visto che mi annoia l'ho sentita poche volte. Qualche tempo fa ne ho comprato un'altra edizione, spero con un po' di pazienza di cominciare ad apprezzarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io indeciso tra Siegfried e Gotterdammerung voto per Siegfried, ma solo perchè non mi fa impazzire l'atto dei Ghibicunghi.

Anche i Maestri mi piacciono molto. Il Parsifal invece..... :lazy: ..... ma l'ho ascoltato una sola volta, magari la prossima andrà meglio (o forse la colpa era di Barenboim :P )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ok adesso si può iniziare a ragionare... cmq non hai certo tutti i torti però ne ho voluto comunque segnalare l'esistenza... allora facciamo la pace? :drinks:

cmq non dobbiamo bisticciare perchè vedendo il tuo nome tu devi essere un devoto di wagner come me quindi dobbiamo essere amici... o no? :a1 cmq viva wagner e grazie a Dio che ce lo ha voluto mandare qui su questa terra... :angel:

Ovvio che facciamo la pace!!!

Puoi dirlo che mi piace Wagner!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E' noiosa e irrimediabilmente interiminabile. E poi nell'opera deve aleggiare sempre una tragedia terribile o un amore lacerante. Insomma di devono essere amore e morte, se manca anche uno solo dei due è una pizza. Avrei preferito che il Maestro avesse speso tutto quel tempo e tutte quelle energie in un'opera "delle sue".

Visto che mi annoia l'ho sentita poche volte. Qualche tempo fa ne ho comprato un'altra edizione, spero con un po' di pazienza di cominciare ad apprezzarla.

Sono daccordo sul fatto che sia interminabile... ed effettivamente ascoltarla tutto d'un fiato è difficile perchè può risultare pesante...

Proprio perchè è diversa dal "solito" Wagner mi piace! Svela un lato del maestro sconosciuto ai più...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ovvio che facciamo la pace!!!

Puoi dirlo che mi piace Wagner!!!!!!

fiacciamo la pace!!! sono contento tanto tanto!!! se non era per riccardino nostro non ci saremmo nemmeno conosciuti. mitico wagner! :friends:

viva wagner olè olè

arriva wagner e inizia la festa alè alè

riccardo 4 ever!!! :spartak:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×