Vai al contenuto
Antiphonal

Toponomastica ORGANISTICA/ORGANARIA

Recommended Posts

A Roma abbiamo via Mozart accanto a largo J.S.Bach, entrambi relegati in una zona infelicemente anonima. Invece in tutt'altro quartiere signorile risiede L.van Beethoven (beehato lui!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A Roma abbiamo via Mozart accanto a largo J.S.Bach, entrambi relegati in una zona infelicemente anonima.

Hai ragione, Arp! Io, alcuni post qui sopra, mi ero concentrato sui quartieri dedicati ai musicisti (attorno a Piazza Verdi e a Infernetto), mentre Largo J.S. Bach (absit injuria verbis... non credo che sia riferito al fatto che Bach era corpulento, quindi... "largo") e Via W.A. Mozart sono in zona Tiburtina, dietro la fermata Metro di Santa Maria del Soccorso (chiesa priva di organo a canne).

Invece in tutt'altro quartiere signorile risiede L.van Beethoven (beehato lui!)

All'EUR, all'altezza del grandioso Ufficio Postale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Rex200

A Prato c'è via Matteo degli Organi, del quale non so una mazza e non riesco a reperire informazioni.

So solo, avendo letto delle ricerche biografiche, che su un suo strumento iniziò la carriera Domenico Zipoli. Ma di più nin sò!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A Prato c'è via Matteo degli Organi, del quale non so una mazza e non riesco a reperire informazioni.

Vedi, Rex200, "Matteo degli Organi" è il soprannome con cui a Prato chiamavano l'organaro rinascimentale che, nel resto d'Italia, era noto come Matteo da Prato. Torno a ricordare che a Prato esiste anche "via dell'organo" che passa in un'area dove un tempo aveva una proprietà terriera la famiglia di Matteo (la famiglia "dell'organo", appunto)!

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Rex200

Torno a ricordare che a Prato esiste anche "via dell'organo" che passa in un'area dove un tempo aveva una proprietà terriera la famiglia di Matteo (la famiglia "dell'organo", appunto)!

Cazzarola!! E' vero, non ci pensavo ( un mio amico non capiva a che "organo" si riferisse l'insegna dellla strada)

Comunque, quando uno è ignorante ( come me) sarebbe bene che si informi, almeno nella sua città!!


/>http://www.notiziediprato.it/2009/03/pensieri-extra-vagantida-matteo-a-lorenzo-prato-terra-di-maestri-organari/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a Gambarare di Mira (VE), una delle strade principali del paese chiamata "via chiesa Gambarare", ha una laterale chiamata Via Gaetano Antonio Callido :thumbsup_still:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A Cappel, paesino famoso per il bellissimo organo Arp Schnitger, la via che porta alla piccola chiesa è stata intitolata proprio all'organaro Arp Schnitger come mostra questo documentario molto interessante girato dall'organista Hans Davidsson

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A MAGENTA c'è

"PIAZZA PRESTINARI - Organari Magentini"

(purtroppo non ho la fotografia)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ad URGNANO (BG) c'è VIA SERASSI

d'altronde nella parrocchiale di Urgnano c'è un organo Serassi (1808) tra i più grandi realizzati dalla famiglia di organari, con tanto di Principale 32' al Manuale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ad URGNANO (BG) c'è VIA SERASSI

d'altronde nella parrocchiale di Urgnano c'è un organo Serassi (1808) tra i più grandi realizzati dalla famiglia di organari, con tanto di Principale 32' al Manuale...

Tra l'altro mi sa che l'organista che suona ad Urgnano sia il mio ex insegnante di pianoforte visto che abita in quel paesino. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A Como ci sono ben due vie "organistiche":

via Marco Enrico BOSSI in centro e via Luigi PICCHI in periferia!

Non lo sapevo! E mi sembra giustissimo che Como abbia dedicato due strade a questi grandi musicisti che hanno per lunghi anni diretto la Cappella Musicale della Cattedrale!!!

OT / inizio

e spero che quanto prima Como dedichi una strada anche ad Alessandro Rossi, fondatore della Rivarossi, che con i suoi trenini ormai storici ha reso celebre Como in tutto il mondo!

OT / fine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito di nomi (in questo caso non organari), in Trentino Alto Adige ci sono Bolzano & Cogolo



In Liguria ci sono Bolzaneto & Cogoleto ...........



Non c'entra niente, ma la stranezza e' che noi liguri difficilmente aggiungiamo



Avrei visto piu' logico "Bolza" & "Cogo" ......... Si risparmiava un sacco di inchiostro ................


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Petizione per intitolare una strada o una piazza o un giardino di Genova all'organista EMILIO TRAVERSO:

L'Associazione "Amici dell'Organo" e altre Associazioni, insieme a musicisti italiani e di altri Paesi europei, per il decimo anniversario della morte del M° EMILIO TRAVERSO che ricorre nel 2017, hanno intenzione di chiedere al Comune di Genova l'intestazione di una strada o di una piazza o di un giardino, adeguato a perpetuare la sua memoria per le generazioni future.

La stessa richiesta, per un riconoscimento adeguato, sarà fatta alle Diocesi di Savona e Chiavari, nelle quali il M° TRAVERSO ha profuso la sua scienza musicale, il suo servizio di organista e la sua infaticabile opera di organizzatore di eventi musicali con la valorizzazione degli organi storici da lui catalogati e schedati.

La sua opera appassionata ha permesso, in molti casi, di salvare da sicura distruzione organi di grande prestigio sia a Genova sia nelle due Riviere e oggi possono essere ascoltati con grande emozione.

A questo scopo vogliamo coinvolgere quanti hanno conosciuto il M°Emilio oppure l'hanno avuto come maestro o come semplici fruitori della più che trentennale attività concertistica, organizzata dall'Associazione "Amici dell'Organo" da lui fondata insieme alla moglie, Luisella Ginanni Corradini Pignatta in Traverso. Vi chiediamo

UNA FIRMA A SOSTEGNO DELLA DOMANDA IN CORSO

http://www.amiciorganogenova.org/petizione.php

Fin da adesso vi ringraziamo della vostra cortese collaborazione, ma siamo certi che tutti vorranno contribuire a tenere viva la memoria del grande organista e musico, Emilio Traverso.

Per la dedica i proponenti intendono suggerire i giardini di Villa Bombrini in Albaro, sede del Conservatorio "Niccolò Paganini", in cui il M° Emilio Traverso ha insegnato a intere generazioni.

Grazie per la vostra cortesia e partecipazione.

Luisella Ginanni Corradini Pignatta,

Paolo Farinella,

Calogero Farinella,

Andrea Basevi Gamberana,

Lucio Marinelli

e tanti altri...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ben CINQUE vie (a Mandello del Lario (LC), Caravaggio (BG), Selino Alto (BG), Lecco e Bergamo) sono dedicate a Giuseppe Zelioli, organista della collegiata di S. Nicolò a Lecco dal 1904 al 1949.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ben CINQUE vie (a Mandello del Lario (LC), Caravaggio (BG), Selino Alto (BG), Lecco e Bergamo) sono dedicate a Giuseppe Zelioli, organista della collegiata di S. Nicolò a Lecco dal 1904 al 1949.

Vero record, considerando che questo musicista ha operato sia pur a lungo in ambito meramente locale!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vero record, considerando che questo musicista ha operato sia pur a lungo in ambito meramente locale!

Già!

OT/on

Bisogna anche dire che le composizioni di Zelioli (perlomeno quelle organistiche in mio possesso) sono veramente belle, di buon gusto e alla portata di tutti gli esecutori ma anche di tutti gli "ascoltatori"! Non credo sia da tutti scrivere musica così...

OT/off

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A Luino (VA) troviamo la "Rotatoria Francesco Carnisi", organaro luinese - tra l'altro costruttore dell'organo di cui sono titolare - che operò nella prima metà dell'800 nell'area lombarda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

San Paolo del Brasile conta alcune vie "organistiche/organarie":


- "Rua Franco Vittadini" (1884-1948), organista, compositore e didatta pavese, maestro tra gli altri di Luigi Picchi


- "Rua Maestro Furio Franceschini" (1880-1976), organista e compositore romano, allievo di Capocci e Widor (scusate se è poco...), maestro di cappella e organista della Cattedrale di San Paolo per ben 68 anni, dal 1908 al 1976


- "Rua Balbiani" probabilmente dedicata agli organari milanesi


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A Bad Berleburg, cittadina tedesca della Renania Settentrionale, si trova la Wilhelm-Sauer-Straße dedicata all'omonimo organaro tedesco, costruttore di numerosi strumenti tra cui il grande organo del duomo di Berlino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 27/11/2015, 16:34:04, Biroldiano dice:

A Bad Berleburg, cittadina tedesca della Renania Settentrionale, si trova la Wilhelm-Sauer-Straße dedicata all'omonimo organaro tedesco, costruttore di numerosi strumenti tra cui il grande organo del duomo di Berlino.

Molto interessante...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×